Seitan in agrodolce

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

In questo tutorial vi vogliamo insegnare a cucinare una ricetta nuova, nel modo più semplice e veloce. Trattasi del "seitan in agrodolce". Potrà essere una novità da portare in tavola un pizzico ricercata. Esso è un prodotto vegetale ottenuto dal glutine del grano, che è parecchio ricco di proteine (è soprannominato il muscolo del grano). Questo è un piatto molto veloce e semplice. Ha un sapore esotico ed orientale, ideale sia per i mesi invernali, ma anche quelli estivi. Non è per nulla grasso e consigliato spesso nell'alimentazione vegetariana, oppure anche nelle diete ipocaloriche, in sostituzione alla carne. Vediamo quindi in seguito come creare tale piatto veramente molto interessante, tutto quanto fatto con le nostre mani! Il seitan potrà essere cucinato in tantissimi modi, e cioè al ragù, alla griglia, allo spiedo con peperoni, però uno dei piatti che ne esaltano la consistenza è il seitan in agrodolce con peperoni. Lo potrete servire come secondo piatto, oppure anche come piatto unico, presentandolo anche con un contorno di insalata, ed accompagnato preferibilmente da un vino rosso, o da una birra pils (specialmente se pensate di aggiungere il peperoncino al sugo). Buona lettura e buon lavoro!

27

Occorrente

  • una confezione di seitan, due peperoni medi, una carota, una cipolla, un cucchiaio di uvetta, farina di castagne e 00 q.b., sale qb, peperoncino, un bicchierino di aceto di mele, olio eztravergine, olio di semi
37

Prima fase

Ora vediamo come dovrete procedere. Preparate dentro ad una ciotola, la farina tipo 00 e la farina di castagne, in ugual uguali. Ora dovrete mescolare con una frusta, unendo un pizzico di sale. Dovrete essere certi di amalgamare bene le due farine, garantendo così il sapore dolce della farina di castagne, pur non avendo sua preponderanza. A questo punto dovrete prendere il seitan, poi lo dovrete tagliare formando degli straccetti spessi mezzo centimetro, al massimo uno, ma anche a cubetti se gradite. Continuate infarinandoli bene dentro la ciotola. Il seitan è di solito venduto sotto forma di umido, perciò non dovrete avere il bisogno di inumidirlo prima dell'infarinatura. Ora dovrete andare a scaldare due cucchiai di olio di semi in padella e, uan volta che sarà caldo, fate cuocere il seitan, finché non vedrete che avrà raggiunto una bella apparenza croccante in tutte le sue parti, scolate l'olio ed adagiate gli straccetti di seitan sopra ad un piatto.

47

Continuazione preparazione ricetta

A questo punto dovrete prendere i peperoni, li dovrete quindi lavare e tagliare a quadretti, di due centimetri lateralmente. Ora li dovrete adagiare sulla padella con un cucchiaio di olio. Aggiungete la cipolla tagliata in fettine sottili, poi dovrete lasciare soffriggere il tutto. Prendete la carota, tritatela per bene, poi dovrete aggiungerla al soffritto. Quando sarà passato qualche minuto, potrete aggiungere un bicchierino di aceto (ancora meglio se di mele), poi potrete aggiungere un cucchiaio di zucchero di canna ed i pomodorini tagliati a metà. Se amate il gusto piccante, questo è il momento di aggiungere il peperoncino. Lasciate cuocere per qualche minuto, e una volta che sarete quasi al termine della cottura, dovrete unire al sugo un cucchiaio di salsa di soia (meglio se dolce), il cucchiaio di uva sultanina ed anche una riduzione preparata in precedenza di farina e acqua, (dentro ad un bicchierino mettete un cucchiaino di farina tipo 00 o maizena, ed infine amalgamate con un filo di acqua tiepida, mescolate bene il tutto in modo da non far formare grumi).

Continua la lettura
57

Cottura

Mettete il sugo ottenuto dentro ad una terrina. Mettete quindi sopra gli straccetti di seitan, poi passate in forno a 180° per pochi minuti. Servite quindi la vostra pietanza calda in tavola, magari dentro ad un vassoio bianco decorato con qualche foglia verde di insalata. Vedrete che il vostro piatto creato piacerà a tutti i vostri invitati ed anche a voi, facendo un vero figurone! Buon Appetito!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Il seitan è indicato nelle diete e nelle alimentazioni vegetariane, nonchè sportive
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta vegana: seitan a straccetti con rucola e limone

Con la diffusione delle diete che prevedono l'esclusione dell'assunzione di prodotti alimentari che hanno origine animale, sono numerose anche le ricette fondate sui cibi alternativi alla carne e al pesce (come la parte ricca di proteine della farina,...
Primi Piatti

Come cucinare il seitan con le zucchine

Il seitan viene prodotto dalla lavorazione della farina di grano. Fino pochi anni fa, il seitan veniva considerato un prodotto di nicchia, in quanto destinato soltanto a vegetariani e vegani. A differenza ora si può trovare in moltissime cucine, grazie...
Carne

3 ricette per cucinare il seitan

Il seitan è certamente uno degli ingredienti più usati nelle alimentazioni vegane o vegetariane. Il suo consumo è comunque più frequente nel mondo orientale. Attualmente, tuttavia, si nota una sua congrua presenza anche dell'alimentazione del mondo...
Consigli di Cucina

5 ricette vegane con il seitan

Il seitan si ricava dal farro o dal glutine di grano tenero, o anche dal khorasan, ossia il grano turanicum. Si usa nelle diete vegane o per tenere sotto controllo colesterolo e grassi. È un alimento tipico della cucina giapponese e si ottiene dall’estrazione...
Consigli di Cucina

10 piatti light vegani per l'estate

La cucina vegana è sicuramente una tra le più particolari ed interessanti, è inoltre tra le più semplici e fantasiose. Tralasciando per un attimo quelli che sono gli ingredienti classici e più conosciuti, per citarne uno ad esempio il cuscus che...
Primi Piatti

Come fare la lasagna al ragù di seitan

La lasagna al ragù di seitan è la versione vegana del tradizionale primo piatto della cucina italiana.Il seitan è un alimento derivante dal glutine di grano tenero e vanta un’elevata quantità proteica.Si può utilizzare come sostituto della carne,...
Primi Piatti

Ricetta: riso basmati con seitan e peperoni gialli

Se amate il riso ed in particolare quello di tipo basmati, lo potete utilizzare per preparare una gustosa ricetta. Nello specifico si tratta di usare il seitan e i peperoni gialli che opportunamente elaborati, vi consentiranno di ottimizzare il risultato....
Cucina Etnica

Come preparare la tagliata di seitan

Il seitan è un alimento ottenuto dal glutine del grano tenero, del farro o del kamut. È un cibo altamente proteico. Tuttavia, è povero di grassi. Inoltre, ha un aspetto simile a quello della carne. Però non contiene i grassi saturi ed il colesterolo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.