Sfoglia alle olive con cipolle caramellate

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Sfoglia alle olive con cipolle caramellate
15

Introduzione

La sfoglia alle olive con cipolle caramellate è un finger food. Ottimo da mangiare come antipasto o per fare uno spuntino al volo. L'agrodolce delle cipolle rende gustosa la sfoglia e stuzzica ancor di più l'appetito. Preparare la sfoglia è abbastanza impegnativo. In questa ricetta utilizziamo quella pronta surgelata per una realizzazione più veloce. Vediamo quindi come fare la sfoglia alle olive con cipolle caramellate.

25

Occorrente

  • 2 Confezione pasta sfoglia rotonda
  • 5 Cipolle bianche
  • 300 gr. Olive nere
  • 30 gr. Burro
  • 3 Cucchiai di zucchero
  • 1 Uovo
  • 1/2 Bicchiere di aceto
  • 2 Filetti di acciughe
  • 1 Spicchio di aglio
  • Olio - Sale - Pepe
35

Per preparare la sfoglia alle olive con cipolle caramellate, dovete partire proprio dalle cipolle. Le sbucciate, le lavate, le tagliate a metà e dopo e le fate bollire per un 15 minuti. Una volta cotte, con una paletta forata, uscitele ad una ad una con delicatezza. Prima di caramellarle fatele colare un pochettino. Prendete una padella antiaderente e metteteci dentro il burro e lo zucchero. Fateli sciogliere a fiamma bassa e mentre mescolate per non far bruciare lo zucchero. Dopo potete unire le cipolle. Girate le cipolle per farle dorare da tutte e due i lati. Infine aggiungete l'aceto e fatelo sfumare del tutto. Quando il fondo di cottura si colora di scuro, significa che si sono caramellate. Unite sale e pepe e le cipolle sono pronte.

45

Mettete un attimo da parte le cipolle caramellate e preparate il patè con le olive. Denocciolate le olive, tagliatele a pezzi e mettetele dentro un mixer. Unite l'aglio, due filetti di acciughe, un filo di olio extravergine di oliva e sale. Frullate tutti gli ingredienti insieme. Se risulta troppo denso, mettete ancora un poco d'olio. Dovete comunque ottenere una crema morbida e spalmabile. Se volete ottenere un sapore più delicato, sostituite l'aglio con l'erba cipollina.

Continua la lettura
55

Prendete la prima pasta sfoglia e foderateci una teglia di circa 6 cm alzando bene i bordi. Con una forchetta bucherellate un poco la base e dopo spalmateci sopra il patè di olive. Fatto ciò, sistemate ancora sopra, tutte le cipolle strette tra loro. Cercate di non lasciare spazi vuoti, in modo da poter assaporare bene ogni boccone. Di seguito coprite il ripieno con l'altro disco di pasta sfoglia. Chiudete bene la torta e fate aderire i bordi. Infine sbattete un uovo e spennellate tutta la superficie. Mettete in forno caldo e cuocete la sfoglia alle olive con cipolle caramellate, a 180° per 15 minuti circa. Una volta cotta, sfornatela e prima di tagliarla, fatela raffreddare del tutto. La sfoglia risulta morbidissima, specie se calda e quindi rischiate di romperla.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come fare le cipolle caramellate

Le cipolle caramellate sono una ricetta facile che richiede l'utilizzo di pochi e semplici ingredienti, ma che offre un risultato gustoso, profumato ed anche salutare grazie alle numerose proprietà benefiche della cipolla. Le cipolle caramellate sono...
Antipasti

Ricetta: frittata al forno con cipolle caramellate

Il gusto agrodolce di molte pietanze è gradevole e diffusamente apprezzato. Di solito si realizza miscelando degli ingredienti tipicamente salati o piccanti con delle sostanze zuccherate. Ed ecco che si può ad esempio rendere agrodolce una peperonata...
Antipasti

Ricetta: cipolle caramellate con pinoli e uvetta

Spesso capita di avere degli ospiti a cena ed anche una semplice portata di carne o pesce può divenire un ottimo piatto, magari accompagnato dai giusti contorni. Per chi ama i contorni ricchi di sapori si possono provare delle ricette semplici e pratiche...
Antipasti

Come caramellare le cipolle

Le cipolle caramellate possono essere presentate come un antipasto sfizioso o anche come un contorno prelibato. Si tratta essenzialmente di un piatto di facile preparazione e piuttosto salutare, poiché la cipolla ha diverse proprietà benefiche, tra...
Antipasti

Come preparare la sfogliata di cipolle rosse con uvetta e tonno

Se intendiamo preparare una pietanza che sia salata, ma nel contempo anche un tantino dolce, possiamo cimentarci nella realizzazione di una sfogliata di cipolle rosse, condita con dell’uvetta e del tonno. Si tratta di un piatto davvero gustoso e che...
Antipasti

Ricetta: pizzette di sfoglia

Le pizzette piacciono a tutte le età. Che siano al pomodoro, con le olive, in bianco o con i wurstel, sono sempre ottime e sfiziose. Prepararle è semplice, veloce ed economico. Le pizzette di pasta sfoglia sono adatte per aperitivi, feste di compleanno,...
Antipasti

Come preparare le cipolle di Tropea farcite alle verdure

Le cipolle sono un ortaggio che si presta a innumerevoli ricette. In particolare oggi vedremo una ricetta che fa uso delle cipolle di Tropea. Le cipolle di Tropea sono una qualità di cipolla un po' più dolciastra, dal colore rossiccio. In questa ricetta...
Antipasti

Come preparare dei cuori di sfoglia salati

I cuori di sfoglia salati sono dei rusticini veramente squisiti e stuzzicanti, che vengono portati sulle nostre tavole durante i ricevimenti in casa oppure le cenette amichevoli. La loro preparazione è abbastanza facile, anche se la creazione personale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.