Sformatini di zucca con salsa alla paprika

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Ogni volta che giunge l'autunno, la nostra terra ci regala frutti e ortaggi molto buoni, ricchi di sapore e aromi. È la stagione dei funghi, dell'uva più dolce e dei fichi. La zucca rientra in questa categoria appena citata, la zucca infatti è un ottimo alimento per zuppe, antipasti o torte dolci. Possiamo gustarla anche da sola, cotta al forno con poche spezie. Se siete interessati a questo argomento, perché amate la zucca, o comunque perché volete creare qualche piatto nuovo, allora questo articolo è perfetto per voi. In seguito, vi verrà spiegata la seguente ricetta nel modo più semplice e chiaro possibile: sformatini di zucca con salsa alla paprika.

27

Occorrente

  • 500 gr di polpa di zucca.
  • Mezza cipolla.
  • 50 ml di panna.
  • 30 gr di parmigiano grattugiato.
  • 2 uova.
  • 1 tazzina di brodo.
  • Olio di oliva.
  • Per la salsa alla paprika: 2 tuorli d'uovo, mezzo bicchiere di panna, mezzo cucchiaino di paprika, un cucchiaio di senape, un cucchiaio di succo di limone, un pizzico di sale e pepe.
37

Primi passi

Come prima cosa dovremo cominciare dalla zucca stessa, lavando con cura la sua superficie. Tagliamo l'ortaggio a metà e procediamo andando a rimuovere i semi e i filamenti interni con un cucchiaio. Tagliamo le due metà in parti uguali, ottenendo quindi quattro quarti. A questo punto, dovremo procedere andando ad eliminare la scorza esterna e successivamente tagliamdo la polpa a cubetti regolari. Prepariamo un trito di cipolle da soffriggere in padella con poco olio. Facciamo appassire la cipolla, poi uniamo la polpa di zucca. Mescoliamo per qualche istante gli ingredienti e aggiungiamo il brodo. Cuociamo la zucca nel brodo per almeno venti minuti. La polpa dovrà assumere una consistenza morbida e soffice.

47

Fase intermedia

Come seconda fase dovremo andare a versare la zucca ormai soffice in un mixer. Avviamo la macchina per avere una purea di zucca. Successivamente trasferiamo nuovamente tutto in padella, senza accendere il gas, in quanto dovremo aspettare che la zucca si raffreddi. Quando la purea sarà appena tiepida uniamo le uova, la panna, del parmigiano e un pizzico di sale. La crema dovrà risultare densa, non troppo liquida. In caso contrario aggiungiamo due cucchiai di pane grattugiato. Imburriamo degli stampini per muffin e riempiamoli col composto di zucca. Preriscaldiamo il forno a 190°C e inforniamo gli stampi. A questo punto, potremo finalmente procedere alla cottura per circa trenta minuti.

Continua la lettura
57

Fase finale

Mentre aspettiamo la cottura degli sformatini, procederemo andando a fare la salsa alla paprika. Prepariamo due uova sode e lasciamole raffreddare. Uniamo dunque la panna, il succo di limone, la senape, la paprika e un pizzico di sale e pepe. Quanto i vostri sformatini saranno pronti, decorerete questi ultimi con la vostra buonissima salsa alla paprika. Non vi resterà che aspettare che il tutto si raffreddi, e successivamente andrete quindi a servire.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Chi non gradisce il sapore pungente della paprika può preparare una semplice fonduta con crescenza e latte. Guarnire con una generosa cucchiaiata sugli sformatini.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare gli sformatini di zucca

Una ricetta alquanto veloce e semplice da preparare, sono gli sformatini di zucca. Trattasi di un piatto molto sfizioso, che sostituisce gli antipasti, oppure in base alla quantità e alla variante di ingredienti usati, può rimpiazzare un secondo piatto....
Antipasti

Come preparare gli sformatini di ricotta ai cipollotti

Volete organizzare un aperitivo fra amici? Desiderate preparare un brunch ma siete a corto di idee? Ecco a voi gli sformatini di ricotta ai cipollotti: dei golosi finger food che si prestano bene per ogni occasione. Ottimi come antipasto, possono essere...
Antipasti

Ricetta: sformatini di polenta

Per preparare la polenta esistono anche dei metodi più rapidi rispetto a quelli tradizionali; infatti, invece di elaborarla con carne o cacciagione, per servirla e farla gustare ai commensali, si può usare creare un antipasto, realizzando dei gustosi...
Antipasti

Sformatini di piselli e prosciutto

Lo sformato generalmente è una classica preparazione culinaria che prevede l'utilizzo di uova, formaggio grattugiato e verdure, a cui si possono aggiungere altri ingredienti come il prosciutto o la pancetta. La cottura viene eseguita sempre in forno....
Antipasti

Ricetta: patatine fritte aromatizzate alla paprika

Quando si tratta di contorni e aperitivi, le possibilità di scelta sono davvero tantissime. Possiamo preparare molte squisitezze, perfette per accompagnare altre portate o stuzzicare l'appetito. Ma se esiste un contorno davvero irresistibile, queste...
Antipasti

Come fare le zucchine crumble alla paprika

Se non avete mai sentito parlare delle zucchine crumble non sapete cosa vi state perdendo. Alcuni le chiamano zucchine sabbiose, e vengono fatte al forno. Qui vi proponiamo la ricetta delle zucchine crumble in padella, un modo facile, pratico e saporito...
Antipasti

Come preparare lo sformato di zucca

La zucca è un ortaggio autunnale abbastanza apprezzato nel periodo di Halloween. Essa è ricca d'acqua e povera di zuccheri per cui è un alimento appropriato per chi segue una dieta in quanto stimola la diuresi. In cucina la zucca viene impiegata per...
Antipasti

Come preparare i vasetti di zucca in agrodolce

I vasetti di zucca in agrodolce sono una ricetta che si prepara tipicamente in autunno, quando iniziano ad uscire le prime zucche, che sono le più tenere e saporite. Preparare i vasetti di zucca è abbastanza semplice, ma va fatto in diversi step e quindi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.