Strozzapreti con funghi e scamorza

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Il mese dei funghi è arrivato e al solo pensiero viene un po' a tutti l'acquolina in bocca. Se desiderate preparare un piatto a base di funghi, ecco la ricetta giusta per voi: strozzapreti con funghi e scamorza. Un equilibrio di sapori che farà risaltare il gusto forte e raffinato dei funghi e il delicato e deciso gusto affumicato della scamorza. Adatto ad ogni occasione, questo piatto conquisterà i palati più esigenti e golosi. Adesso leggiamo attentamente i consigli che ci propone questa guida.

28

Occorrente

  • 400g di strozzapreti, 300g di champignon o porcini, aglio 1 o 2 spicchi, prezzemolo q.b., olio extravergine d'oliva q.b., sale q.b., peperoncino q.b., 300g di scamorza affumicata, un bicchiere di vino bianco
38

La prima cosa da fare sarà quella della scelta dei funghi. Cercate di optare per quelli che più vi piacciono e soprattutto acquistateli (se potete) freschi. Le tipologie saranno varie: champignon, porcini, chiodini ecc.. Anche la scelta del formaggio sarà fondamentale per la buona riuscita del vostro piatto. Procuratevi dal vostro salumiere di fiducia una scamorza fresca affumicata di qualità (il sapore dell'affumicato sarà sicuramente più o meno intenso in base alla qualità del formaggio).

48

Adesso prendete una padella antiaderente e soffriggete in abbondante olio l'aglio, il prezzemolo tritato finemente e una punta di peperoncino. Pulite accuratamente i funghi e tagliateli a pezzi poi, uniteli al soffritto d'aglio e prezzemolo e, lasciateli rosolare per circa 10 minuti a fiamma bassa, mescolando di tanto in tanto. Togliete lo spicchio d'aglio messo in padella inizialmente per evitare di ritrovarlo nel piatto, aggiungete un pizzico di sale e sfumate con un bicchiere di vino bianco.

Continua la lettura
58

A questo punto, mettete a bollire dell'acqua in una pentola capiente, aggiungete un pochino di sale e cuocete gli strozzapreti per il tempo indicato sulla confezione (solitamente 15-16 minuti). Fate sempre attenzione a non scuocere la pasta e una volta cotta, versatela in una teglia da forno mescolatela al condimento di funghi e ricopritela di fettine sottili di scamorza. Preriscaldate il forno e cuocete il tutto a 180° per 15 minuti attivando il grill.

68

Se preferite non infornare la pasta, potete sciogliere in una padella la scamorza con 2-3 cucchiai di panna da cucina, amalgamate i formaggi al condimento di funghi e unite gli strozzapreti con questo mix di forti sapori. Saltate il tutto in una padella a fuoco medio per qualche minuto e il gioco è fatto. Una ricetta semplice da preparare adatta alle stagioni autunnali, invernali e a chi è appassionato sia di funghi che di formaggi. Potete servire la pasta come primo piatto spolverando un po' di prezzemolo fresco sopra quando è ancora fumante.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Al posto della scamorza, potete optare per la scelta di formaggi più cremosi come il gorgonzola.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare le lasagne ai funghi porcini con scamorza affumicata e noci

Con l’arrivo dell’autunno, il freddo e le piogge è un’ottima idea dedicare del tempo alla cucina magari in compagnia degli amici e, perché no? È un’ottima idea anche sfruttare questi momenti insieme ai propri figli. Per una domenica autunnale...
Primi Piatti

Come cucinare gli strozzapreti

Gli strozzapreti sono un tipo di pasta povera tipica della cucina emiliana. Il loro caratteristico nome dovrebbe derivare dal fatto che sono talmente buoni che quando li si mangia se ne fa letteralmente una scorpacciata: la ricetta affonda le sue origini...
Primi Piatti

Ricetta: strozzapreti con guanciale e pomodorini

Gli strozzapreti sono un tipo di pasta, tipicamente emiliana, adatta a sughi particolari ed elaborati: trattasi di piccole striscette di pasta di grano duro che vengono preparate impastando la farina, l'acqua ed il sale. La ricetta che vi propongo oggi...
Primi Piatti

Come preparare gli strozzapreti con verza e lenticchie

Se siete alla ricerca di un primo piatto gustoso che possa però essere preparato in pochi minuti, ecco a voi gli strozzapreti con verza e lenticchie. Sono ottimi da gustare caldi assieme a un bicchiere di vino rosso ben strutturato a temperatura ambiente....
Primi Piatti

Come fare gli strozzapreti al sugo di polpo

Molte volte accade di dover organizzare un pranzo o una cena con i propri amici e parenti, ma di non sapere cosa cucinare. Utilizzando un computer e una connessione ad internet, potrete facilmente reperire moltissime ricette, in modo da preparare qualcosa...
Primi Piatti

Strozzapreti con cavolfiore e guanciale

Se intendiamo preparare un tipo di pasta insolito e con un condimento altrettanto diverso da quello abituale, non c'è niente di meglio che realizzare in casa o acquistarli già confezionati gli strozzapreti, conditi poi con cavolfiore e guanciale. Si...
Primi Piatti

Strozzapreti con calamari e pesto di peperoni

Questo primo piatto di pesce, nonostante l’apparente delicatezza, è, tutt’altro che leggero. Gli strozzapreti sono un formato di pasta di origine romagnola preparati solo con acqua e farina e completamente lavorati a mano, ma, la forma arrotolata...
Primi Piatti

Ricetta: strozzapreti al salmone

Probabilmente il nome di questa ottima pasta, fa riferimento a quando gli uomini auguravano al prete di strozzarsi durante il pasto, o ancora consideravano lo strozzaprete come il laccio attraverso il quale poterlo soffocare. Questo spiega il forte sentimento...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.