Spaghetti alle arselle

Tramite: O2O 10/02/2016
Difficoltà: media
17

Introduzione

Le arselle, o più comunemente chiamate "telline", sono frutti di mare. Molti però erroneamente le confondono con le vongole. L'unica differenza è che le prime vivono a quindici metri di profondità sotto la sabbia e hanno una forma piatta e allungata tipo ovale; mentre le seconde (ovvero le vongole) vivono a dodici metri di profondità e possiedono una forma più arrotondata e la superficie esterna può essere liscia o rigata. Sono tante le pietanze che possono essere preparate con questo ingrediente, come ad esempio gli spaghetti, che con questi deliziosi frutti di mare costituiscono un piatto tipico della tradizione culinaria versiliese. Il lato positivo di tale pietanza è la facilità di esecuzione, anche per chi non ha dimestichezza ai fornelli o ha poco tempo da dedicare alla cucina. Gli ingredienti sono pochi ed essenziali. L'unica raccomandazione è che tutto deve essere assolutamente fresco, soprattutto se si desidera ottenere un piatto gustoso e di grande qualità e far bella figura con gli invitati. Vediamo insieme come preparare dei gustosissimi spaghetti alle arselle.

27

Occorrente

  • 1 Kg Arselle
  • 500 g spaghetti
  • sale e pepe bianco q.b
  • 1 spicchio d'aglio pestato con il coltello
  • un bicchiere di vino bianco secco
  • prezzemolo tritato q.b
37

Come prima cosa ponete i molluschi in una ciotola grande piena di acqua corrente e lasciateli per circa un'ora. Alcuni suggeriscono di salare l'acqua o di utilizzare direttamente quella di mare. Durante questo periodo, dove le telline si "spurgano", cambiate più volte l'acqua, in modo tale che la sabbia venga totalmente eliminata. Fatto ciò preparate un'ampia padella, meglio una "wok"; qui riponete le arselle, facendole cuocere a fuoco vivo e attendendo che si schiudano i gusci. È importante in questo passaggio coprire con un coperchio la padella.

47

Una volta aperti separate i molluschi dal proprio guscio e riponeteli in un piatto pulito. Filtrate l'acqua che hanno rilasciato utilizzando un colino, che servirà in un secondo momento durante la cottura. In una padella a parte ponete dell'olio extravergine di oliva, il prezzemolo tritato, uno spicchio d'aglio e soffriggete a fiamma media. Dopo qualche minuto unite i pomodorini tagliati a metà e incorporate le arselle, salate e pepate.

Continua la lettura
57

Cuocete per qualche minuto, sfumando durante la cottura con il vino bianco e aggiungendo un mestolino di acqua. Mettete adesso a scaldare la pentola, che servirà per la pasta. Quando questa arriverà a ebollizione, versate i vostri spaghetti scolati al dente, in modo tale che quando verranno saltati in padella non risultino troppo scotti. Terminate la cottura aggiungendo del prezzemolo fresco come decorazione sopra ogni piatto. Buon appetito!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • E' importante coprire con un coperchio la padella.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare gli spaghetti ai tartufi di mare

Il tartufo di mare o Arsella è un mollusco che vive nel Mar Mediterraneo e cresce tra le foglie di una pianta sottomarina che prende il nome di Posidonia Oceanica. Vive in zone caratterizzate dai fondali sabbiosi. Esternamente è molto simile ad una...
Primi Piatti

3 idee per spaghetti freddi

Gli spaghetti sono l'icona principale della nostra cucina in tutto il mondo. Il modo canonico di prepararli ovviamente è caldi. In estate però questo piatto può trasformarsi. Infatti gli spaghetti freddi al giorno d'oggi riempono sempre più spesso...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti alla marinara

La ricetta per gli spaghetti alla marinara non è difficile da realizzare. Utilizza ingredienti facilmente reperibili. È una pasta molto gustosa dal profumo così intenso ed avvolgente che conquista al primo colpo. Capita a tutti di organizzare una spaghettata...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti all'ubriaca

Dovete preparate la cena ai vostri amici e non sapete cosa fare? Ecco per voi una ricetta a base di spaghetti semplice e veloce da preparare, che i vostri amici adoreranno. La ricetta è Spaghetti all'Ubriaca e l'ingrediente fondamentale oltre agli spaghetti...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti di soia alla piastra

In questo articolo vorrei parlarvi della ricetta degli spaghetti di soia alla piastra. Gli spaghetti di soia alla piastra sono dei componenti che ci fanno subito pensare alla cucina orientale. La gastronomia cinese è ricca di sfumature interessanti,...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti di riso con carne e verdure

Nella guida che svilupperemo ci occuperemo di cucina, in quanto vi spiegheremo in pochissimi passi come preparare una ricetta davvero gustosa: spaghetti di riso con carne e verdure. Vi specifico fin da questo momento che le dosi indicate sono per quattro...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con le vongole della Campania

Gli spaghetti con le vongole sono un primo piatto dal sapore unico ed inconfondibile. Esso è un piatto tipico della regione Campania, che viene cucinato prevalentemente durante le feste natalizie.Gli spaghetti sono costituiti da grano duro e acqua; infatti...
Primi Piatti

Spaghetti con bottarga e lime

In questa guida andremo a vedere come realizzare gli spaghetti con bottarga e lime. Di sicuro si tratta di una ricetta sfiziosa e raffinata. Ma nel contempo sicuramente molto semplice da preparare. Per questa ricetta dobbiamo usare solo ingredienti di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.