Tartufi salati di ricotta

Tramite: O2O 26/05/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

Ideali per un cocktail party, per un buffet di compleanno o per un antipasto in piedi, durante l'aperitivo precedente una cena importate con amici, i tartufini alla ricotta sono semplici idee relative al grande mondo del 'finger food' semplici da realizzare, perfetti in queste contingenze, appetitosi e variopinti nell'essere proposti in mille fantasie di gusti e colori.
Alla base dei tartufini che vi proponiamo ci sarà la ricotta alla quale abbineremo diversi ingredienti per preparare vassoi monotematici o eclettici nei sapori, starà in voi la scelta e l'abbinamento di un aperitivo (il classico spritz all'Aperol o al Campari sono perfetti ma anche un bianco prosecco freddo e frizzane di qualità non è da sottovalutare).
Vediamo allora come preparare con facilità tartufi salati di ricotta.

27

Occorrente

  • Ricotta vaccina o di pecora
  • Olio extravergine d'oliva
  • Sale
  • Pepe
  • Pistacchi
  • Mortadella
  • Noci
  • Olive verdi e nere
  • Gorgonzola mascarponato
  • Parmigiano Reggiano
37

Con mortadella

Alla base sarà sempre la ricotta la protagonista dei vostri tartufi, o tartufini, dipenderà dal diametro delle palline che sceglierete, per quanto, per motivo proprio legati al finger food cui si rivolge questa tipologia di ricette, è sempre meglio scegliere di preparare palline piccoli, mangiabili in un boccone.
Scolate bene la ricotta, almeno 300 gr, non deve contenere siero perché inficerebbe la consistenza del tartufo, dopodiché versatela in una ciotola.
A parte preparate un mix di Parmigiano Reggiano grattugiato al quale aggiungerete venti pistacchi e una decina di noci tritati grossolanamente, una mousse di mortadella ottenuta ponendo 100 gr del salume tagliato a cubetti nel mixer, un pizzico d sale e di paprika. Ora mescolate tutto con cura e ponete il condimento ottenuto nella ciotola in cui si trova la ricotta, aggiungete un filo d'olio extravergine e mescolate sino ad ottenere un impasto omogeneo. Ora è il momento di comporre le vostre palline, idealmente grandi come un'albicocca, impiattandole sul vassoio di portata riposto però in frigorifero per almeno un'ora.

47

Con pistacchi

Per questa ricetta dovrete mescolare la base di 200 gr di ricotta con un cucchiaio di Parmigiano Reggiano e 100 gr. Di robiola nella vostra ciotola di preparazione sino ad ottenere un composto omogeneo. Otterrete una base morbida che arricchirete con un pizzico di sale e di pepe, nessun altro ingrediente: in questo tartufo sarà proprio il cuore morbido, in contrasto con la granella esterna di pistacchio a determinare la bontà del tartufo. Ora è il momento di tritare finemente i pistacchi e, per dare un tocco cromatico al tartufino, anche qualche noce, riducendo il tutto in granella grossolana nella quale rotolerete le vostre palline di ricotta per ricoprirle con la granella. Ponete in frigorifero come al solito per almeno un'ora dopodiché serviteli con miele, magari una marmellata di castagno o d'arancio, il contrasto dolce/salato in questo caso esalta i sapori, e grissini croccanti oppure crackers non salati.

Continua la lettura
57

Con olive

La base sarà la classica: ponete nella ciotola la ricotta, usiamo sempre un'ipotetico peso base, ideale per 5-6 persone, di 300 gr miscelato in questo caso con una crema di gorgonzola mascarpontato, di un pizzico di sale e pepe, un filo d'olio extravergine, al quale aggiungeremo semplicemente 100 gr di olive (meglio se miscelate nelle varietà verdi e nere e ben sgocciolate), precedentemente tritate finemente ma non frullate, deve sempre rimanere il sapore pieno dell'oliva. Preparate quindi le palline, dopo avere accuratamente e con delicatezza miscelato il composto, e deponetele sul vassoio per il riposo di almeno un'ora in frigorifero, quindi servitele accompagnate da cracker o pezzetti di focaccia ligure, miele e un aperitivo freddo, ideale per questa ricetta semplicissima.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se volete un sapore più spiccato e robusto, pur mantenendo la delicatezza della ricetta complessiva, potrete rivolgere la vostra attenzione alle ricotte di capra o pecora, le quali hanno un retrogusto particolare che si esalta nel sapore combinato con gli altri ingredienti.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: pancake salati con spinaci e ricotta

I pancake sono un tipico dolce dalla forma circolare di origine americana, la cui ricetta in questa guida ha una rivisitazione sul salato. Infatti i pancake possono essere anche delle pietanze da preparare come antipasto o come pasto completo, a seconda...
Antipasti

Ricetta: muffin salati con ricotta e speck

I muffin: un dolce versatile e senza tempo, adatto per un tè con gli amici o per un aperitivo. Ne esistono infatti diverse varianti, sia dolci che salate. Queste ultime sono una delizia per il palato e vanno per la maggiore durante i brunch. Lungo i...
Antipasti

Ricetta: involtini di melanzane con crema di tartufi

Le melanzane rappresentano da sempre un ingrediente molto interessante della cucina italiana e non solo. Tonde o allungate, nere o viola, si prestano benissimo a tante preparazioni originali e gustose. Possiamo utilizzare le melanzane per un primo piatto,...
Antipasti

Come fare il paté di tartufi

Come tutti sanno il tartufo è un alimento molto pregiato, che ha un elevato costo e che deve essere utilizzato nella maniera corretta per non essere sprecato e per essere gustato al meglio. Molte sono le ricette che prevedono l'utilizzo del tartufo e...
Antipasti

5 modi per farcire i bignè salati

I bignè salati sono un antipasto semplice e veloce da preparare. Esistono tanti tipi di farce, da quelle a base di salumi, passando per quelli a base di pesce, o semplicemente alle verdure. Insomma, i bignè salati possono soddisfare tanti gusti e l'ideale...
Antipasti

Come preparare muffin salati al gorgonzola

I muffin salati sono soffici tortini sfiziosi ed originali. I muffin salati sono stuzzichini adatti da presentare come antipasto e da portare per un picnic fuori città. Quelli presentati in questa guida, sono la versione salata dei comuni muffin dolci....
Antipasti

Ricetta: bignè salati al formaggio e salmone

I bignè salati sono un’ottima idea da servire come antipasto, per arricchire buffet o per accompagnare un aperitivo. I bignè salati possono essere farciti in tantissimi modi differenti, affettati, formaggi, mousse di verdure, pesce e tanto altro....
Antipasti

Come preparare i cantucci salati

I cantucci rappresentano un apprezzato dolce tipico della tradizione culinaria italiana, in special modo della regione Toscana. Possono essere sia dolci che salati e sono ottimi, ad esempio, se inzuppati nel vin santo. Sono biscotti che si adattano ad...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.