Tagliatelle alla crema di peperoni

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I peperoni, una delle verdure più saporite e versatili dell'estate, esistono in varie tipologie (gialli, verdi, rossi, bianchi). Oguno di questi ha caratteristiche organolettiche differenti: i gialli per esempio sono i più dolci, mentre i verdi sono quelli più saporiti.
In questa ricetta, nello specifico, utilizziamo i peperoni gialli.
Si possono cucinare in tantissimi modi diversi: cotti o crudi, in antipasti, primi o secondi, in insalata, al forno o alla griglia. Questa ricetta in particolare ci permetterà di realizzare un ottimo primo piatto (in questo caso le tagliatelle ma potremmo utilizzare anche altri formati di pasta) dal gusto estivo in qualsiasi periodo dell'anno. La crema che andremo a realizzare infatti si può utilizzare subito dopo averla preparata, oppure decidere di congelarla e gustarla in qualsiasi altro momento dell'anno per portare sulla nostra tavola un po' dei sapori estivi.

26

Occorrente

  • 320 gr. di tagliatelle
  • 2 peperoni gialli
  • 1 cipolla
  • 1 dl. di panna da cucina
  • olio extra vergine di oliva
  • prezzemolo
  • Parmigiano
  • sale
  • padella antiaderente e frullatore
36

Iniziamo preparando le verdure: sbucciamo la cipolla e la tritiamo finemente (un trucco per evitare di lacrimare finché si affetta la cipolla può essere quello di lavarla appena sbucciata e di bagnare la lama del coltello che utilizzeremo, ma attenzione a non bagnarne il manico che può diventare così scivoloso e pericoloso). Laviamo accuratamente i peperoni, li asciughiamo e li tagliamo a metà. Dopo aver tolto tutta la parte bianca al loro interno e i relativi semini, procediamo tagliandoli a dadini.

46

Prepariamo in una padella antiaderente un cucchiaio d'olio extra vergine di oliva e, appena questo sarà caldo, facciamo rosolare la cipolla. Subito dopo uniamo i peperoni e mescoliamo il tutto, copriamo con un coperchio e lasciamo cuocere a fuoco lento per 15 minuti circa.
Controlliamo di tanto in tanto la cottura: se servisse aggiungiamo un po' d'acqua per evitare che si attacchino alla padella.
Lasciamo intiepidire il composto e poi lo mettiamo nel frullatore. A questo punto possiamo decidere se gustare la crema al momento o metterla in un contenitore ermetico e congelarla (si può conservare in freezer per circa un anno).

Continua la lettura
56

Prepariamo le tagliatelle: facciamo bollire l'acqua dopo averla salata e aggiungiamo la pasta.
Rimettiamo la crema di peperoni nella padella antiaderente (se l'abbiamo congelata aggiungiamo un paio di cucchiai d'acqua per farla riscaldare in modo più uniforme), uniamo la panna e facciamo cuocere qualche minuto. A fine cottura aggiungiamo il prezzemolo precedentemente tritato e il Parmigiano reggiano.
Scoliamo le tagliatelle, uniamo la crema di peperoni e serviamo subito.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Meglio utilizzare una padella antiaderente per evitare problemi durante la cottura della crema.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come fare le tagliatelle con la crema di gorgonzola e noci

Mangiare un bel piatto di pasta è sicuramente piacevole per tutti, soprattutto quando il condimento di questo primo piatto è carico di sapori particolari che stuzzicano il palato. Un buon piatto di pasta fresca, può essere condito migliaia di modi...
Primi Piatti

Come fare le tagliatelle alla crema di funghi e gorgonzola

Le tagliatelle alla crema di funghi e gorgonzola sono un primo dal carattere rustico. Sono estremamente saporite ed invitanti. Sono perfette per una cena informale tra amici. Ottime da presentare come alternativa al pranzo della domenica. La delicatezza...
Primi Piatti

Tagliatelle alle erbe e crema di rucola

Durante il periodo primaverile, avendo a disposizione tutte le erbe aromatiche, fresche di raccolto, è possibile preparare un delizioso primo piatto tutto al naturale: tagliatelle fatte in casa che andrete a condire con una gustosissima crema di rucola...
Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle con crema di barbabietola

L'autunno ci dona dei piatti gustosi ed eleganti, adatti a tutti.La crema di barbabietole, associata ad un pesto rosso, è una delizia che incanta vegani e vegetariani ed incuriosisce gli onnivori; si tratta di un condimento ideale sia per primi piatti...
Primi Piatti

Come preparare le tagliatelle con crema di fave e scampi

Tantissime persone ormai hanno l'abitudine di comprare le tagliatelle al supermercato, ma fortunatamente altri preferiscono restare fedeli alla tradizione e prepararle in casa. Una volta acquisite le competenze, l'operazione richiede meno tempo rispetto...
Primi Piatti

Come preparare la pasta con crema di peperoni

La pasta con crema di peperoni è un classico della cucina italiana che può essere preparata con una spesa davvero molto contenuta. Si tratta di un primo piatto nutriente e gustoso, adatto a tutti i palati, indicato anche per i vegetariani perché priva...
Primi Piatti

Tagliatelle con crema ai porri e pancetta

Siete stanchi di mangiare sempre le solite cose? Non sapete cosa cucinare per cena?, siete capitati nel posto giusto. Oggi vi propongo una ricetta squisita tratta da "I menù di Benedetta Parodi" che farà impazzire grandi e piccini. Si tratta delle tagliatelle...
Primi Piatti

Come preparare le penne ai peperoni con crema di rucola

Per riuscire a fare un piatto originale bisogna caratterizzarlo con gusto e armonia. I primi preparati con la pasta sono quelli che di solito raggiungono il maggiore successo. La regola principale è quella di scegliere il formato e abbinarli a un condimento,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.