Tagliatelle alla bottarga con salsiccia

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Le tagliatelle alla bottarga con salsiccia rappresentano un primo piatto ricco, nutriente, gustoso e speciale per un pranzo perfetto con amici, parenti o colleghi di lavoro. Per celebrare una fresca giornata autunnale, un buon piatto di tagliatelle alla bottarga con salsiccia è davvero l'ideale. Preparare le tagliatelle alla bottarga con salsiccia, inoltre, è molto semplice: la ricetta di queste speciali tagliatelle richiede solo pochi minuti ed ingredienti semplici e poco costosi. Ecco una guida per imparare a preparare le tagliatelle alla bottarga con salsiccia.

25

Occorrente

  • 250 grammi di tagliatelle
  • 100 grammi di salsiccia
  • 50 grammi di bottarga
  • Olio d'oliva
  • Sale, pepe, peperoncino
35

Per preparare delle ottime tagliatelle alla bottarga con salsiccia, la prima cosa da fare consiste nella preparazione della bottarga e della carne. In una grande padella, oppure in una capiente casseruola, bisogna versare una dose abbondante di olio extravergine di oliva, assieme ad un po' di sale, pepe e peperoncino piccante. Dopo aver lasciato riscaldare la dose generosa di olio nella padella per almeno 2 o 3 minuti, bisogna versare la bottarga nell'olio d'oliva bollente, aggiungendo un ulteriore pizzico di sale. La bottarga deve cuocere nell'olio fino a diventare dorata e leggermente croccante.

45

A questo punto della preparazione della bottarga per condire le tagliatelle, è necessario preparare anche la salsiccia, tagliandola in piccoli pezzi e versando i frammenti di carne nella padella con l'olio bollente e la bottarga. Bisogna lasciar cuocere la carne della salsiccia per circa 10 minuti, spezzettandola ulteriormente con una forchetta, all'interno della padella, durante la cottura. La salsiccia e la bottarga nell'olio speziato devono essere mescolate regolarmente e frequentemente per amalgamarne i sapori.

Continua la lettura
55

Durante la cottura della bottarga e della salsiccia, avendo cura di mantenere sempre bassa la fiamma per non bruciare la bottarga, bisogna infine preparare le tagliatelle, lasciandole cuocere in acqua bollente e salata per circa 8 o 10 minuti, in base alla consistenza desiderata. Le tagliatelle alla bottarga con salsiccia possono essere molto saporite anche se un po' callose e non troppo morbide. Chi desidera aggiungere al piatto di tagliatelle anche un po' di pomodoro, può aggiungere alcuni cucchiai di passata di pomodori all'interno della padella con la salsiccia e la bottarga, regalando al piatto di tagliatelle con bottarga e salsiccia un tocco di sapore in più. Dopo aver cotto le tagliatelle, non resta che versarle nella padella con la bottarga e la carne, mescolando per un minuto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Tagliatelle funghi e salsiccia

Le tagliatelle sono una delle paste maggiormente utilizzate nella cucina italiana. Con questa tipologia di pasta sono numerose le ricette che si possono realizzare. Tra le più famose e buone, troviamo le tagliatelle con i funghi e la salsiccia. Questa...
Primi Piatti

Come fare le linguine con fiori di zucca e bottarga

Siete alla ricerca di un primo piatto semplice, gustoso e originale da portare in tavola per un'occasione particolare o per una cenetta romantica con il vostro partner, una cena di famiglia o un pranzo tra amici, ma non volete perdere tempo dietro ricette...
Primi Piatti

Ricetta: cavatelli con bottarga e pomodorini

Per un pranzo estivo dai sentori freschi e marini, perché non lasciarci tentare da una ricetta sfiziosa come i cavatelli con bottarga e pomodorini? Un primo piatto semplice, che mescola la rusticità della pasta di semola alla ricercata sapidità della...
Primi Piatti

Spaghetti con bottarga e lime

In questa guida andremo a vedere come realizzare gli spaghetti con bottarga e lime. Di sicuro si tratta di una ricetta sfiziosa e raffinata. Ma nel contempo sicuramente molto semplice da preparare. Per questa ricetta dobbiamo usare solo ingredienti di...
Primi Piatti

Come cucinare gli spaghetti alla bottarga

Le uova di muggine, chiamate comunemente bottarga, sono una delle prelibatezze della cucina italiana. Queste uova subiscono una lavorazione molto particolare, per cui vengono pressate, salate ed essiccate. Uno dei piatti tipici e molto veloci da preparare...
Primi Piatti

Ricetta: bucatini pomodoro e bottarga

Per deliziare il palato dei nostri ospiti in occasione di un pranzo o di una cena, possiamo optare per l’elaborazione di una ricetta a base di bucatini conditi con pomodoro e bottarga, ovvero delle uova di pesce salate ed essiccate. La qualità migliore...
Primi Piatti

Come preparare gli gnocchi alla bottarga

Se per una cena o un pranzo intendiamo preparare un primo piatto con la bottarga, possiamo scegliere tra diversi tipi di pasta, e tra questi gli gnocchi. La ricetta per 4 persone che ci apprestiamo a descrivere è infatti davvero molto gustosa, e prevede...
Primi Piatti

Come preparare gli spaghetti con gamberi e bottarga

Gli spaghetti con gamberi e bottarga sono un primo piatto particolarmente gustoso e delicato. Si tratta di un primo particolarmente indicato per i benefici che si possono trarre dal cosumo dei gamberi e della bottoarga. Infatti i gamberi sono alimenti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.