Spiedini di gamberi al lime, miele e semi di papavero

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se stai cercando una ricetta davvero speciale, originale, frizzante e fresca, da proporre per un'occasione di festa, oppure per un buffet elegante e sofisticato, ecco una ricetta che potrai apprezzare e gustare, con immenso piacere del tuo palato: degli ottimi spiedini di gamberi, insaporiti al gusto di freschissimo lime, dolcissimo miele e gustosi e croccanti semi di papavero. Se questa inusuale ricetta a base di pesce ti incuriosisce, leggi attentamente questa guida, e scopri come preparare i tuoi spiedini di gamberi al lime, miele e semi di papavero!

25

Occorrente

  • Gamberi freschi
  • Lime
  • Olio extravergine di oliva
  • Miele
  • Semi di papavero
  • Maizena
  • Vino bianco
  • Zucchero bianco o di canna
  • Spiedini di legno
35

Gli spiedini di gamberi al lime, miele e semi di papavero sono una ricetta molto estiva e fresca, perfetta per una presentazione elegante, su un grande vassoio, in occasione di un bel buffet all'aperto, oppure per una cena elegante. Il sapore fresco dei gamberi viene perfettamente e gustosamente bilanciato dal retrogusto agrodolce, costituito dal mix di lime e miele. Per preparare gli spiedini, inizia a pulire accuratamente i gamberi, eliminando il guscio e poi, con un taglio netto, la testa, così da ottenere la polpa dei gamberi, perfettamente intatta. Taglia il tuo lime a fettine sottili, ed infila nei tuoi spiedini di legno, alternandole, la polpa di granchio ed una fettina di lime, fino a ricoprire tutta la lunghezza dello spiedino.

45

Adesso, per preparare gli spiedini di gamberi al lime, miele e semi di papavero, versa un cucchiaio di olio extravergine di oliva all'interno di una padella antiaderente e lascia che l'olio si riscaldi per un minuto. Poi lascia rosolare gli spiedini con i gamberi ed il lime all'interno della padella, girandoli spesso, per almeno 5 o 6 minuti. Dopo questi primi minuti di cottura, versa del miele abbondante sugli spiedini e lascialo caramellare per un minuto. Spegni il fuoco e sistema i tuoi spiedini di gamberi, lime e miele, ancora caldi, su un grande piatto da portata.

Continua la lettura
55

Spolverizza i tuoi spiedini caldi di gamberi al lime e miele con i semi di papavero. Lascia riposare gli spiedini per qualche minuto, per farli intiepidire. Intanto, nella stessa padella in cui hai fatto riscaldare gli spiedini, versa il succo di un altro lime, assieme ad un bicchiere di vino bianco, un cucchiaio di zucchero ed un cucchiaio di maizena. Mescola bene gli ingredienti, ottenendo una crema densa ed omogenea. Versala generosamente sugli spiedini, ormai tiepidi, di gamberi, lime e miele con semi di papavero. Servi gli spiedini quando si saranno raffreddati del tutto: il successo è assicurato!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Cucina

10 idee per il menu di Ferragosto

Natale con i tuoi, Pasqua con chi vuoi, e Ferragosto? Come sappiamo, a dispetto delle sue origini non religiose, oggi il Ferragosto non è più solo sinonimo di riposo e pausa dal lavoro, ma è stato incorporato al giorno dell'Assunzione di Maria, diventando...
Consigli di Cucina

5 idee per realizzare una cena thailandese

Siete da sempre amanti della cucina orientale in particolare di quella thailandese e avete voglia di organizzare una deliziosa cena a base di cibo thai? La cucina è forse una della più apprezzate dai cultori della cucina fusion e dei nuovi mercati della...
Pesce

Come preparare gli spiedini di gamberi in salsa di soia

Avete esaurito le idee riguardo i piatti da portare in tavola? Siete stanchi dei soliti sapori ed avete voglia di cimentarvi nella cucina orientale? La scelta in questo campo è molto vasta, a partire dal sushi fino agli spaghetti cinesi. Perché non...
Pesce

Ricetta: spiedini seppie e gamberi al pangrattato

In questo articolo, cercheremo di capire ed imparare insieme come creare un piatto a base di pesce, veramente speciale, per proporlo come secondo o anche come piatto unico, magari con un bel contorno di verdura fresca.Stiamo parlando del modo per poter...
Pesce

Spiedini di calamari e gamberi

Gli spiedini di calamari e gamberi sono un prodotto fantasioso, che unisce il gusto alla leggerezza, perfetto per un pranzo con gli amici, specialmente da servire all'aperto nella bella stagione. I calamari ed i gamberi sono tra i prodotti del mare più...
Pesce

Ricetta: spiedini di ananas e gamberi al curry

Molto spesso nel nostro modo di cucinare fa capolino la monotonia. Questa brutta bestia la si può scacciare portando una fresca ventata di novità tra i fornelli della propria cucina. Quindi sarebbe opportuno preparare ricette originale dal gusto intenso...
Antipasti

Come preparare gli spiedini di ravioli con gamberi

Se volete preparare un insolito antipasto che possa piacere a grandi e piccini, provate a realizzare quest gustosi spiedini di ravioli con gamberi. È una specialità semplice da preparare e non è indispensabile avere una buona abilità ai fornelli per...
Antipasti

Come preparare gli spiedini di gamberi alle olive verdi

I gamberi sono sempre i più preferiti in cucina, perché si tratta di un'ingrediente versatile. Sono numerose le ricette a base di gamberi che, in base al tipo di preparazione, cambia la sua dimensione. Le carni di questi molluschi sono particolarmente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.