Tagliatelle con crema di fave, menta e pecorino

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Spesso realizziamo primi piatti che abbiamo già preparato in precedenza per evitare di fare un flop qualora volessimo preparare una novità. La paura di fare brutta figura con i nostri commensali proponendo loro un piatto non incline ai loro gusti spesso ci blocca e ci fa ripiegare su piatti già collaudati. Sperimentare nuove ricette ci permette di scoprire nuovi profumi e nuovi abbinamenti di sapori tra loro per la gioia dei nostri ospiti che gusteranno deliziati i nostri piatti. Se leggerai questa guida ti spiegherò in maniera semplice e chiara come preparare le tagliatelle con crema di fave, menta e pecorino.

25

Occorrente

  • 400 g tagliatelle, 350 g fave, 100 g pecorino, sale grosso, 5 lt acqua, qualche foglia di menta, 25 burro, sale, pepe,
35

Procurati gli ingredienti necessari per la realizzazione della tua ricetta è ponili sul piano di lavoro su cui hai intenzione di lavorare al fine di evitare continui spostamenti per correre a prenderli. Acquista fave fresche il cui baccello non presenti segni di muffa o di raggrinzimento altrimenti ripiega su quelle che trovi in scatola. Il sapore non sarà lo stesso ma il risultato sarà garantito. Togli le fave dal baccello e, nel frattempo, porta a bollore l'acqua contenuta in una pentola di piccole dimensioni e, una volta raggiunto, aggiungi le fave fresche. Prosegui la cottura per circa 7 minuti dopodiché togli le fave dall' acqua e ponile in un recipiente contenente acqua e qualche cubetto di ghiaccio. Questo passaggio permette alle fave di mantenere inalterato il loro colore originale che, qualora fossero esposte all' aria, tenderebbe a diventare più scuro.

45

Mentre le fave sono in ammollo metti sul fornello una pentola contenente acqua e, una volta che essa raggiunge il grado di ebollizione, aggiungi una manciata di sale grosso.
Sguscia le fave fresche e mettine 300 grammi all'interno di un robot da cucina. Aggiungi sale, pepe e pecorino dopodiché frulla il composto e conservalo in frigorifero.
Quando l'acqua bolle adagia delicatamente le tagliatelle al fine di evitare di romperle e prosegui la cottura facendo attenzione ai minuti riportati sulla confezione.

Continua la lettura
55

Trita finemente le foglioline di menta e ponile in una padella antiaderente dove avrai messo il burro. Lascia sciogliere completamente il burro a fuoco lento dandogli la possibilità di aromatizzarsi grazie alla presenza della menta che gli conferirà un sapore molto particolare ed un gusto davvero caratteristico.
Togli dal frigorifero il composto che avevi messo in precedenza e mettilo all' interno di un saltapasta e lascialo scaldare per bene.
Scola le tagliatelle facendo attenzione a non romperle con movimenti bruschi e mettile all' interno del saltapasta avendo cura di aggiungere qualche cucchiaio di acqua di cottura per permettere al composto di aderire perfettamente alle tagliatelle.
Unisci il burro aromatizzato alla menta e prosegui la cottura per qualche minuto per lasciare il tempo agli ingredienti di amalgamarsi con armonia tra loro.
Ora puoi servire le tue tagliatelle con crema di fave, menta e pecorino in un piatto da portata. Togli le fave fresche che hai tenuto nell'acqua e ghiaccio e, dopo averle tamponate con carta da cucina, pontile sulle tagliatelle assieme a qualche fogliolina di menta fresca.
Un primo piatto fresco, gustoso e nutriente che non necessita di molto tempo e che permette un risultato garantito per la gioia dei tuoi commensali.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Tagliatelle fave e stracciatella

Le fave sono tra i legumi più tipici della primavera. Solo in questo periodo è infatti possibile gustare i loro semi freschi ricchi di nutrienti. Oltre ad essere un'ottima fonte di proteine e di fibre, le fave hanno un'alta percentuale di ferro, di...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi di ricotta di bufala, fave e pecorino

Gli gnocchi sono un grande classico della cucina italiana. Conosciuti e apprezzati in tutto il mondo sono un primo piatto succulento e gustoso. Però non tutti sanno che oltre ai classici gnocchi preparati con le patate lesse, ne esistono altre varianti,...
Primi Piatti

Come fare le orecchiette con asparagi fave e pecorino

Le orecchiette con asparagi, fave e pecorino sono un piatto molto delizioso e completo, altresì, un' alternativa diversa alla classica preparazione delle orecchiette che le vede accostate con le cime di rapa o il pomodorino fresco. Vedremo come fare...
Primi Piatti

Ricetta: pasta con pesto di fave e pecorino

La pasta è uno degli alimenti immancabili sulle tavole degli italiani. Esistono una varietà infinita di ricette e l'unico limite è la fantasia. Tra i condimenti preferiti da grandi e piccini c'è sicuramente il pesto. Fino a qualche anno fa con il...
Primi Piatti

Ricetta: pasta fave e pecorino

Se siete alla ricerca di una pietanza semplice ma sfiziosa, per un leggero pranzo dal sapore primaverile, la pasta con le fave e il pecorino è perfetta per voi. Ha un sapore deciso ma fresco allo stesso tempo e, se si omette il guanciale, sarà adatta...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti alla chitarra con fave e salame alla menta

Le fave appartengono alla famiglia delle leguminose. Sono un alimento di origini antichissime, sono molto proteiche e hanno degli elementi utili al benessere del nostro organismo, inoltre la fave contengono calcio e ferro. Le fave possono essere consumate...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti menta e pecorino con nastri di zucca fritta

Abbiamo una cena particolare e vogliamo stupire i nostri ospiti con qualcosa di inedito. Questa ricetta con gli spaghetti fa al caso nostro. Il sapore delicato dei nastri di zucca fritta si sposa con quello forte del pecorino romano. A completare questo...
Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle pecorino e pere

Per chi ama i primi piatti e gradisce il piacevole abbinamento del formaggio con le pere allora deve assolutamente provare questa ricetta fatta di ingredienti semplici ma sfiziosi.Un' idea abbastanza facile da realizzare, un po' diversa, con un bel contrasto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.