Tagliatelle di grano saraceno alle zucchine, carote ed erba cipollina

Tramite: O2O 04/04/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

La grande tradizione culinaria italiana è ben nota in tutto il mondo. Il nostro "piatto forte" è senza dubbio la pasta, insieme agli altri farinacei. Le radici della nostra arte bianca sono molto antiche. Grazie ad esse potremmo acquisire nel tempo un'impareggiabile maestria nella lavorazione delle farine. E tra le farine possiamo contare molte diverse varianti. Abbiamo la classica farina di frumento, ideale per mille usi. Esistono le farine derivanti dai legumi, come quella di ceci, necessaria per la farinata. E poi abbiamo anche la farina di grano saraceno. Un elemento indispensabile per la nostra ricetta: le tagliatelle alle zucchine, carote ed erba cipollina.

26

Occorrente

  • Farina di grano saraceno (80 gr).
  • Farina tipo 00 (20 gr).
  • 1 uovo intero.
  • Acqua (40 gr).
  • Un pizzico di sale.
  • Per il condimento: olio extravergine di oliva; 2 zucchine lunghe; 2 carote; erba cipollina; sale quanto basta.
36

Tagliatelle di grano saraceno

Per ottenere le tagliatelle di grano saraceno dovremo lavorare l'impasto come siamo soliti fare. La farina di grano saraceno è più rustica della 00. La lavorabilità è inferiore, perciò aggiungeremo una parte di farina classica. Versiamo i due tipi di farina in un recipiente ampio, insieme ad un uovo, un pizzico di sale e acqua. Iniziamo ad impastare con un mestolo in legno, poi utilizziamo le mani. Lavoriamo la pasta di grano saraceno finché il composto non risulterà omogeneo e liscio. Creiamo con le mani un panetto ovale e copriamo con carta pellicola. Facciamo riposare la pasta per almeno 30 minuti.

46

Passare la pasta attraverso i rulli

Passiamo la pasta più volte attraverso i rulli della macchina per pasta. L'ideale è ottenere una sfoglia piuttosto sottile, al fine di ricavarne delle tagliatelle leggere. Al termine della procedura stendiamo la sfoglia al grano saraceno su un piano infarinato. Copriamo la superficie della pasta con farina tipo 00. Facciamo riposare per 20 minuti, in modo da ottenere una pasta asciutta ma non secca. Arrotoliamo la pasta su se stessa, senza schiacciare. Iniziamo a ricavare delle tagliatelle di larghezza regolare, partendo da un'estremità del rotolo. Otterremo tante piccole "matassine" da sbrogliare e lasciar ricadere sulla spianatoia.

Continua la lettura
56

Pulire e lavare le zucchine e le carote

Finalmente possiamo pulire e lavare le zucchine e le carote. Tagliamo entrambi gli ortaggi a julienne, con un coltello affilato. Scaldiamo dell'olio d'oliva all'interno di una padella saltapasta. Nel frattempo tagliamo a rondelle l'erba cipollina. Versiamo tutte le verdure in padella e rosoliamole per 5 minuti. Aggiungiamo un pizzico di sale per regolare il sapore. Scaldiamo un'abbondante pentola di acqua salata. Portiamo ad ebollizione, poi tuffiamoci le tagliatelle al grano saraceno. Dovremo cuocere per massimo 2 minuti. Scoliamo la pasta al termine della cottura e trasferiamola in padella. Saltiamo le tagliatelle insieme a carote, zucchine ed erba cipollina per qualche attimo. Ora possiamo finalmente impiattare e gustare queste genuine tagliatelle.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

3 ricette con il grano saraceno

Il grano saraceno, pur non essendo un cereale ma una pianta erbacea, si considera tale per il suo utilizzo alimentare. Il grano saraceno possiede molti benefici; principalmente le vitamine e le proteine biologiche. La sua mancanza di glutine lo rende...
Primi Piatti

Ricetta:pasta al grano saraceno con castagne

Se cercate una ricetta alternativa che possa soddisfare il palato dei più critici allora optare per la pasta al grano saraceno con le castagne. Sicuramente molto saporita questa potete condirla a vostro piacere ma io vi consiglio una ricetta a base di...
Primi Piatti

Riicetta: gnocchi di grano saraceno

Gli gnocchi fanno parte della tradizione culinaria italiana, e sicuramente tutti li conosciamo e li sappiamo apprezzare! Molti saranno anche in grado di farli a mano infatti, la riicetta degli gnocchi è semplicissima e molto veloce da fare, di solito...
Primi Piatti

Spaghetti di grano saraceno con crema di avocado e ceci

Nel mondo moderno, grazie alla globalizzazione del mercato e dei commerci, si stanno sempre più diffondendo degli alimenti insoliti per la cucina italiana. In questo caso, l'alimento preso in questione è l'avocado, un frutto proveniente dall'America...
Primi Piatti

Tagliatelle con spada affumicato, zucchine e pomodori

Fra le pietanze più appaganti e ricorrenti della bella stagione ritroviamo i piatti a base di pesce e verdure, nutrienti e ricchi di sapore. Se siete alla ricerca di una ricetta semplice e d'effetto, che soddisfi la vostra voglia di mare e di estate,...
Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle con sugo di vitello carote e cipolla

L'equilibrio di un buon piatto nasce dal perfetto abbinamento degli elementi che lo compongono. La ricetta delle tagliatelle con sugo di vitello, carote e cipolla mette insieme la genuinità della pasta fresca con pochi ingredienti semplici, per un primo...
Primi Piatti

Ricetta: farfalle zucchine e carote

Con l'arrivo della bella stagione, mangiare un bel primo piatto ricco di verdure è un piacere. In questa guida spiegherò come preparare le farfalle zucchine e carote, piatto semplice e colorato, poco calorico, adatto ai più grandi ma anche ai più...
Primi Piatti

Ricetta: risotto carote e zucchine

Se volete preparare un primo piatto che sia poco calorico e leggero, però allo stesso tempo anche gustoso, si potrà scegliere senz'altro per un ottimo risotto. Quest'ultimo potrà essere creato in vari modi, usando ingredienti svariati. La ricetta che...