Spaghetti alici e pecorino: la ricetta

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La ricetta degli spaghetti alici e pecorino è perfetta per qualsiasi occasione. Il sugo è un perfetto mix di sapori, che vanno dal salato delle alici al leggermente acidulo dei pomodorini. Il pecorino andrà ad esaltare il tutto con il suo gusto inconfondibile. Infine, il tocco del prezzemolo conferirà quella freschezza così piacevole al palato. La preparazione è abbastanza semplice e veloce.

26

Occorrente

  • Spaghetti 300 gr
  • Alici 150 gr
  • Pecorino q.b
  • Prezzemolo
  • 2 pomodori
  • aglio
  • olio evo
36

La preparazione delle alici

La ricetta degli spaghetti alici e pecorino richiede pochi ingredienti, ma tutti di eccellente qualità. Proprio per questo, preferite alici fresche e non in barattolo. Lavatele sotto il getto dell'acqua corrente, poi tamponatele con un canovaccio o della carta assorbente da cucina. Togliete la testa aiutandovi con un coltello. Incidete quindi la parte dorsale procedendo longitudinalmente con la lama. A questo punto, sarà davvero semplice estrarre la lisca centrale. Fatto questo, sbucciate uno spicchio d'aglio. Scaldate un filo di olio in una pentola antiaderente. Rosolatevi l'aglio per un paio di minuti. Lavate poi i pomodori e tagliateli a spicchi. Estraete i semi e aspettate che l'acqua in eccesso si assorba.

46

Il sugo

Buttate i pomodori nella padella con l'aglio. Cuocete il tutto per qualche minuto, tenendo la fiamma molto bassa. Dato che le alici sono già molto saporite, non saranno necessari sale e pepe. Aggiungete il pesce al vostro sugo di pomodoro e proseguite con la cottura. Se il sugo dovesse asciugarsi, versate un po' di acqua nella pentola antiaderente. Mescolate con un cucchiaio di legno e cuocete per una decina di minuti. A fine cottura, insaporite il sugo con un po' di prezzemolo tritato finemente. Ottima anche l'erba cipollina o, in alternativa, qualche fogliolina di basilico fresco.

Continua la lettura
56

La pasta

Portate ad ebollizione una pentola di acqua salata. Buttatevi gli spaghetti senza spezzarli. La ricetta degli spaghetti alici e pecorino vuole una cottura al dente. Dunque, scolate la pasta qualche minuto prima del tempo indicato sulla confezione. Versate gli spaghetti nella pentola con le alici e il pomodoro. Mescolate e cuocete a fuoco vivo per qualche minuto, amalgamando tutti gli ingredienti. Trasferite la pasta in una terrina. Ora grattugiate il pecorino e condite con esso gli spaghetti. Per un sapore più deciso, invece di utilizzare la grattugia, tagliate il pecorino a scaglie. Servite gli spaghetti in tavola ancora ben caldi. La ricetta si sposa alla perfezione con un buon vino bianco leggermente frizzante, rigorosamente freddo. Buon appetito!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: spaghetti alla chitarra con alici, capperi e pomodorini

Una ricetta da preparare quando si hanno amici a cena e non si sa cosa servire sono gli spaghetti alla chitarra con alici, capperi e pomodorini. È una sorta di spaghetto alla puttanesca, un po' rivisitato. Questo primo piatto è molto semplice da preparare,...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con crema di pecorino, nocciole e tartufo

Una ricetta dai sapori e dai profumi tipicamente autunnali sono gli spaghetti con crema di pecorino, nocciole e tartufo. È una ricetta abbastanza semplice da preparare, non richiede un tempo eccessivo e di solito accontentano i gusti di tutti perché...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con crema di pecorino, tartufo e pomodori secchi

Preparare un buon piatto di pasta, può essere difficoltoso se non si selezionano alcuni ingredienti che possono combaciare perfettamente tra loro. Scegliere gli ingredienti giusti per condire e dar vita ad un buon piatto di spaghetti ad esempio, può...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti tonno e alici

In estate non c'è niente di meglio che preparare un piatto fresco e gustoso come gli spaghetti tonno e alici. Si tratta di una ricetta rapida e veloce da cucinare, che non richiede grandi competenze o troppo tempo. La pietanza si presta bene ad un pranzo...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con crema di pecorino, pomodori secchi e rucola

Una ricetta che ricorda molto i sapori ed i profumi autunnali sono gli spaghetti con crema di pecorino, pomodori secchi e rucola. La crema di pecorino, infatti, non può essere utilizzata in estate, soprattutto se volete mantenere la linea. I motivi sono,...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti limone e pecorino

La pasta, che passione! Un piatto che rappresenta appieno la nostra tradizione culinaria. Si può preparare in un'infinità di modi. Ed è per questo che nel nostro ricettario abbondano diverse interessanti ricette. Ma al di là degli accostamenti più...
Primi Piatti

Come preparare gli spaghetti alici e fichi

Gli spaghetti alici e fichi sono un piatto molto particolare e semplicissimo da preparare, adatto a tutti coloro che hanno voglia di sperimentare sapori nuovi e deliziosi.L'estate purtroppo è quasi volta al termine, ma per contrastare il cattivo tempo...
Primi Piatti

Come preparare gli spaghetti agli asparagi, guanciale e pecorino

Preparare un primo veloce e gustoso è semplice, basta conoscere le ricette giuste. Esistono numerose varianti da presentare, magari da fare in poco tempo per qualche evento improvviso. In questa guida vedremo come unire il sapore degli asparagi insieme...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.