Tagliatelle di zucchine con formaggio fresco

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Preparare in casa della pasta fresca significa anche renderla particolarmente colorata; infatti, se ad esempio intendiamo elaborare una ricetta con tagliatelle di zucchine condite con del formaggio fresco, bisogna prestare particolare attenzione all'impasto. A tale proposito, ecco le istruzioni su come procedere per realizzare questo gustoso ed originale primo piatto.

25

Occorrente

  • Farina 400 gr.
  • Uova 2
  • Sale q.b.
  • Zucchine 400 gr.
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Burro 40 gr.
  • Formaggio fresco 100 gr.
  • Panna 50 ml.
  • Parmigiano grattugiato q.b.
  • Basilico fresco q.b.
35

Lessare le zucchine

Gran parte del coefficiente di difficoltà per preparare questa ricetta, sta nella creazione delle tagliatelle. Per iniziare prendiamo subito delle abbondanti zucchine e togliamo le due estremità, dopodichè le tagliamo a dadini e le lessiamo in una pentola per circa 10 minuti per farle ammorbidire. Fatto ciò, le scoliamo e le riponiamo nel boccale di un mixer riducendole a poltiglia, e condendole con dell'olio extravergine di oliva, un pizzico di sale e del pepe.

45

Preparare le tagliatelle

Una volta pronta la crema di zucchine la mettiamo da parte, e ci dedichiamo alla preparazione dell'impasto delle tagliatelle. Per fare ciò, sul ripiano di un tavolo possibilmente di marmo creiamo una fontana a base di farina, dopodichè giusto al centro pratichiamo un foro in cui gradualmente aggiungiamo dell'acqua calda, il sale e le uova, facendo man man amalgamare il tutto fino ad ottenere un impasto consistente. A questo punto formiamo una palla, che poi con le mani scaviamo al centro e vi versiamo la crema di zucchine. Fatto ciò sempre con le mani pizzichiamo la pasta più volte, facendo in modo che il composto cremoso si cosparga uniformemente. Quando l'impasto assume una colorazione sul verde pisello, prendiamo un matterello e stendiamo la sfoglia e poi usando una rotella creiamo le tagliatelle. Terminata questa fase di lavorazione, non ci resta che procedere come descritto nel passo successivo della guida.

Continua la lettura
55

Impiattare le tagliatelle

Una volta pronte, le tagliatelle alle zucchine vanno bollite in una pentola con acqua e sale per pochi minuti, dopodichè bisogna scolarle e adagiarle in una padella antiaderente per farle saltare non prima di aver aggiunto del burro a tocchetti. Man mano a cucchiaiate versiamo anche la crema di zucchine, opportunamente messa da parte in precedenza e della panna. A questo punto possiamo impiattare le tagliatelle, cospargendo ogni singola portata con del formaggio fresco del tipo spalmabile e con un'abbondante pioggia di parmigiano grattugiato. Per massimizzare il gusto di questa ricetta, possiamo anche aggiungere delle foglie di basilico fresco.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare gli gnocchi di formaggio fresco

Se siete alla ricerca di un primo piatto gustoso che possa piacere proprio a tutti, ecco a voi gli gnocchi di formaggio fresco. Hanno un sapore delicato che ben si sposa con condimenti a base di pomodoro fresco o verdure di stagione ma sono ottimi conditi...
Primi Piatti

Tagliatelle con spada affumicato, zucchine e pomodori

Fra le pietanze più appaganti e ricorrenti della bella stagione ritroviamo i piatti a base di pesce e verdure, nutrienti e ricchi di sapore. Se siete alla ricerca di una ricetta semplice e d'effetto, che soddisfi la vostra voglia di mare e di estate,...
Primi Piatti

Tagliatelle di grano saraceno alle zucchine, carote ed erba cipollina

La grande tradizione culinaria italiana è ben nota in tutto il mondo. Il nostro "piatto forte" è senza dubbio la pasta, insieme agli altri farinacei. Le radici della nostra arte bianca sono molto antiche. Grazie ad esse potremmo acquisire nel tempo...
Primi Piatti

Tagliatelle alle erbe e crema di rucola

Durante il periodo primaverile, avendo a disposizione tutte le erbe aromatiche, fresche di raccolto, è possibile preparare un delizioso primo piatto tutto al naturale: tagliatelle fatte in casa che andrete a condire con una gustosissima crema di rucola...
Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle con asparagi e pomodorini

Per un pranzo estivo all'aperto, fresco e veloce, perché non lasciarci tentare dal sapore delicato degli asparagi? Una ricetta golosa, che mescola la consistenza "rustica" delle tagliatelle alla freschezza dei pomodorini e degli asparagi. Un primo piatto...
Primi Piatti

Come preparare le tagliatelle all'arancia

Le tagliatelle all'arancia rappresentano una ricetta facile e gustosa in cui il sapore dolce dell'arancia si unisce perfettamente a quello della panna e del pepe, creando un piatto gradevole e leggero per tutta la famiglia. Questo tipo di condimento può...
Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle allo zenzero

Lo zenzero è una pianta erbacea originaria dell'India e della Malesia; ma la sua radice, o meglio il suo rizoma, viene ormai utilizzato nelle cucine di tutto il mondo. Questa spezia ha un odore che tendenzialmente pizzica e un sapore leggermente piccante....
Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle ai funghi porcini

Le tagliatelle ai funghi porcini sono un piatto semplice da realizzare. In trenta minuti circa riuscirete a preparare questa ricetta gustosa. Le tagliatelle ai funghi porcini sono un ottimo piatto da servire nei periodi autunnali. Le tagliatelle vengono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.