Shirataki con zucchine, gamberi e panna di cocco al curry

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La cucina giapponese negli ultimi anni, ha davvero spopolato in tutto il mondo per i suoi sapori particolari, per i suoi aromi intensi, per il suo gusto unico e per le sue ricette originali. Preparare una cena a base di ricette giapponesi, non è sicuramente semplice. Oltre al classico sushi, è possibile preparare degli spaghetti giapponesi davvero incredibilmente buoni. Si tratta degli shirataki, ovvero degli spaghetti che derivano dalla radice di una pianta asiatica chiamata konjac. Se volete scoprire la ricetta di questo primo piatto con zucchine, gamberi e panna di cocco al curry, leggete questa guida.

27

Occorrente

  • 300 g di spaghetti shirataki, curry q.b., 10 gamberoni, una carota, due zucchine, latte di cocco, farina di cocco, panna vegana, salsa di soia q.b., olio q.b., peperoncino.
37

Gli shirataki, sono degli spaghetti davvero buonissimi da gustare con tantissimi ingredienti a base di pesce, di carne e di verdure. Potete tranquillamente acquistare gli spaghetti giapponesi nei comuni supermercati o nei negozi specializzati di cucina asiatica. Rispetto alla pasta tradizionale, questi spaghetti hanno molte calorie e sono adatti anche per chi ha una glicemia abbastanza elevata e per chi soffre di diabete. Si tratta di spaghetti simili quelli di soia, ma dal sapore più intenso. Per iniziare con questa ricetta, dovrete innanzitutto pelare la vostra carote e le vostre zucchine con un pelapatate. Una volta rimossa la pelle, lavate benissimo le verdure sotto l'acqua e tagliatele a julienne.

47

Adesso passate alla pulizia dei gamberi. Eliminate la parte esterna e la spina dorsale di ogni gambero, ovvero la parte nera che si trova al centro del corpicino del pesce e lavate tutti i gamberi sotto l'acqua concorrente. Ponete le zucchine e le carote all'interno di una padella contenente un filo d'olio. Cuocetele a fiamma media fino a renderle dorate e quasi croccanti. Aggiungete un po' di salsa di soia e i vostri gamberi sgusciati. Intanto preparate la vostra panna al cocco e curry, mescolando un po' di panna vegana con qualche cucchiaio di latte di cocco, un po' di farina di cocco e un pizzico di curry in polvere.

Continua la lettura
57

Montate la vostra panna al cocco e aggiungetela all'interno della padella con le verdure e con i gamberi. Cuocete adesso i vostri spaghetti giapponesi in acqua
bollente per circa due minuti aggiungendo un pizzico di sale. Scolate benissimo gli spaghetti e saltateli in padella con tutto il vostro condimento a fiamma alta. Aggiungete un po' di peperoncino e gustatevi questa delizia ancora calda con delle bacchette di legno cinesi o semplicemente con delle posate. Un piatto ricco di sapori e colori perfetto da gustare soprattutto d'estate.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizzate sempre verdure e pesce fresco.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Ricetta: cous cous con curry e gamberi

In questa guida andrete a vedere come preparare una ricetta davvero ricercata. Sono pochissimi i siti o i ricettari che la riportano. Potete trovare la ricetta solo nei vecchi ricettari della nonna. Insomma, si sta parlando della ricetta del cous cous...
Cucina Etnica

Daikon: ricette giapponesi

Il Daikon giapponese è una radice asiatica, denominata anche ravanello cinese o bianco. Il gusto di questa rapa, infatti, ricorda moltissimo quello del ravanello, con una consistenza leggermente più croccante, tipica della carota. Le sue numerose proprietà...
Consigli di Cucina

Curry: 5 pietanze per utilizzarlo al meglio

Il curry è una nota miscela di spezie, di origine indiana, che presenta al suo interno ingredienti quali curcuma, cardamomo, zenzero, coriandolo, zafferano e cannella, ma la cui composizione varia a seconda della regione nella quale viene prodotto. Il...
Cucina Etnica

I migliori ristoranti indonesiani a Milano

In questa breve guida vogliamo presentarvi una lunga lista, di nuovi ed eleganti ristoranti indonesiani, che sono posizionati a Milano. Nello specifico vogliamo proporvi una guida, molto utile e veloce, dove trovare i migliori ristoranti indonesiani,...
Pesce

Come preparare gli spiedini di gamberi in salsa di soia

Avete esaurito le idee riguardo i piatti da portare in tavola? Siete stanchi dei soliti sapori ed avete voglia di cimentarvi nella cucina orientale? La scelta in questo campo è molto vasta, a partire dal sushi fino agli spaghetti cinesi. Perché non...
Cucina Etnica

Come preparare i gamberi al curry

I gamberi al curry sono un piatto tipico della tradizione culinaria indonesiana, ma ampiamente diffuso in tutto il mondo. Gustosi e leggeri sono ideali per un secondo piatto appetitoso e veloce da preparare. Sono un mix perfetto di salinità dei crostacei...
Cucina Etnica

Come preparare gli spaghetti di soia con gamberi

Sei in cerca di novità da portare in tavola? Che ne dici di un piatto dal sapore un po' esotico ma gustoso e adatto ad ogni palato? Gli spaghetti di soia con i gamberi, sono una ricetta della cucina cinese molto diffusa in Oriente e di semplice e veloce...
Pesce

Ricetta: spiedini di ananas e gamberi al curry

Molto spesso nel nostro modo di cucinare fa capolino la monotonia. Questa brutta bestia la si può scacciare portando una fresca ventata di novità tra i fornelli della propria cucina. Quindi sarebbe opportuno preparare ricette originale dal gusto intenso...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.