Tartine vegane con crema di tofu alle olive e pomodorini

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se vogliamo organizzare un bel pranzo o una cena con tutti i nostri amici e parenti, per riuscire a lasciare tutti quanti a bocca aperta, dovremo necessariamente preparare delle pietanze differenti dalle solite ma che possano piacere a tutti quanti. Se non sappiamo cosa preparare di diverso, potremo farci aiutare dalle moltissime guide presenti su internet, che ci spiegheranno passo dopo passo tutte le operazioni che dovremo eseguire per riuscire a preparare dei piatti sempre unici e gustosi. In questo modo anche chi non è molto esperto ai fornelli, riuscirà sicuramente a fare una bella figura con gli invitati. Nei passi successivi di questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire a preparare correttamente, delle gustosissimi tartine vegane con della crema ti tofu alle olive e pomodorini, un piatto che potremo servire come antipasto.

25

Occorrente

  • Panetto di tofu
  • Olive verdi
  • Pomodorini di collina
  • Pane o pancarrè
  • Margarina o burro light
35

Il tofu non è altro che un panetto bianco e cremoso ottenuto attraverso l'elaborazione della soia, ed è molto apprezzato dai nutrizionisti per le sue proprietà benefiche. È infatti un prodotto a basso contenuto di colesterolo, completamente privo di lattosio e non contiene calorie, ma in compenso apporta molte proteine. Inoltre è ricco di calcio e di manganese, molto digeribile quindi adatto anche a coloro che soffrono di gastrite.

45

Innanzitutto iniziamo la preparazione delle tartine vegane, con il taglio del pane a fette, ma non troppo sottili, dopodichè le facciamo leggermente diventare croccanti, inserendole nel fornetto o meglio ancora in un tostapane per circa tre minuti. A questo punto, prendiamo la crema di tofu al naturale e la riponiamo in una terrina, aggiungendo poi delle olive verdi, precedentemente snocciolate e tritate. Nello stesso tempo possiamo aggiungere dei pomodorini in scatola o meglio ancora quelli freschi di collina, che tagliamo a tocchetti e li mescoliamo alla crema di tofu alle olive, lasciandole riposare nel frigo per una mezz'ora. Trascorso tale tempo, la crema vegana, la prendiamo e la spalmiamo sulle fettine di pane in precedenza tostate, aggiungendo (se graditi) dei piccoli capperi opportunamente liberati dal sale.

Continua la lettura
55

Se tuttavia intendiamo presentare questo piatto semplice ma sicuramente gustoso a tavola, in occasione di un pranzo a cui partecipano degli amici, per renderle più appetitose, le possiamo guarnire con una foglia di basilico fresco, una spruzzata di aceto balsamico ed eventualmente dei sottaceti, ma con la raccomandazione di servirle sempre fredde.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Tartine con patè di olive, tonno e capperi

Le tartine sono un piatto facile e veloce da preparare. Amatissime nelle calde giornate estive, si mangiano volentieri durante tutto l'anno. Si possono fare con ingredienti semplici e genuini ottenendo ottimi risultati, senza necessariamente attingere...
Antipasti

Come fare la crema di tonno per le tartine

Per ottenere un aperitivo sfizioso oppure per godere di un pranzo originale a base di finger food, le tartine possono rappresentare l'idea vincente ed assolutamente golosa. Questi appetitosi quadratini di pane, sia croccanti che soffici, possono essere...
Antipasti

Come preparare tartine vegan

Le tartine sono un tipico piatto italiano, che viene servito prima del vero e proprio pranzo, per attenuare la fame. Ne esistono di moltissimi tipi: con le ciriole, con il pancarré, caldi, freddi, tostati. Il procedimento per la realizzazione di queste...
Antipasti

Come preparare la crema di formaggi alle erbe per tartine

Uscire durante il weekend a fare un aperitivo con gli amici, è sempre piacevole non solo per la compagnia, ma anche per la possibilità di gustare un buon cocktail accompagnato da vari piccoli stuzzichini da assaggiare. Se siete troppo stanchi per uscire...
Antipasti

Quiche alla greca con feta, olive e pomodorini

La quiche è una pietanza assolutamente eclettica. Ottima per una cena o come antipasto. Ma anche per una bella scampagnata in compagnia o per il pranzo in ufficio. Si presta ad una innumerevole quantità di condimenti. Questo tipo di torta salata si...
Antipasti

Come fare le tartine alla crema di pistacchio

Se si ha in programma di preparare uno sfizioso antipasto o un aperitivo per i propri amici, un buffet a base di finger food è, decisamente, la cosa migliore da fare. Le tartine sono, senza dubbio, le regine indiscusse di qualsiasi buffet a base di finger...
Antipasti

Come preparare la crema di carciofi con olive

La crema di carciofi con olive è una gustosa preparazione che potete adoperare per farcire tartine, per condire la pasta ma anche per arricchire risotti o carni cotte alla piastra. Realizzarla è semplice ma per ottenere un eccellente risultato finale...
Antipasti

Come fare le tartine alla crema di funghi

 In questa guida vogliamo proporvi una nuovissima ricetta, del tutto interessante. Cercheremo infatti di capire per bene, come poter fare le tartine alla crema di funghi, da poter offrire ai nostri ospiti ed amici, affinché le possano gustare in piena...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.