Sformato di couscous al pesto con salsa di grana

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se avete voglia di qualcosa di sfizioso e non avete troppo tempo da dedicare alla cucina, la ricetta dello sformato di couscous al pesto con salsa di grana fa al caso vostro! Essa è sicuramente una pietanza e veloce, che può essere eseguita in anticipo e servita in pochi minuti, rendendo la vostra cena un evento appetitoso e simpatico! Sicuramente semplice e leggero, ma di grande effetto! Il couscous è un piatto tipico dei paesi nordafricani, facile da preparare e molto gustoso. Si può trovare in molte varianti, ma quello più facile da preparare è il tipo precotto. Vediamo insieme come preparare questo gustosissimo piatto.

27

Occorrente

  • 300 g. di cous cous precotto
  • 340 g. di acqua o brodo,
  • burro per amalgamare
  • pesto di basilico
  • 250 g. di formaggio Grana in cubetti
  • mezzo bicchiere di latte
37

Come prima cosa prendete il prodotto da utilizzare, ossia il cous cous precotto. A questo aggiungete la stessa quantità di peso dei chicchi, in brodo o acqua in ebollizione con un cucchiaino di sale. Lasciatelo stemperare su fuoco dolce per alcuni minuti e aggiungete qualche pezzetto di burro per mantecare. Se vi piace maggiormente morbido, aggiungete più brodo, avendo cura di non esagerare per non farlo diventare troppo pastoso. Dopo aver ottenuto i grani mescolati al liquido, versate all'interno di una terrina alcune cucchiaiate di pesto, meglio se fatto in casa con basilico fresco, pinoli e olio extra vergine di oliva e amalgamate il tutto.

47

Prendete la crema così ottenuta e riempite tanti stampini in acciaio quanti sono i commensali che dovrete servire. Successivamente fate riposare in un luogo fresco. In un tegamino portate a bollore per qualche minuto il latte e a questo aggiungete i pezzetti di formaggio grana fino al loro completo scioglimento. Versate la salsa ottenuta a filo sugli sformatini, direttamente nel piatto di portata, che darà alla preparazione un profumo ed un colore unici. Per guarnire il piatto potrete utilizzare dei piccoli cuori di carciofo tagliati a spicchi e saltati in padella con olio di oliva e un pezzetto di aglio.

Continua la lettura
57

La ricetta può essere un piatto unico sufficientemente sostanzioso da portare in tavola, ma potete tranquillamente accompagnarlo con altre verdurine saltate. Il vino giusto per accompagnare il pranzo è un delicato bianco frizzante: le bollicine saranno ancora più gradevoli se fresche al punto giusto. Per completare aggiungete una splendida macedonia di fragole fresche tagliate a pezzetti, con panna montata. I vostri ospiti non potranno che apprezzare la vostra scelta. La leggerezza della preparazione, i colori e il tocco magico dei particolari. Buon appetito!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se vi piace maggiormente morbido, aggiungete più brodo, avendo cura di non esagerare per non farlo diventare troppo pastoso.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: sformato di zucca con salsa al taleggio

La cucina italiana è ricca di pietanze che riescono a legare un'intera nazione al di la delle diversità dialettali e abitudinarie. L'arte culinaria italiana non conosce limiti, estendendosi a campi classici come quelli della cucina marinaresca, fino...
Primi Piatti

Ricetta: Couscous con piselli e gamberi

Il couscous è un piatto tipico della tradizione nordafricana. Dovrete prestare solamente attenzione alla qualità del pesce. Consiste in semola di grano duro cotta per pochi minuti nell'acqua bollente. Il couscous con piselli e gamberi, è una ricetta...
Primi Piatti

Come preparare il couscous al pomodoro

Il couscous è un piatto che appartiene a diversi Paesi dell'Area mediterranea: Marocco, Tunisia ed Algeria, ma anche in diversi territori della Sicilia occidentale. Proprio qui, in Provincia di Trapani, nella bellissima e rinomata San Vito Lo Capo, si...
Primi Piatti

Ricetta: sformato di riso vegan con zucchine e besciamella d'avena

Lo sformato di riso vegan con zucchine e besciamella d'avena è un primo piatto leggero e delicato ma, non per questo, meno ricco di gusto. La raffinatezza del riso integrale che incontra il delicato gusto delle zucchine è esaltata dal sapore unico della...
Primi Piatti

Ricetta: sformato di riso vegetariano

Le ricette vegetariane che si possono realizzare sono tantissime e di diverse tipologie. Ogni ricetta vegetariana ha un equilibrio di sapori che la rende unica e delicata, senza dover rinunciare al gusto intenso e deciso del piatto. Se si vuole organizzare...
Primi Piatti

Come preparare il risotto alla zucca, grana e nocciole tostate

Il risotto è un'ottima alternativa alla pasta per imbandire la nostra tavola. A differenza della pasta il risotto è più difficile da preparare. Richiede buona esperienza e capacità in cucina. In questa guida vedremo come preparare il risotto alla...
Primi Piatti

Come preparare le tre paste al pesto

Uno dei condimenti più facili da preparare è il pesto. Questo è un condimento, che si può abbinare con tanti formati di pasta e fare in mille modi. Esistono le ricette tradizionali che contengono degli ingredienti precisi. Ma, che si possono fare...
Primi Piatti

Ricetta: pasta al pesto di spinaci

Quando pensiamo al pesto, l'aroma intenso del basilico fresco sembra diventare palpabile! La ricetta più conosciuta è sicuramente quella del pesto alla genovese, vero caposaldo della cucina ligure. Eppure, questa salsa profumata e sfiziosa, può essere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.