Spaghetti con salsiccia e zafferano

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

In questa guida vi introdurrò 5 semplici passi da seguire. Passi per preparare gli spaghetti con salsiccia e zafferano più buoni al mondo. Avete la parola di molti Chef stellati. Ecco quindi la ricetta da seguire passo dopo passo per ottenere un risultato perfetto. Indossate il grembiule, dirigetevi in cucina e affilate i coltelli. Che la ricetta degli spaghetti con salsiccia e zafferano abbia inizio.

26

Disporre gli ingredienti

Prendete tutti gli ingredienti e disponeteli su un tavolo in ordine di cottura. Questo vi servirà per creare un ordine mentale e riuscire a preparare la ricetta al meglio. Non avrete problemi di tempi di cottura sbagliati, insomma. Quindi per preparare gli spaghetti con salsiccia e zafferanno serviranno: salsiccia, zafferano, olio, cipolle, salsa di pomodoro, salvia, sale e pepe.

36

Preparare il soffritto

Per continuare gli spaghetti con salsiccia e zafferano, sciacquate lo zafferano in acqua calda. Scaldate l'olio in una grande casseruola. Aggiungete le cipolle e fate cuocere sul fuoco moderato, mescolando spesso, fino a quando diventa morbida e dorata, circa 20 minuti. Premete le cipolle al bordo della padella. Aggiungete la carne di salsiccia e cuocete a fuoco moderato, mescolando di tanto in tanto, fino a doratura, circa 8 minuti.

Continua la lettura
46

Cucinare il condimento

Incorporate la polpa di pomodoro, acqua, zafferano e salvia, aggiustate di sale e pepe e portate a ebollizione. Riducete il calore e fate bollire tutto per 40 minuti. Ogni volta che la salsa diventa molto spessa ed inizia ad attaccare alla padella, mescolate in una parte del liquido di pomodoro riservato. Condite la salsa con sale e pepe. Quindi proseguiamo con la cottura degli spaghetti per la salsiccia e lo zafferano.

56

Cuocere la pasta

Portate una pentola piena di acqua ad ebollizione. Aggiungete quindi il sale. Giunti a questo punto aggiungete gli spaghetti e cuocete al dente. Scolate la pasta e immediatamente aggiungetela alla salsa calda. Quindi mescolate bene. Spolverate 1/3 di tazza di pecorino grattugiato e il basilico.

66

Servire il piatto

Per servire a tavola gli spaghetti con salsiccia e zafferano vi consiglio la portata anche del pecorino. Infatti, i vostri ospiti potranno decidere se metterne ulteriore. Infatti, negli spaghetti con salsiccia il pecorino è un ottimo formaggio da abbinare spesso. Inoltre, vi consiglio anche di abbinare un buon vino, di una buona annata. Quello che vi consiglio per questo piatto è un vino bianco di medio corpo. O se avete un palato sensibile, vi consiglio anche qualcosa di più frizzante. Questa era quindi la ricetta degli spaghetti con salsiccia e zafferano.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: risotto zafferano e salsiccia

Il risotto zafferano e salsiccia è uno dei grandi classici della risotteria all'italiana. Unisce il sapore intenso e deciso dello zafferano a quello gagliardo della salsiccia in un accostamento di profumi corposo, perfetto per gli amanti della carne....
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti salsiccia e friarielli

L'abbinamento salsiccia e friarielli rappresenta una delle eccellenze della cucina napoletana. Nonostante sia un piatto povero è in grado di offrire al palato grandi soddisfazioni. Sembrerebbe facile dire: Cosa ci vuole a mettere insieme un po' di broccoli...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con vongole, fiori di zucca e zafferano

Per gli italiani e per gli amanti della pasta è difficile rinunciare ad un bel piatto di spaghetti. A volte la voglia di un bel piatto di pasta ci assale anche in estate, quando le alte temperature e l'afa portano via l'appetito per piatti caldi ed elaborati....
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti zafferano e limone

Avete voglia di spaghetti, ma non in bianco o con il solito sugo? Magari volete abbinarli ad un gusto più fresco e particolare? Abbiamo la ricetta che fa per voi: gli spaghetti zafferano e limone. Vi possiamo assicurare che sono davvero buoni e una validissima...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con robiola e zafferano

Amate mangiare gli spaghetti ma state cercando una valida alternativa al solito sugo col pomodoro fresco e basilico? Eccola qui, una ricetta che fa per voi: spaghetti con robiola e zafferano!Saporita, facile da preparare ed ottima per tutti coloro che...
Primi Piatti

Come preparare gli spaghetti con caciocavallo e salsiccia

Se volete proporre in tavola un primo piatto goloso e sostanzioso, ecco a voi la ricetta per preparare dei deliziosi spaghetti con caciocavallo e salsiccia. Se non riuscite a reperire in commercio gli spaghetti freschi avete due possibili alternative:...
Primi Piatti

Ricetta: tortiglioni al forno con salsiccia, provola e zafferano

La pasta è un alimento che si presta ad un'infinità di combinazioni: dai miscugli di creme a base di latte, agli abbinamenti con carni, pesci, eccetera. La ricetta di oggi riguarda i tortiglioni, pasta molto corposa e soprattutto indicata per la cottura...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con zucca, salsiccia e funghi

Gli spaghetti con zucca, salsiccia e funghi sono un primo piatto tipico della stagione fredda, dai sapori autunnali. La pietanza è molto corposa e saporita, ideale per il pranzo della domenica con la famiglia. Alla delicatezza della zucca, si fonde il...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.