Soufflè di piselli e carciofi: la ricetta

Tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

La ricetta del soufflè di piselli e carciofi è perfetta per una cena leggera ma ricca di gusto. La preparazione è piuttosto difficile e laboriosa. Tuttavia, seguendo con attenzione tutti i passaggi, otterrete un piatto delizioso. Il souffè è ottimo sia servito tiepido che freddo, magari accompagnato da un mix di salse.

26

Occorrente

  • piselli freschi 500 gr
  • farina di mais 200 gr e farina di mandorle 80 gr
  • agar-agar 5 gr
  • carciofi 5
  • germogli misti
36

La preparazione dell'Agar-agar

Per realizzare la ricetta del soufflè di piselli e carciofi occorre per prima cosa preparare l'agar-agar. Versate il composto in una pentola di medie dimensioni riempita con acqua fredda. Portate l'agar-agar ad ebollizione e aspettate che l'acqua si asciughi. Il tempo di cottura ovviamente varia in base alla quantità di agar-agar utilizzato. Per 5 grammi serviranno circa venti minuti. Ricordatevi di mantenere la fiamma molto bassa.

46

La preparazione della polenta e delle verdure

In un momento successivo, bollite 800 gr di acqua con un pizzico di sale. Versate nella pentola la farina di mais. Tenendo la fiamma media, mescolate continuamente con un cucchiaio di legno. Proseguite la cottura per dieci minuti circa. Spegnete poi il fuoco e aggiustate di pepe. Imburrate una teglia da forno e travasate in questa la polenta di mais, distribuendola in modo uniforme. Attendete che si raffreddi completamente. Come indicato nella ricetta del soufflè di piselli e carciofi. Nel frattempo, lessate anche i piselli, mettendone poi da parte 100 grammi. I restanti andranno frullati in modo da ottenere una crema liscia e compatta. Fatto questo, lavate e mondate porro, carota e sedano. Pulite i carciofi togliendo le asperità e le punte. Tagliateli a fettine. Scaldate in una padella un filo di olio extravergine di oliva. Rosolate in essa i carciofi per qualche minuto. A fine cottura, insaporiteli con un po' di succo di limone. Rosolate anche carota, sedano e porro. Unite in una seconda padella tutte le verdure preparate e cuocetele per un paio di minuti, aggiungendo un cucchiaio di acqua se dovessero asciugarsi troppo.

Continua la lettura
56

La realizzazione del soufflè

Nella padella con le verdure, unite la crema di piselli preparata in precedenza, quindi anche l'agar-agar e la farina di mandorle. Mescolate fino a che tutti gli ingredienti non si saranno amalgamati. Spegnete il fuoco. Ora imburrate gli stampini per il soufflè di piselli e carciofi. In essi andrete a travasare il composto di verdure e farina. Sistemate gli stampini in frigorifero e lasciate riposare il tutto per 30 minuti. Intanto, ricavate dalla polenta di mais dei dischi rotondi dello stesso diametro degli stampini. Soffriggeteli in olio bollente per qualche minuto. Trascorso il tempo necessario, togliete gli stampi dal frigorifero. Sul piatto di portata adagiate i dischi di polenta. Sopra essi andrete a mettere i vostri soufflè di piselli e carciofi. Completate la ricetta con una insalata fresca e dei germogli di soia.  

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: carciofi in agrodolce

I carciofi in agrodolce sono un ottimo piatto, di facile realizzazione, molto apprezzato per il suo gusto forte e deciso. L'uvetta e i pinoli lasceranno in bocca un sapore dolce che sicuramente coprirà abbondantemente l'amaro dei carciofi. Un piatto...
Antipasti

Come preparare un soufflé di asparagi

Il soufflé di asparagi, da preparare all'ultimo minuto, rappresenta un antipasto davvero gustoso e delicato. Si tratta di un piatto che riscuote sempre un notevole successo a tavola, dunque cucinandolo non si sbaglia mai. Anche se la preparazione del...
Antipasti

Ricetta: crepes al prosciutto e crema di carciofi

Le crepes sono delle frittatine sottili e leggere con ripieno dolce oppure salato. Nate in Francia, hanno rapidamente conquistato le tavole di tutti gli italiani. Nella versione salata o rustica, risolvono allegramente un pranzo veloce oppure uno spuntino...
Antipasti

Ricetta: ciambella salata con patate e carciofi

Spesso capita di invitare amici e parenti a cena e non sapere cosa cucinare. Infatti, accontentare ogni commensale è sempre un dilemma. L'unica soluzione è quella di realizzare un piatto speciale. Per poi, riuscire a sorprenderli e accontentare tutti....
Antipasti

Ricetta: frittata piselli e pancetta

La frittata di piselli e pancetta non è soltanto un secondo piatto ma anche uno sfizioso antipasto; a tal proposito potete servirla con fiducia in occasione di buffet, aperitivi o cene all'aperto. Il consiglio è quello di prepararla in anticipo e presentarla...
Antipasti

Ricetta: sformato di patate e carciofi

Chi è appassionato di cucina e chi invece apprezza la buona tavola saranno concordi nell'apprezzare un secondo facile e delicato. Si tratta di una ricetta davvero speciale e prelibata: sformato di patate e carciofi, facile da realizzare. Con l'aggiunta...
Antipasti

Ricetta: torta salata ai carciofi e scamorza affumicata

Preparare uno sfizioso e goloso aperitivo, un brunch dai sapori gustosi oppure un pranzo semplice e veloce, ma al tempo stesso saporito, per amici e parenti può essere molto semplice, grazie alla ricetta di una speciale torta salata. Una torta salata,...
Antipasti

Ricetta: strudel di carciofi e funghi

Lo strudel è una pietanza ottima per ogni occasione. Si può preparare con della semplice sfoglia, ma la ricetta originale richiede una pasta specifica. Ovviamente, l'impegno e maggiore e i tempi sono più lunghi. Mentre per la farcitura si possono adoperare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.