Strudel di fillo al miele

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La pasta fillo è una varietà di sfoglia molto sottile, veloce da preparare e che cuoce rapidamente. Di solito viene utilizzata per la preparazione di dolci ripieni con frutta e uno sciroppo a base di zucchero. In sostanza si tratta quindi di uno strudel, per cui volendo realizzarlo in casa è molto facile e basta usare anche del miele per ottimizzarne il gusto. In riferimento a ciò, nei passi successivi vediamo come procedere per ottenere questo dolce a base di fillo al miele.

25

Preparare la pasta fillo

Se intendete preparare la pasta fillo, impastate velocemente la farina con il burro, un uovo, l'acqua, del sale e il bicarbonato, finché non ottenete un impasto omogeneo. Mettetela poi a riposare per circa 30 minuti nel frigo dopodiché stendetela su un piano di lavoro. Se invece non avete alcuna voglia di cimentarvi nella preparazione della pasta, potete acquistarla già pronta in qualsiasi supermercato. O in un negozio che vende semilavorati per dolci.

35

Dedicarsi al ripieno

Una volta che la pasta fillo è disponibile, potete dedicarvi al ripieno. Per prima cosa preparate le mele golden e dopo averle sbucciate e private del torsolo, tagliatele a pezzetti molto piccoli e teneteli da parte. A questo punto, prendete un pentolino, metteteci dentro il burro e subito dopo le mele; spolverate con lo zucchero e fate cuocere a fuoco lento per almeno 5 minuti. Quando avranno raggiunto la cottura desiderata, togliere il pentolino dal fuoco e lasciatele raffreddare. A questo punto prendete della carta forno e stendete delicatamente la pasta fillo; distribuite il composto di mele, facendo attenzione a suddividere il ripieno tra i due fogli. Una volta distribuito tutto il composto di mele, unite i pinoli e iniziate ad arrotolare la pasta fillo, dando la classica forma dello strudel. Una delle ultime procedure consiste nello spennellare la superficie con il miele.

Continua la lettura
45

Cuocere lo strudel

Una volta pronto e completo di farcitura, lo strudel di pasta fillo e miele si può cuocere, non prima di averlo cosparso con un'abbondante granella a base di nocciole. Fatto ciò lo potete infornare per circa 20 minuti ad una temperatura costante di 160 gradi, anziché a 180, per evitare che venga troppo bruciato e perda quindi il suo caratteristico colore dorato. Una volta pronto lo strudel di pasta di fillo lo fate raffreddare leggermente, e poi prima di servirlo in tavola, lo ricoprite sulla parte alta con una miscela a base di zucchero e cannella. In alternativa a quest'ultima potete anche usare della vaniglia.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • 1/2 mele possibilmente golden
  • 20- 30 grammi di burro
  • 2 fogli di pasta fillo oppure: 200 gr di farina, 1 uovo, 50 gr di burro, 50 ml di acquasale, i cucchiaino di bicarbonato
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1 cucchiaio di pinoli
  • 1 cucchiaio di nocciole tritate
  • 1 cucchiaio di miele sciolto
  • Cannella o vaniglia

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Cannoli di pasta fillo con meringa alle fragole

Ecco un alternativa ai classici cannoli siciliani, differente non solo per la crosta dei cannoli ma anche per il ripieno. In questa ricetta verranno usati dei cannoli fatti di pasta fillo, una pasta di origini orientali molto croccante, mentre il ripieno...
Dolci

Cannoli di pasta fillo al pistacchio

Di questa ricetta apprezzerete il guscio croccante e il setoso ripieno di ricotta di pecora e pasta di pistacchio. La pasta fillo (phyllo in greco) di origini mediorientali, è formata da tanti fogli di pasta finissima uniti insieme, che una volta cotta...
Dolci

Ricetta: strudel di zucca e mele

Se si vuole preparare un dolce dalla nota salata si può provare il famoso strudel. Si tratta di una ricetta tipica dell'Austria, dove una deliziosa pasta sfoglia avvolge un ripieno dolce e succulento. Il più famoso è sicuramente lo strudel di mele,...
Dolci

Come preparare i cannoli di pasta fillo con bavarese al limoncello

Se volete realizzare un dessert che farà colpo sui vostri ospiti specie le vostre amiche del cuore, dovete scegliere qualcosa di speciale e soprattutto delizioso. Ci sono tante ricette in giro ma alcune sono davvero particolari come i cannoli di pasta...
Dolci

Come preparare i cannoli di pasta fillo con meringa ai frutti rossi

I cannoli di pasta fallo con meringa ai frutti rossi sono dei dolcetti dal sapore particolarmente delizioso. Si tratta di semplici rotolini di pasta fillo farciti con una gustosa meringa fatta di fragole e lamponi. In questi pasticcini si unisce il sapore...
Dolci

Come preparare i cannoli di pasta fillo al pistacchio

I cannoli sono un dolce tipico della pasticceria siciliana. Si caratterizzano per la forma cilindrica, la cialda croccante ed il morbido ripieno. La ricetta tradizionale prevede una farcia con ricotta di pecora o bufala e gocce di cioccolato. Vengono...
Dolci

Ricetta: strudel di pere e ricotta

Se avete intenzione di deliziare i vostri commensali con un dolce facile e veloce, allora lo strudel di pere e ricotta è quello che fa al caso vostro. Lo strudel è un tipico dolce tedesco, anche se le sue vere origini sono molto più antiche, infatti...
Dolci

Come preparare lo strudel alle pere

Lo Strudel è una ricetta davvero molto gustosa e golosa che può essere cucinata sia in variante dolce che in variante salata (anche se la versione più conosciuta è quella dolce). Lo strudel è anche molto semplice da cucinare e può essere realizzato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.