Soufflé alla ricotta e amarene: ricetta

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se siete alla ricerca di un dolce dal gusto innovativo, questa ricetta è ciò che fa per voi. Il sapore leggermente salato della ricotta si sposa perfettamente con il dolce delle amarene. Inoltre, l'aggiunta di pistacchi renderà il soufflé croccante al punto giusto. Insomma, una vera e propria delizia. La ricetta del soufflé alla ricotta e amarene è di media difficoltà, ma il risultato saprà soddisfarvi sicuramente.

25

Occorrente

  • ricotta 250 gr
  • zucchero 160 gr
  • panna fresca 150 gr
  • albumi 80 gr
  • granella di pistacchi 30 gr
  • amarene 30 gr
  • maraschino 20 gr
35

Vediamo subito come preparare la ricetta del soufflé alla ricotta e amarene. Per prima cosa prendete le amarene e lavatele sotto il getto dell'acqua corrente. In una ciotola, versate il liquore. Ora mettetevi a bagno le amarene. Mettete poi sul piano di lavoro una casseruola di medie dimensioni. Versateci lo zucchero, meglio se di canna. Aggiungete due cucchiai rasi di acqua tiepida. Portate la padella sul fuoco e regolate la fiamma in modo che sia molto bassa. Sobbollite l'acqua e lo zucchero. Cuocete fino a quando il composto non avrà raggiunto i 120 gradi. Per essere certe, utilizzate un termometro da cucina. Lo zucchero dovrà formare dei filamenti cremosi. Spegnete il fuoco. In una terrina, montate gli albumi a neve con la frusta da cucina. Fatto questo, travasate lo sciroppo allo zucchero appena realizzato. Continuate a montare il composto. Procedete fino a quando questo non scenderà al di sotto dei 35-40 gradi.

45

Eliminate i grumi dalla ricotta e aggiungetela al resto degli ingredienti. Mescolate per bene con un cucchiaio di legno, procedendo dal basso verso l'alto. In una terza ciotola, montate la panna fresca. Incorporate anche questa al composto per il soufflé di ricotta e amarene. Sgocciolate le amarene, che ora avranno assorbito parte del liquore. Mettetele nella ciotola. Infine, tagliuzzate finemente dei pistacchi e unite al composto la granella ricavata.

Continua la lettura
55

Tagliate un foglio di carta da forno in tanti quadrati. Piegateli a forma di cilindro. Ogni cilindro andrà inserito un un bicchiere. Per la nostra ricetta del soufflé di ricotta e amarena, ne serviranno quattro. Assicuratevi che il bordo dei cilindri di carta fuoriesca dall'orlo del bicchiere per almeno 4 centimetri. Riempite una tasca da pasticcere con il composto di ricotta. Ora non dovete fare altro che riempire i coni di carta. Sistemate i bicchieri nel freezer e lasciateli riposare per 4 ore. Trascorso il tempo necessario, estraete il soufflé dal freezer ed eliminate i cilindri di carta da forno. Decorate ogni soufflé con un po' di granella di pistacchio e delle nocciole.  

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare i mini soufflé al prosciutto cotto

Il soufflé è una caratteristica pietanza dalle origini francesi, che si presta ad essere preparata sia nella versione dolce che in quella salata. La parola "soufflé" indica la condizione di "soffiato", ossia gonfiato, che acquisisce il composto una...
Consigli di Cucina

Come non far sgonfiare il soufflè dolce

I dolci sono gli alimenti più complessi da preparare, perché è molto importare utilizzare le giuste quantità di ingredienti, rispettare tutte le temperature previste e utilizzare delle particolari tecniche. Solo in questo modo si potranno ottenere...
Consigli di Cucina

5 consigli per un ottimo soufflè

Il soufflè è un piatto Francese, raffinato quanto complicato, esiste sia nella versione dolce che salata. La preparazione del soufflè è un po' complessa, la sua cottura deve avvenire lentamente in forno o, in alcuni casi anche a bagnomaria. Il processo...
Dolci

Ricetta: soufflé di lamponi

Se amate i dolci al cucchiaio, eccovi una ricetta che delizierà il vostro palato: il soufflé di lamponi. Realizzarlo non richiede tanto impegno e anche i meno bravi in cucina, seguendo la nostra ricetta, riusciranno nell'impresa. Si consiglia di realizzare...
Antipasti

Soufflé di broccoletti e carote: ricetta

La ricetta del Soufflé di broccoletti e carote è perfetta per qualsiasi occasione. Ottimo come secondo piatto ma anche delizioso come antipasto. Il Soufflé di broccoletti e carote è leggero ed ipocalorico, dunque ideale anche per tutti coloro che...
Antipasti

Come preparare un soufflé di spinaci

Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette indicazioni su come è possibile preparare un sufflé di spinaci. Quest'ultimo si può proporre durante una cena con amici o parenti. Il soufflé deve essere accompagnato...
Dolci

Come preparare il soufflé al cioccolato con lamponi

Il soufflé al cioccolato con lamponi è l'ideale per concludere con una nota dolce una cena o un pranzo. Perfetto per grandi e piccini, accontenta davvero tutti i gusti. Dentro al soffice soufflé si nasconde una piacevole sorpresa alla frutta. Vediamo...
Antipasti

Come cucinare un soufflè di patate e carne tritata

Il soufflè è una preparazione che si caratterizza per la presenza di una crosta sottile, che nasconde un cuore molto morbido e spumoso; assaporare un soufflè regala emozioni uniche al palato, in quanto il boccone si scioglie in bocca al primo morso....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.