Servire un vino a tavola

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Anche se molti pensano che non sia assolutamente importante, in realtà servire un buon vino in tavola nella maniera giusta, è sicuramente un gesto e un comportamento gradito da parte di un ospite. Servire bene un vino in tavola, è sicuramente segno di bon ton, quindi se organizzate una cena e volete servire voi il vino in tavola, non c'è migliore occasione per capire come poter fare tutto questo. Non si tratta di una spiegazione difficoltosa, ma semplicemente di una procedura davvero semplice da seguire per essere davvero unici e perfetti quando si organizza una cena di un certo livello e di una certa eleganza.

27

Occorrente

  • Vino, calici, tovagliolo, secchiello con ghiaccio.
37

La prima cosa da fare, è sicuramente quella di scegliere il vino giusto che dovrete portare in tavola durante una cena o un pranzo. Il vino che dovrà essere servito, dovrà essere sempre uguale all'intensità dei prodotti che andrete a presentare in tavola. Il vino deve essere sempre servito in base non solo alla gradazione alcolica, ma anche al grado di intensità e al sapore. Non iniziate mai con un vino rosso se avete più vini da fare gustare ai vostri ospiti, ma iniziate ad esempio con un buon prosecco o con una coppa di champagne per iniziare ad aprire la cena in tavola. Iniziate poi a servire un buon delicato vino bianco e successivamente un rosso corposo sempre ad una gradazione che non superi i 18°.

47

Se avete parecchi vini in casa dimenticate l'idea di utilizzare l'abbattitore per raffreddarli, ma pensate sempre prima a quale vino dovrete servire in tavola, in modo tale da lasciarlo raffreddare nella maniera naturale migliore. Non aprite mai le bottiglie di vino prima di servirle in tavola ma apritele direttamente davanti ai vostri ospiti. Prima di servire il vino, è consigliato sempre assaggiarlo per evitare che possa essere sgradevole e che possa avere un sapore di sughero o del cosiddetto tappo. Se avete un decanter, versate il vino all'interno del di esso e servitelo successivamente nei calici in vetro con delicatezza, senza mai poggiare il decanter direttamente sul bicchiere. Evitate anche di poggiare la bottiglia direttamente sul calice che andrete a riempire con il vino, perché non sarà sicuramente un segno di bon ton.

Continua la lettura
57

Afferrate la bottiglia sempre dalla parte della base e versate il vino con molta delicatezza riempendo il bicchiere solo per un terzo. Non riempite mai tutti bicchieri fino all'orlo, perché non sarà sicuramente un bel gesto di eleganza. Una volta terminato il vino all'interno dei calici dei vostri ospiti, versate nuovamente il vino sempre per un terzo del bicchiere. Se il vino è ghiacciato aiutatevi a tenere la bottiglia con un fazzoletto di stoffa uguale a quello che avrete posizionato sulla vostra tavola.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non poggiate mai la bottiglia sul bicchiere.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Vino e Alcolici

Come servire il vino alla temperatura giusta

Il vino, una prelibatezza alla quale difficilmente rinunceremmo nella nostra cultura, è un alimento che si deve conservare alla giusta temperatura, che varia a seconda della tipologia. Tante persone sono convinte che si serva sempre freddo, ma in realtà...
Vino e Alcolici

Come servire e accompagnare il vino passito

I vini passiti e liquorosi, ideali al termine del pasto per accompagnare solitamente dolciumi e pasticceria secca, sono differenti dagli altri sia per la maggiore percentuale di alcool che per il sapore dolce e "fruttato" determinato dall'utilizzo di...
Vino e Alcolici

Come scegliere il vino giusto per ogni occasione

Durante ogni tipo di pasto, un bicchiere di buon vino è l'accompagnamento ideale. Non stiamo certo parlando del "vino in cartone" del supermercato. Il vino è un piacere e come tale deve essere scelto con molta cura ed attenzione. Ogni sorso deve essere...
Vino e Alcolici

Come scegliere i bicchieri per il vino

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri cari lettori e lettrici, appassionati dei nostri argomenti, capire per bene, come poter scegliere, nel modo migliore possibile, i bicchieri per il vino, da servire a tavola, magari a cena con amici o...
Vino e Alcolici

Come decantare il vino

Quando si parla di decantazione del vino generalmente si intende un processo particolare che permette di dividere il vino da possibili sedimenti che si generano soprattutto nelle bottiglie di vino rosso. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato,...
Vino e Alcolici

Come fare il vino cotto

Al giorno d'oggi avere il vino a tavola durante i pranzi o le cene viene riconosciuta come una tradizione. C'è chi ama il vino rosso, chi il vino bianco o chi ancora il vino frizzante. Esistono varie tipologie di vino. E si sa, più fermenta e invecchia...
Vino e Alcolici

5 piatti a base di vino bianco

Il vino bianco viene spesso impiegato in cucina per la preparazione di numerose ricette, soprattutto a base di carne o di pesce. Quando si cucina con il vino, molti tendono a preoccuparsi del grado alcolico, ma in realtà l'alcool inizia ad evaporare...
Vino e Alcolici

Come scegliere un buon vino rosso

In questa guida, vogliamo cercare di proporre a tutti voi, cari lettori, un metodo per capire come poter scegliere un buon vino rosso, per gustarlo in compagnia di amici e parenti, magari davanti ad un bel piatto di pasta con il sugo o anche con una bella...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.