Scarole ripiene con acciughe, capperi e olive al forno

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Mangiare sano è oggi molto importante per scongiurare varie malattie e nel contempo nutrire il corpo con sostanze essenziali per un corretto funzionamento dell'organismo. Le scarole ad esempio sono degli ortaggi che contengono ferro e vitamine, e si possono preparare in un modo semplice e veloce. A tale proposito ecco una ricetta di scarole ripiene al forno con acciughe, capperi ed olive.

27

Occorrente

  • Cespi di scarole 4
  • Uvetta 80 g
  • Capperi 50 g
  • Filetti di acciughe 100 g
  • Olive nere 100 g
  • Pinoli 30 g
  • Olio extravergine di oliva q.b
  • Aglio 1 spicchio
37

Lavare e bollire le scarole

Per elaborare la ricetta delle scarole imbottite per 8 persone, per prima cosa è necessario eliminare le foglie esterne piuttosto dure e poi lavarle accuratamente in acqua fredda senza romperle. Subito dopo vanno bollite ma non troppo, affinché le foglie rimangano integre e quindi facili da farcire. Una volta pronte, vanno messe in uno scolapasta in attesa della preparazione dell'imbottitura descritta nel passo successivo della guida.

47

Preparare il ripieno

Per preparare il ripieno per le foglie di scarole, bisogna innanzitutto prendere una padella antiaderente abbastanza alta e larga (un wok è l'ideale), dopodiché si versano un paio di cucchiai di olio extravergine d'oliva in cui si fa soffriggere l'aglio ridotto a dadini. Quando quest'ultimo diventa dorato, si prende una buona porzione di scarole e si aggiunge al composto lasciando da parte una decina di foglie da utilizzare come sacchetto per l'imbottitura finale. Al composto vanno poi aggiunti dei pinoli, dei capperi, le olive nere snocciolate, l'uvetta, dei filetti di acciughe e un pizzico di sale. I capperi è opportuno sciacquarli abbondantemente, per evitare che il sale in essi contenuti insieme a quello delle acciughe diventi eccessivo. Una volta pronto, il composto di scarole va inserito con un cucchiaio in ogni singola foglia opportunamente aperta sul tavolo.

Continua la lettura
57

Arrotolare le foglie ripiene

Infine le foglie con all'interno il composto di scarole e gli altri ingredienti vanno arrotolate, fino a formare una sorta di fagottino e tenute ferme con dello spago da cucina. A questo punto si prende un teglia di forma rettangolare e dopo averla oleata sul fondo, si adagiano le suddette foglie imbottite e si inseriscono nel forno preriscaldato ad una temperatura di 160 gradi per 15 minuti, non prima di averle irrorate con dell'altro olio extravergine d'oliva. Terminata la cottura, le scarole ripiene si possono servire in tavola come secondo piatto o contorno. In quest'ultimo caso sono ideali per accompagnare degli hamburger grigliati, delle semplici polpette di carne o anche delle salsicce cotte sempre al forno.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare i pomodori al forno con capperi e olive

Molte volte alcuni piatti semplici possono rivelarsi delle vere sorprese. Basterebbero poche cose, come dei pomodori, una manciata di capperi e delle olive per creare un contorno (o un secondo) sfizioso ed invitante. Senza spendere chissà quale cifra...
Antipasti

Come fare le zucca gratinata con capperi e olive

La zucca gratinata con capperi e olive è un piatto dal sapore estremamente delicato. Può essere servito sia a pranzo che a cena, come antipasto, contorno o secondo piatto. La preparazione di questo gustoso piatto è facile e veloce e prevede l'utilizzo...
Antipasti

Come fare le uova sode ripiene alle olive nere e senape

Vogliamo fare un antipasto sfizioso, un secondo piatto da assaporare nella stagione calda? Non Spenderemo molto ed il nostro palato sarà soddisfatto. Che dite di uova sode ripiene alle olive nere e senape. Come sempre gli ingredienti dovranno essere...
Antipasti

Ricetta: spiedini alle acciughe, olive e mozzarella

Non si conoscono con esattezza le modalità di invenzione degli spiedini. Sicuramente il sistema di cottura allo spiedo dei cibi è uno dei più antichi. Solitamente gli spiedini si utilizzano per arrostire carni, pesci e verdure. Inserendo gli alimenti...
Antipasti

Tartine con patè di olive, tonno e capperi

Le tartine sono un piatto facile e veloce da preparare. Amatissime nelle calde giornate estive, si mangiano volentieri durante tutto l'anno. Si possono fare con ingredienti semplici e genuini ottenendo ottimi risultati, senza necessariamente attingere...
Antipasti

Come preparare un'insalata di pollo, olive e capperi

Quando il caldo e le stagioni calde (primavera ed estate) cominciano a farsi sentire, si sente la necessità di cambiare le proprie esigenze alimentari. Pensate che realizzare delle paste fredde oppure delle insalate di riso sia facile, ma come bisogna...
Antipasti

Peperoni al forno con capperi e pan grattato

La cucina è uno splendido hobby, una splendida passione per alcuni di voi, per altri si tratta invece di una necessità quotidiana: cucinare per sopravvivere. Che voi apparteniata ad una o all'altra categoria in questa guida vi parlerò di un piatto...
Antipasti

Ricetta: melanzane ripiene alle verdure

Ortaggi versatili e saporiti, le melanzane sono le protagoniste indiscusse dei menu estivi anche se ormai è possibile trovarle durante tutto l'anno. Una ricetta stuzzicante e appetitosa, ideale per rallegrare una tavola di amici, un buffet di ferragosto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.