Tagliata di tonno al profumo di zenzero

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La tagliata di tonno è salita alla ribalta nei ristoranti alla moda negli anni ’90 ed essendo un piatto molto salutare e prelibato, oggi è diventato un alimento sempre piú comune anche nella nostra cucina. Se vi siete stancati della classica preparazione alla piastra, proseguite nella lettura: vi propongo una versione delicata e dalle reminiscenze orientali: la tagliata di tonno al profumo di zenzero.

27

Occorrente

  • 4 tagliate di tonno da 180 gr cad., 75 gr. di semi di sesamo, sale e pepe nero macinato, 2 cucchiai d’olio d’oliva extravergine
  • Per la salsa allo zenzero: 2 cucchiai d’olio d’oliva extravergine, 60 ml di salsa di soia, 60 ml di mirin (aceto di riso), 1 scalogno, 2 cucchiaini di zenzero fresco grattugiato, 4 cucchiai di vino bianco secco
  • optional: wasabi, patate, insalata iceberg
37

Iniziamo con qualche utile premessa. La qualitá ideale di tonno per la tagliata è il “tonno rosso” (Thunnus thynnus o Bluefin): oltre che per le sue prelibate carni, appunto di colore rosso vivo, per le sue grandi dimensioni, che garantiscono una carne piú compatta. Quando lo acquistate esaminate attentamente il pesce: le carni devono essere sode e prive di riflessi arcobaleno. Non bollite o infornate mai il filetto di tonno, ne distruggereste il sapore. I metodi di cottura piú adeguati sono: alla griglia, in padella o alla piastra. Consiglio anche di evitare l’uso del limone: è troppo forte e la sua aciditá rovinerebbe la prelibatezza delle carni. Piuttosto spennellate la tagliata con olio, sale e pepe ed una grattugiatina di scorza di limone.

47

Passiamo ora alla nostra ricetta. In un padella capiente riscaldate 2 cucchiaiate d’olio, quindi versatevi lo zenzero fresco grattugiato, lo scalogno finemente affettato e lasciate appassire a fuoco moderato, mescolando di tanto in tanto, per circa 3 minuti. Aggiungete poi il vino, la salsa di soia, il mirin, alzate la fiamma e portate ad ebollizione. Qualora non doveste recuperare il mirin (saké di riso dolce e poco alcolico), potete sostituirlo con lo sherry o del vermouth bianco. Proseguite la cottura fino a che la salsa si sará ridotta a ½ tazza ed abbia una consistenza leggermente sciropposa, indicativamente per 30 minuti. Prelevate dal fornello e tenete in caldo.

Continua la lettura
57

Il termine di cottura ideale della tagliata di tonno è quasi cruda, pertanto raccomando di sottoporla ad abbattimento (rapido calo della temperatura) o congelarla a lungo, quindi procedere allo scongelamento lento, attraverso il passaggio dal frigorifero. Tamponate i filetti con carta da cucina, frizionatene entrambe i lati con 1 cucchiaio d’olio e spolverateli con sale e pepe. Distribuite i semi di sesamo in un piatto piano, adagiatevi sopra i filetti e ricopriteli uniformemente di semini. Fate scaldare 2 cucchiai d’olio in una padella antiaderente a fuoco vivace, fino a quando inizi a fumare; a questo punto spadellate per distribuire uniformemente l’olio ed adagiatevi le tagliate. Fatele cuocere 30 secondi senza toccarle. Riducete la fiamma a medio-alta; proseguite la cottura fino a che i semini saranno ben tostati, per circa 1 minuto e 1/2. Girate delicatamente i filetti; lasciateli cuocere senza muoverli fino a che avranno assunto un bel colore dorato anche da questo lato.

67

Per un grado di cottura “al sangue” (tagliata opaca lungo il perimetro e nel centro, al controllarla con la punta del coltello, rossa traslucida e fredda) basta 1 minuto e ½; per una cottura “al punto” (rosata al centro) occorrono 3 minuti. Come portarla in tavola? Avete 2 opzioni: servire la tagliata intera oppure trasferirla sul tagliere ed affettarla in fette spesse 6-7 cm. Disponetela sul piatto da portata, irrorate con la riduzione di zenzero e servite con una puntina di wasabi a lato. Una croccante insalata iceberg rappresenta un ottimo accompagnamento per la tagliata.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Abbinamento: il tonno rosso richiede un vino corposo: per chi predilige il bianco consiglio un Pinot Grigio, per chi invece ama il rosso raccomando un buon vino siciliano, quale un Nero d'Avola o uno Syrah.
  • Variante cremosa: aggiungete 250 ml. di panna da cucina alla riduzione di zenzero dopo 15 minuti di cottura e lasciate sobbollire a fuoco dolce per altri 15 minuti.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare gli spiedini giapponesi allo zenzero con funghi

Per scoprire l'anima di un luogo è importante anche assaggiarne le usanze culinarie! La cucina asiatica è molto apprezzata per le sue preparazioni dai sapori delicati, dove le verdure hanno un ruolo fondamentale. Per una cena estiva all'aperto, perché...
Antipasti

Come preparare le polpette di lenticchie e tonno

Riuscire a coniugare gusto e leggerezza non sempre è semplice. Per questo motivo è importante aggiungere un pizzico di fantasia nelle nostre ricette light! Per portare in tavola un secondo sfizioso, leggero e ricco di sapore lasciamoci ispirare da un...
Antipasti

Come preparare i bocconcini di quinoa al tonno

La quinoa è una pianta erbacea i cui chicchi assomigliano ad un cereale. Spesso vengono scambiati, ad un primo sguardo, con i semi di sesamo, rispetto ai quali sono piuttosto differenti. Si può utilizzare per preparare alimenti sani e leggeri, sfruttando...
Antipasti

Ricetta: insalata di tonno e patate

Ecco come preparare un'insalata molto particolare, a base di tonno e patate. Fresca, leggera e soprattutto estiva, si tratta di una ricetta che potrete servire sia come piatto unico che come antipasto. Se avete voglia dunque di un piatto sfizioso e volete...
Antipasti

Come preparare le frittata allo zenzero

La frittata risulta essere un piatto davvero molto semplice, riconosciuto da sempre come piatto unico e molto nutriente. La frittata allo zenzero risulta essere veloce da preparare ed insaporita dallo zenzero, una spezia di origine orientale, dall'aroma...
Antipasti

Come fare l'insalata di tonno e fagiolini

Per un pranzo estivo fresco e leggero da portare in spiaggia o da gustare in compagnia durante una gita, un'ottima idea può essere quella di preparare una rapida ma buonissima insalata di tonno e fagiolini. Una buona insalata con tonno e fagiolini può...
Antipasti

Crostini con mousse di prosciutto crudo al profumo di salvia

I crostini con la mousse di prosciutto crudo al profumo di salvia rappresentano un antipasto abbastanza semplice da preparare e molto delizioso, ideale per risolvere un aperitivo all'ultimo momento. Inoltre, questo antipasto può essere accompagnato ad...
Antipasti

Ricetta: bottarga di tonno

La bottarga si ricava dalle gonadi del pesce, che vengono salati ed essiccati. Il pesce in questione è una particolare specie di tonno rosso, per l'appunto detto anche muggine. Si pensa che la lavorazione delle gonadi del tonno risalga all'epoca fenicia,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.