Semi di chia: come utilizzarli in cucina

Tramite: O2O 04/04/2019
Difficoltà: media
16

Introduzione

Mangiare semi di chia quotidianamente può essere un grande aiuto per l'organismo ed il metabolismo. Essi sono considerati un alimento dai grandissimi effetti benefici. I semi di chia sono pieni di Omega3 (ne contengono più del pesce e dei semi di lino). Inoltre, sono una fonte di calcio ed aiutano a regolare i livelli di zuccheri nel sangue. I semi di chia non contengono glutine; sono adatti quindi per la dieta dei celiaci. Infine, favoriscono il senso di sazietà; infatti, sono diventati uno dei must per le persone che seguono una dieta oppure un'alimentazione salubre. Se si vogliono assumere tutti i benefici dei semi di chia è fondamentale mangiarli crudi. Leggendo questa breve guida si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette informazioni sui semi di chia e come utilizzarli in cucina.

26

Occorrente

  • Frutta
  • Acqua
  • Robot da cucina
36

Farina

I semi di chia si prestano bene per la preparazione di ogni tipo di impasto. Per la realizzazione del pane si può provare a fare la farina in casa. Bisogna mettere i semi in un robot da cucina e triturarli. In questo caso i semi di chia si possono abbinare ad altri semi. Ad esempio quelli di papavero, sesamo e girasole. Inoltre, i semi di chia si possono utilizzare per fare delle focacce e nelle torte salate. Appartenendo alla stessa famiglia della menta, del rosmarino, del timo e maggiorana i semi di chia generalmente si utilizzano per aromatizzare diversi piatti salati.

46

Marmellata

Le persone più golose possono fare un accostamento con la frutta. Per le preparazioni cotte è possibile aggiungere i semi di chia al ripieno di strudel. I più pigri li possono mettere nello yogurt insieme alla frutta di stagione. Il loro alto potere addensante dà la possibilità di preparare delle marmellate senza cottura da consumare al momento. In questo caso bisogna frullare 250 g di frutta ed aggiungere poi un cucchiaio di semi di chia (tritati oppure interi). Successivamente bisogna mescolare e lasciare rapprendere il tutto per circa 2 ore in frigorifero. A questo punto la marmellata è pronta e può essere mangiata.

Continua la lettura
56

Addensante

I semi di chia contengono una grande quantità di acqua per cui quando sono a contatto con un liquido si gonfiano ed assumono una consistenza gelatinosa. Questa loro caratteristica li rende abbastanza preziosi in cucina. Essi infatti trovano impiego in tante preparazioni che necessitano di un addensante, ad esempio nelle zuppe oppure nelle creme. In realtà essi sono una valida alternativa alle uova ed agli ingredienti di origine animali utilizzati per torte e frullati. I semi di chia quindi danno quel tocco in più in cucina.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

Come preparare i semi di zucca salati

Quando sentiamo la necessità di un momento di pausa dagli impegni quotidiani, perché non concederci uno spuntino stuzzicante e goloso? Per evitare di cedere alla tentazione di snack calorici come le patatine fritte, lasciamoci ispirare da qualcosa di...
Consigli di Cucina

Come essiccare i semi di girasole

I semi di girasole sono degli ingredienti naturali molto versatili. Utilizzati in cucina, si rivelano utili anche per la produzione di olio, cosmetici e preparati. Possiedono interessanti proprietà nutrizionali e sono in grado di apportare benefici alla...
Consigli di Cucina

Come essiccare i semi di zucca

La conservazione dei semi di zucca è un'operazione piuttosto comune e molto semplice da effettuare, che permette di rinnovare anno dopo anno il ciclo riproduttivo della stessa pianta. Con una sola manciata, inoltre, è possibile ottenere un grande numero...
Consigli di Cucina

5 modi per utilizzare i semi di papaya

La papaya è un frutto originario del Centroamerica che contiene calcio, fibre, fosforo, papaina, ferro, niacina, tiamina e molte vitamine. Cristoforo Colombo lo chiamava "il frutto degli angeli". In Messico la papaya era considerata portatrice di fertilità....
Consigli di Cucina

Come sostituire gli albumi in cucina

L'uovo generalmente è l'alimento che viene utilizzato maggiormente nelle ricette di cucina. Trova largo impiego in cucina per la preparazione di dolci, piatti salati. pasta fresca o una semplice frittata. L'uovo è caratterizzata da una parte interna...
Consigli di Cucina

Le 10 spezie che non possono mancare in cucina

Le spezie sono delle alleate importanti in cucina. Qualsiasi tipo di piatto può essere arricchito dalle spezie, non solo per il loro gusto, ma anche per le loro proprietà organolettiche. I profumi che emanano, a volte rendono i piatti davvero inebrianti....
Consigli di Cucina

Alternative vegan alla panna da cucina

La panna da cucina è un ingrediente importante per dare quel tocco in più a molti piatti. Basti pensare a come può cambiare un primo di pasta con l'aggiunta di panna. Ecco allora che sorge il problema in caso di intolleranze al lattosio o in caso di...
Consigli di Cucina

Le 10 spezie da avere in cucina

Le spezie in cucina sono aiuti fondamentali per esaltare il sapore dei piatti o addirittura diventarne le protagoniste principali. La cucina mediterranea ne fa ampio uso, ma anche per sperimentare con piatti da tutto il mondo, è essenziale avere sempre...