Tagliatelle con crema ai porri e pancetta

tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

Siete stanchi di mangiare sempre le solite cose? Non sapete cosa cucinare per cena?, siete capitati nel posto giusto. Oggi vi propongo una ricetta squisita tratta da "I menù di Benedetta Parodi" che farà impazzire grandi e piccini. Si tratta delle tagliatelle con crema ai porri e pancetta. Tempi di preparazione : 9 minuti.

29

Occorrente

  • 250 gr di tagliatelle secche all'uovo
  • 120 gr di pancetta dolce a dadini
  • 2 porri
  • un cucchiaino di dado granulare vegetale
  • olio
  • sale
  • pepe
  • 4 foglie grosse di salvia tagliate a striscioline (+ altre da friggere)
  • 1 bicchierino di acqua
  • olio di semi
  • Acqua gassata e farina qb
  • pangrattato
39

Iniziamo tagliando in anelli sottili i porri, compresa la parte verde, successivamente mettiamo i porri in padella con un po' d'olio e li facciamo rosolare. In un'altra padella facciamo invece rosolare la pancetta a fuoco alto ed infine lasciamo riempiamo una pentola di acqua e la lasciamo a fuoco basso.

49

Dopo che i porri si sono rosolati un po' aggiungiamo una manciata di sale, un bicchiere di acqua (preferibilmente calda) e un pizzico di dado granulare.
Mettiamo il coperchio sulla padella, abbassiamo leggermente il fuoco e lasciamo i porri a stufare.
Infine prendiamo le tagliatelle secche le spezziamo leggermente e le mettiamo nella pentola (hanno bisogno di circa 5 minuti per cuocere).

Continua la lettura
59

Controlliamo che i porri siano ben stufati ed una volta arrivati a questo punto aggiungiamo un po' di acqua ai porri e li frulliamo, quando i porri sono ben frullati aggiungiamo un pizzico di sale e un pochino di acqua per allungare la crema di porri nel caso ce ne fosse poca. Aggiungere la pancetta alla crema di porri e lasciare il tutto per un breve lasso di tempo a fuoco basso.

69

Scoliamo la pasta una volta pronta (ricordiamoci di eliminare tutta l'acqua possibile per rendere più saporito il piatto) ed una volta scolata la aggiungiamo alla crema di porri e alla pancetta nella padella, lasciamo il tutto a fuoco basso per qualche secondo e infine spegniamo il fornello e possiamo finalmente goderci la nostra cena!

79

Per chi volesse creare delle decorazioni al piatto ecco un suggerimento molto carino che ci da Benedetta Parodi. Prendiamo due contenitori: in uno aggiungiamo la farina e l'acqua (preferibilmente gassata) e con una frusta o un frullatore ad immersione creiamo una pastella, il secondo invece lo riempiamo di pangrattato. Prendiamo una padella che ci serve a friggere la salvia, ci versiamo dell'olio, prendiamo un numero a nostra scelta di foglie di salvia (consiglio 3) e le passiamo nel pangrattato, successivamente nella pastella ed infine le facciamo friggere in padella.
Un'altro consiglio che ci da Benedetta è di aggiungere del pepe nel caso fosse gradito per dare al piatto un gusto migliore.

89

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Tagliatelle con papavero e pancetta

La ricetta che vi sto per proporre è un ottima alternativa ai classici condimenti per le tagliatelle. Le tagliatelle con papavero e pancetta, sono un piatto proveniente dalla provincia di Mantova, dove l'utilizzo della pancetta è molto diffuso e i papaveri...
Primi Piatti

Come fare le tagliatelle alla crema di funghi e gorgonzola

Le tagliatelle alla crema di funghi e gorgonzola sono un primo dal carattere rustico. Sono estremamente saporite ed invitanti. Sono perfette per una cena informale tra amici. Ottime da presentare come alternativa al pranzo della domenica. La delicatezza...
Primi Piatti

Ricetta: maltagliati alla cannella con crema di porri e scamorza

I Maltagliati sono un formato di pasta tipico dell'Emilia Romagna. Il nome deriva dalla loro forma irregolare e disomogenea. I Maltagliati sono infatti gli eccessi di pasta che si creavano quando le antiche massaie preparavano le tagliatelle in casa....
Primi Piatti

Ricetta: crema di porri

I porri sono delle verdure comunemente utilizzati per la preparazione di condimenti per piatti a base di verdure, oppure ottimi per sughi e preparati vari. Ma da questo ingrediente si possono preparare delle deliziose ricette, basta trovare le giuste...
Primi Piatti

Come preparare i tagliolini con crema di porri e gamberi

Se desiderate presentare in tavola un piatto gustoso e decisamente originale, preparate i tagliolini con crema di porri e gamberi. Hanno un gusto delicato che piace solitamente a tutti e sono ottimi se accompagnati con un vino bianco frizzante ben freddo....
Primi Piatti

Come preparare la crema di porri

Nonostante in commercio è possibile trovare molte creme già preparate, o sotto forma di polvere liofilizzata a cui aggiungere acqua o latte, è sempre buona norma preparare da sè i propri piatti, per una serie di motivi. Primo fra tutti la genuinità...
Primi Piatti

Tagliatelle alle erbe e crema di rucola

Durante il periodo primaverile, avendo a disposizione tutte le erbe aromatiche, fresche di raccolto, è possibile preparare un delizioso primo piatto tutto al naturale: tagliatelle fatte in casa che andrete a condire con una gustosissima crema di rucola...
Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle con crema di barbabietola

L'autunno ci dona dei piatti gustosi ed eleganti, adatti a tutti.La crema di barbabietole, associata ad un pesto rosso, è una delizia che incanta vegani e vegetariani ed incuriosisce gli onnivori; si tratta di un condimento ideale sia per primi piatti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.