Sformato di patate, speck e besciamella

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Le patate sono da sempre un alimento dal largo impiego in cucina. Il motivo è dovuto alla loro versatilità, esse infatti sono adatte ad un numero infinito di ricette sia come alimento centrale, sia come contorno. La ricetta che vi illustreremo oggi le vede protagonista insieme allo speck e alla besciamella. Stiamo infatti parlando dello sformato di patate, speck e besciamella. Questa ricetta è molto facile e veloce e può essere un vero salvavita in caso di ospiti a cena. Accompagnato da del buon vino rosso e un caminetto caldo è perfetta per allietare le freddi serate invernali. Vediamo allora come prepararla in poco tempo.

27

Occorrente

  • 500 grammi di patate
  • 50 grammi di parmigiano grattato
  • 50 grammi di burro
  • 1 uovo
  • 4 cucchiai di besciamella
  • 4 fette di speck
  • pangrattato
  • sale
37

Preparare la besciamella

Iniziamo la preparazione del nostro sformato andando a porre una pentola con dell'acqua sul fuoco. Facciamo raggiungere l'ebollizione quindi aggiungiamo le patate e lasciamole cuocere per circa 20 minuti. Per verificarne la cottura ci basterà infilzarle con una forchetta. Una volta pronte, scoliamole e poniamole in una ciotola a raffreddare. Nel frattempo andiamo ad occuparci della besciamella. In un bricco andiamo a versare il latte intero, quindi mettiamolo a scaldare. In una terrina a parte facciamo sciogliere il burro, quindi spegniamo il fuoco e aggiungiamo poco per volta la farina setacciata. Mescoliamo con una frusta, fino a creare una crema morbida e priva di grumi. A questo punto possiamo riaccendere il fuoco e mantenendo la fiamma dolce andiamo a versare a filo il latte. Mescoliamo il tutto fino a ottenere una crema liscia e omogenea.

47

Preparare la base

Adesso occupiamoci dello speck. Usate un tagliere per tagliarlo a fettine sottili o a dadini a seconda della vostra preferenza. Passiamo alle patate. Una volta raffreddate possiamo schiacciarle con uno schiacciapatate o in alternativa con una forchetta. Aggiungiamo sale e pepe, un uovo e del parmigiano grattugiato. Lavoriamo bene l'impasto per renderlo omogeneo e far amalgamare gli ingredienti. Passiamo quindi alla composizione del nostro sformato. Bagnate il fondo di una teglia da forno con uno strato di besciamella, riponeteci quindi uno strato di impasto di patate e infine un po' di speck. Procedete di nuovo allo stesso modo creando un nuovo strato, continuate così fino al termine degli ingredienti.

Continua la lettura
57

Cuocere lo sformato

Prima di infornare lo sformato ci resta un'ultima cosa da fare. Cospargere sulla superficie abbondante pan grattato. Questo realizzerà una doratura croccante davvero squisita. Andiamo quindi ad infornare, in forno preriscaldato, e lasciamo cuocere per 30 minuti a 180°C. Quando lo sformato avrà raggiunto un delizioso colorito dorato, possiamo andare a sfornarlo. Lasciamolo riposare per una decina di minuti prima di servirlo e gustarlo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Possiamo sostituire lo speck con del prosciutto cotto tagliato a cubetti
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta sformato di miglio con besciamella alla senape

Il Miglio è un cereale originario dell'Asia orientale e generalmente viene utilizzato per l'alimentazione degli animali. È però stato rivalutato dall'uomo non solo perché privo di glutine, ma anche perché possiede un alta percentuale di minerali...
Consigli di Cucina

5 varianti dello sformato di carciofi

Il carciofo è una pianta perenne dalle mille qualità benefiche. Possiamo trovarlo in diverse varietà a seconda della stagione. Grazie alla sua versatilità, in cucina si presta a molte lavorazioni. Da solo o abbinato ad altri ingredienti, ogni ricetta...
Antipasti

Ricetta: sformato di finocchi alla fontina

In questa guida, ci occuperemo di illustrare in modo dettagliato come preparare una ricetta molto gustosa ed estremamente nutriente. Questa propone come ingrediente base, il finocchio che generalmente viene utilizzato a crudo per la preparazione delle...
Antipasti

Come preparare uno sformato di zucchine con fonduta

Lo sformato di zucchine è conosciuto anche con il nome di "flan" secondo la terminologia francese. Insieme ad una buona fonduta, realizzata con un delizioso formaggio, si presta a diventare un ottimo antipasto o, in alternativa, può essere servito anche...
Antipasti

Come preparare lo sformato patate e radicchio

Ecco a voi un antipasto sfizioso che può essere servito anche come secondo piatto vegetariano e può essere preparato con largo anticipo se non avete molto tempo a disposizione: lo sformato patate e radicchio. Si tratta di una gustosa alternativa alle...
Primi Piatti

Come fare lo sformato di spinaci

Un ottimo modo per preparare le verdure sono sicuramente gli sformati: si tratta di una preparazione veloce e molto buona, che mette d'accordo grandi e piccini proprio per la sua bontà. Inoltre, per chi segue diete ipocaloriche, questo tipo di cottura...
Primi Piatti

Come preparare lo sformato di riso e cavolfiore

Il cavolfiore è un alimento che, nella maggior parte dei casi, non risulta esser di gradimento ai più piccoli. Ma non solo, l'odore che emana durante la sua preparazione, fa sì che non venga molto amato neppure dai più grandi. Trovare ricette che...
Antipasti

Sformato di broccoli con salsa al caprino

Il broccolo è la verdura autunnale per eccellenza, ma durante l'anno è possibile trovarlo in commercio in diverse delle sue varianti, anche se ovviamente il suo costo fuori stagione è decisamente più alto. Le ricette possibili sono davvero tante,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.