Sfogliatelle con porri stufati

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Le sfogliatelle con porri stufati regalano un gusto e un sapore senza pari. Il piatto è anche molto salutare, in quanto i porri sono una fonte preziosa di minerali e vitamine. Avrete una parte croccante data dalla sfoglia e un ripieno che si scioglie in bocca. Insomma, un connubio perfetto tra gusto e consistenza. La preparazione è di media difficoltà e richiede un'ora di tempo.

25

Occorrente

  • porro 400 gr
  • pasta sfoglia
  • un uovo
  • semi di zucca
35

Iniziamo subito a preparare la ricetta delle sfogliatelle con i porri stufati. Per prima cosa pulite il porro e levate le parti dure. Lavatelo sotto il getto dell'acqua corrente. Con un coltello affilato, ricavate tante rondelle sottilissime. In una casseruola sistemate una noce di burro o di margarina e un po' di rosmarino fresco. Adagiate le rondelle di porro e bollite il tutto per una quindicina di minuti. A metà cottura, aggiustate di sale. Nel frattempo pulite e mondate il finocchietto. Aggiungetelo al resto degli ingredienti. Continuate a cuocere il tutto per altri dieci minuti, ma abbassando leggermente la fiamma. Stendete sul piano di lavoro la pasta sfoglia. Tiratela con un mattarello. Ricoprite poi una teglia con un foglio di carta da forno. Oliatela leggermente e posate su essa la pasta sfoglia. Sbattete un uovo e distribuitelo sulla sfoglia con un pennello da cucina. A questo punto ricavate tante rondelle, tagliando la pasta con l'apposito attrezzo.

45

Prendete il porro con il finocchietto e procedete a realizzare la farcitura. Con un cucchiaino prelevate una noce di composto e sistematela nella metà della prima rondella. Sollevate la pasta sfoglia dal lato opposto e chiudete. Assicuratevi che le due sezioni si sovrappongano perfettamente. Fate lo stesso con la seconda rondella. Continuate fino a quando non avrete esaurito la pasta sfoglia. Con il tagliapasta dividete le sfogliatelle le une dalle altre. Chiudete infine i lati delle sfogliatelle utilizzando una forchetta.

Continua la lettura
55

Adagiate le sfogliatelle con porri stufati sulla teglia da forno. Tritate con la mezzaluna delle mandorle o dei semi di zucca. Distribuite la granella in maniera uniforme sopra le sfogliatelle. Preriscaldate il forno ventilato a 180 gradi. Successivamente, infornate le vostre sfogliatelle e cuocetele per altri dieci-quindici minuti. Saranno pronte quando vedrete formarsi la crosticina dorata. Estraetele dal forno e impiattate. Decorate le sfogliatelle con porri stufati con qualche ciuffo di erba cipollina e di finocchietto. Servite in tavola il piatto ancora caldo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare la torta salata di porri e prosciutto

Siamo ben pronti ad offrire una valida ed alternativa ricetta, tramite cui poter imparare e memorizzare come preparare, in casa e quindi nella propria cucina, la famosa torta salata di porri e prosciutto. Cercheremo come sempre, di realizzare il tutto...
Antipasti

3 antipasti a base di porri

Nella stagione invernale, fra gli ortaggi che abbiamo a disposizione, il porro è senz'altro uno di quelli da tenere più in considerazione. Appartenente alla famiglia delle Liliacee, come l'aglio, l'asparago, l'erba cipollina, lo scalogno e la cipolla,...
Antipasti

Come fare l'insalata di porri e gamberetti

Durante il caldo periodo estivo, le insalate tornano alla ribalta in tantissime varianti diverse e golose. Fresche, sfiziose e leggere sono il piatto unico perfetto per mangiare con gusto senza appesantirci. Perché allora non provare un'insalata dai...
Antipasti

Come preparare la torta rustica con porri e spinaci

La torta rustica con porri e spinaci è un goloso antipasto da servire in tavola tiepido. Può essere conservato in frigorifero anche per tre giorni e gustato freddo assieme a verdure di stagione grigliate se si desidera trasformarlo in un secondo piatto....
Antipasti

Come preparare le crocchette di porri

Il porro è un vegetale, della stessa famiglia dell'aglio e della cipolla, ma il suo gusto è meno forte, più dolce e delicato. In cucina ha vari impieghi e per le nostre ricette usiamo le parti bianche dell'ortaggio, gettando le foglie verdi. I porri...
Antipasti

Come preparare l'aspic di gamberi e porri

Per le strade profumate di legna, già si iniziano a percepire i delicati sentori natalizi. Le prime timide luci iniziano a fare capolino nelle vetrine e sugli scaffali dei supermercati già troviamo panettoni e pandori. Perché allora non testare qualche...
Antipasti

Come preparare la torta di porri

A chi non capita di invitare i propri amici a casa e non avere la più pallida idea di cosa servire? In queste occasioni, trovare la ricetta giusta può rivelarsi un'impresa piuttosto ardua. Per fortuna accorrono in nostro aiuto pietanze gustose ma semplici...
Antipasti

Ricette: quiche asparagi e porri

La cucina italiana presenta infinite ricette. Molte delle ricette tradizionali presentano una lunghissima preparazione e cotture infinite. Altre invece sono facili da realizzare ma allo stesso modo gustosissime. Una di queste ricette pratiche e veloci...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.