Tagliatelle al burro e tartufo

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Le tagliatelle al burro e tartufo sono un primo piatto dal gusto davvero eccezionale. Questa pietanza, tipicamente italiana, appartiene alla tradizione gastronomica piemontese. Una ricetta semplice e veloce da realizzare, ma ricca di gusto e profumo. Le tagliatelle al burro e tartufo, grazie al loro sapore delizioso e raffinato, rappresentano il piatto ideale per stupire i vostri ospiti nelle feste natalizie o nelle occasione speciali. Ecco a voi il procedimento per realizzare questa portata prelibata.

27

Occorrente

  • 500 g di tagliatelle all'uovo
  • 1 tartufo nero
  • sale grosso
  • pepe nero
  • noce moscata
  • 50 g di burro
  • 50g parmigiano
37

Pulizia del tartufo

Per la realizzazione delle tagliatelle al burro e tartufo, iniziamo occupandoci della pulizia del tartufo. Togliete i residui di terra presenti sul tartufo spazzolandoli delicatamente con un pennello da cucina con setole morbide. Per eliminare perfettamente tutti i residui di terriccio potete anche servirvi di un piccolo coltellino. Successivamente, passate il tartufo per pochi secondi sotto un leggero getto di acqua fredda. Appena il tartufo sarà perfettamente pulito, eliminate l'eccesso di umidità, asciugandolo dolcemente con un canovaccio pulito o con della carta da cucina. Affettate dunque il tartufo a lamelle sottili.

47

Realizzazione tagliatelle all'uovo

Per ottenere un piatto davvero irresistibile potete decidere di realizzare delle ottime tagliatelle all'uovo fatte in casa. Preparate una gustosa pasta all'uovo mischiando energicamente su di una spianatoia 500 grammi di farina con 5 uova. Dopo aver lavorato con cura l'impasto, ricavate una sfoglia molto sottile utilizzando un mattarello o servendovi dell'ausilio di una macchina per tirare la pasta. Arrotolate la pasta su se stessa e tagliatela per realizzare delle tagliatelle larghe 4 mm. Per quanti non hanno tempo per realizzare la pasta all'uovo possono utilizzare le tagliatelle reperibili in commercio, il risultato sarà comunque delizioso.

Continua la lettura
57

Cottura tagliatelle

Riempite una casseruola con abbondante acqua. Non appena avrà raggiunto il bollore, salate l'acqua con un pugno di sale grosso. Fate lessare le tagliatelle per qualche minuto. Quando le tagliatelle saranno al dente, scolatele prestando attenzione a conservare un mestolo di acqua di cottura.

67

Fine delle preparazione

Nel frattempo, in una padella antiaderente fate fondere a fiamma dolce, il burro con un cucchiaio di olio extravergine di oliva e un spicchio di aglio. Insaporite il condimento con un pizzico di sale, noce moscata e pepe nero. Versate le vostre tagliatelle all'uovo in padella insieme al tartufo tagliato in precedenza. Mantecate la pasta con un l'acqua di cottura. Quanti desiderano potranno mantecare la pasta anche con una manciata di parmigiano reggiano. Trasferite le vostre tagliatelle al burro e tartufo su un piatto da portata, decoratele con delle scaglie di tartufo e servitele ai vostri ospiti.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • pulite con attenzione il tartufo eliminando con cura il terriccio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle al tartufo

Scoprite di avere degli ospiti a tavola e non avete molto tempo per stare ai fornelli? Fortunatamente, la cucina italiana comprende una miriade di piatti "salva-vita", che, senza richiedere ore per la preparazione, e senza necessitare nemmeno di particolari...
Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle al tartufo e panna

Se intendiamo preparare un primo piatto gustoso e nel contempo veloce, possiamo optare per una ricetta semplice a base di tagliatelle al tartufo e panna. Si tratta tra l'altro di un'elaborazione che richiede pochi ingredienti, e un minimo di tempo a disposizione....
Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle al tartufo bianco e porcini

Nelle stagioni fredde è difficile decidere cosa cucinare soprattutto se è in programma una cena da organizzare e gli invitati sono fin troppo seriosi. Niente paura, esistono ingredienti che grazie al loro "nome" sono molto ambiti e nella cucina italiana...
Primi Piatti

Ricetta: linguine al tartufo e pinoli

Inventarsi qualcosa ogni giorno per poter portare in tavola un piatto gradevole e soprattutto qualcosa di nuovo non è un'impresa facile. Ogni tanto ci vorrebbe una ricetta diversa in grado di suggerire un gusto particolare che possa entusiasmare i commensali....
Primi Piatti

Ricetta: fusilli alla crema di tartufo

Il tartufo è un particolare fungo sotterraneo. Cresce sottoterra a stretto contatto con querce e lecci. Il tartufo è una vera e propria prelibatezza della cucina mondiale. Ne esistono di svariati tipi e gusti. Alcuni raggiungono prezzi esorbitanti per...
Primi Piatti

Pappardelle funghi, salsiccia e tartufo

Dovete organizzare una cena dell'ultimo minuto ma non sapete cosa preparare? Vorreste realizzare un primo piatto gustoso e innovativo ma contemporaneamente sbrigativo? All'interno di questa guida troverete alcuni pratici consigli, con i quali potrete...
Primi Piatti

10 primi a base di tartufo

Il tartufo, è un alimento molto pregiato, che si utilizza come ingrediente aggiuntivo a pietanze davvero speciali. Esistono varie modalità di utilizzo di questa prelibatezza e vengono anche preparati diversi tipi di olio contenente questa specialità....
Primi Piatti

Come preparare le linguine in crema di tartufo

Con l'arrivo dell'autunno, arriva sulle nostre tavole il tartufo. Amato da alcuni, odiato da altri, questo ingrediente così pregiato si presta benissimo per realizzare moltissime ricette. Primi, secondi o contorni, il tartufo è il re di ogni piatto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.