Scaloppine di vitello alla Valdostana

Tramite: O2O 16/06/2017
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Scaloppine di vitello alla Valdostana

Quando si hanno a cena degli ospiti e si vuole preparare un piatto delizioso ed invitante in grado di stupirli, si può senz'altro optare per delle scaloppine di vitello alla Valdostana. Si tratta di una ricetta estremamente gustosa che è in grado di accontentare il palato di grandi e piccini. Essa inoltre non è molto difficile da realizzare e non richiede troppo tempo nella preparazione. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato, in pochi e semplici passaggi, come poter fare questo piatto.

26

Occorrente

  • 600 gr di fettine di vitello
  • 120 gr di prosciutto cotto
  • 60 gr di fontina a fettine
  • 2 uova
  • 200 gr di burro
  • farina q.b.
  • sale e pepe q.b.
  • aglio
36

Procurarsi gli ingredienti

La prima cosa da fare consiste nel procurarsi tutti gli ingredienti necessari alla realizzazione della ricetta. Essi sono economici e facilmente reperibili in qualsiasi supermercato. In seguito si può cominciare a cucinare. Prendete una padella antiaderente e mettete il burro e fatevi rosolare uno spicchio d'aglio senza che si bruci. Intanto in una terrina sbattete le uova: in esse immergete (mettendo un po' di sale) le fettine di vitello e poi successivamente passatele nella farina. Le fettine di carne devono essere non troppo grandi e possibilmente uguali. Comprimetele bene in modo che la farina rimanga bene aderente.

46

Cuocere

Una volta che l'aglio è rosolato toglietelo e buttatelo via. In seguito friggete le vostre fettine infarinate nella padella facendole cuocere per 2 minuti su ogni lato. Quando avranno preso colore, spruzzatele con il vino bianco facendo attenzione a non versarlo direttamente sulla carne altrimenti si indurirebbe. Coprite la padella con un coperchio e lasciate che si cuociano per qualche minuto. Una volta che le fettine sono cotte ponete su di esse il prosciutto e la fontina, lasciate andare la cottura ancora qualche minuto fin quando la fontina non si scioglie sulla carne. Al momento di portarle in tavola, cospargetele con una spolverata di pepe nero macinato e servitele calde.

Continua la lettura
56

Fare una variante

Una variante di questo secondo piatto è aggiungere una salsa di funghi quando impiattate le scaloppine. La salsa si prepara facendo cuocere 200 grammi di funghi nel fondo di cottura delle scaloppine fin quando non si riducono a salsa. Con l'aiuto di un cucchiaio decorate il piatto con la salsa mettendola vicino alle scaloppine. Così facendo il vostro piatto apparirà davvero bello agli occhi dei vostri amici e parenti. Se accompagnate le scaloppine con un buon vino bianco secco esalterà ancor di più il gusto di questo squisito secondo piatto lasciando i vostri amici estasiati e facendo un gran figurone.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Ricetta: scaloppine di vitello al taleggio

Per portare in tavola un goloso secondo a base di carne, perché non lasciarci ispirare da una ricetta easy come le scaloppine di vitello al taleggio? Una variante della classica scaloppina, impreziosita dalla presenza robusta del taleggio. Questa ricetta...
Carne

Ricetta: scaloppine di vitello alle noci

Le scaloppine sono fettine di carne tagliata in maniera sottile. Anche se generalmente si prepara con la carne di manzo, la scaloppina può essere anche di pollo o di maiale. La preparazione delle scaloppine varia in base alle tradizione gastronomiche....
Carne

Ricetta: scaloppine di vitello al vino bianco

Questa ricetta fa parte della tradizione milanese, ma negli anni recenti si è diffusa in tutta Italia e anche all'estero grazie alla sua semplicità. Si tratta infatti di un piatto gustoso ma veloce da preparare, composto da ingredienti estremamente...
Carne

Scaloppine prosciutto cotto e provola

Quello che vi propongo oggi è un secondo piatto tipico della cucina italiana, saporito e gustoso. Molto semplice e veloce da realizzare, sto parlando delle scaloppine prosciutto cotto e provola. Possiamo rispettare la ricetta della tradizione utilizzando...
Carne

Come preparare la bourguignonne valdostana

In questa guida vogliamo proporre una nuova ricetta attraverso cui poter assaporare un piatto tipico di una particolare zona del nostro ben paese. Viaggiare tra i piatti che caratterizzano la tradizione di un paese specifico è molto bello ed anche interessante....
Carne

Come preparare le scaloppine in salsa yogurt

Se avete poco tempo a disposizione per preparare la vostra cena ma volete ugualmente offrire ai vostri ospiti un secondo molto saporito, vi conviene preparare delle scaloppine. Queste, possono essere preparate sia con petti di pollo che con fettine di...
Carne

Come preparare le scaloppine alla romana

Le scaloppine alla romana (o saltimbocca) possono essere il perfetto secondo piatto, da accompagnare con un contorno a scelta, per un ottimo pranzo in compagnia. Le scaloppine alla romana, infatti, possono essere preparate facilmente ed in tempi ridotti,...
Carne

Ricetta: scaloppine alla grappa e uva

Le scaloppine sono un taglio di carne piuttosto tenero: queste possono essere sia di maiale che di vitello, e hanno diverse modalità di preparazione. La possibilità di cuocere questo tipo di carne è davvero facile e veloce, ideale per chi vuole preparare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.