Timballo al radicchio, salsiccia e brie

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La ricetta che vogliamo proporvi oggi è quella del timballo al radicchio, salsiccia e brie. È un piatto ricco, ma molto sano. Soprattutto se vengono utilizzati ingredienti di qualità. Ottimo da condividere con amici e parenti, vi permetterà di fare un figurone e di servirlo come portata unica. Continuate, perciò, la lettura di questa guida e armatevi di buona volontà per cucinare! Le papille gustative vostre e dei vostri commensali ringrazieranno. Buona lettura!

27

Occorrente

  • 70 gr. di burro
  • Noce moscata
  • 70 gr. di farina
  • 1L di latte
  • 1 pizzico di sale
  • 600 gr. di radicchio
  • Cipolla tritata finemente
  • 800 gr. di salsiccia sbriciolata
  • 100 gr. di parmigiano grattugiato
  • 1 kg di Lasagne
  • Sale e pepe bianco q.b.
  • 200 gr. di brie
37

Il soffritto di salsiccia e radicchio

Partite dal soffritto. Prendete una padella e versateci un po' d'olio extravergine di oliva. Accendete la fiamma e lasciate scaldare l'olio. Dopodiché, metteteci della cipolla tagliata finemente e lasciatele prendere colore. Quando sarà dorata, aggiungete anche la salsiccia. Tagliatela a pezzi prima di versarla nella padella. Date una bella mescolata e lasciate cuocere. Quando la salsiccia inizia a cambiare colore, versate del vino bianco. Fatelo sfumare per bene. Dopo una decina di minuti, aggiungete anche il radicchio. Poi coprite la padella con il coperchio e lasciate cuocere per ulteriori dieci minuti. Mescolate di tanto in tanto. Verso fine cottura, scoprite la padella e fate asciugare. Raggiunta la consistenza ideale, spegnete la fiamma e togliete la padella dal fornello.

47

La besciamella

Sistemato radicchio e salsiccia, occupatevi della besciamella. In un recipiente, mette un litro di latte e accendete il fuoco per scaldarlo. In un padellino a parte, sciogliete il burro a fuoco lento. Quando si sarà sciolto aggiungetelo al latte, insieme alla farina e continuate a cuocere e mescolare per altri due minuti. Poi aggiungete il latte, sempre mescolando, e la noce moscata. Aggiungete un pizzico di sale e portate a ebollizione. Mescolate in continuazione. Quando raggiungerà una buona consistenza, spegnete la fiamma.

Continua la lettura
57

Le lasagne

Fatta anche la besciamella, potete dedicarvi alle lasagne. Fate bollire l'acqua, aggiungendo un goccio d'olio perché le lasagne non si attacchino durante la cottura. Appena bolle, mettete le lasagne e fatele cuocere. Da parte mettete un recipiente con acqua fredda, dove sistemare le lasagne una volta che sono cotte.

67

Il timballo

Ora potete assemblare il timballo e ultimare la cottura. Prendete una teglia e imburratela. Cospargetela di pangrattato. Le lasagne, ormai fredde, vanno adagiate a formare un primo strato. Poi mettete uno strato di sugo, uno di besciamella, e dei pezzetti di brie. Continuate fino ad esaurire gli ingredienti. Spolverate con del formaggio grattugiato e poi infornate a 180 gradi per 30-35 minuti circa. Lasciate che si dori e si formi una crosticina. Dopodiché potete servire e gustare!

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricordate di lavorare molto bene evitando dei grumi dannosi.
  • Col sugo già preparato potrete preparare tantissime portate, potrete prepararci il timballo, ma si potrebbe anche cucinare un risotto o delle tagliatelle o delle pennette e tanto altro ancora.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare il risotto con radicchio e salsiccia

Cucinare, ormai è risaputo, è la passione molti di noi italiani, infatti, nel corso degli anni abbiamo inventato moltissime ricette gustose e squisite e una delle nostre specialità sono i risotti. Oggi, infatti, voglio parlarvi del risotto con radicchio...
Primi Piatti

Ricetta: pasta radicchio e salsiccia

I primi di pasta vengono sempre apprezzati da tutti. Il motivo viene attribuito al fatto che si possono preparare in mille modi! Esistono ricette semplici e complicate da fare. Questo non toglie che si possono variare come si desidera. Un primo che risulta...
Primi Piatti

Ricetta: trofie ai porri, salsiccia e radicchio

Quando la fame inizia a farsi sentire, un buon piatto di pasta è sempre la soluzione ideale. La pasta è senza dubbio la regina delle nostre tavole. Piace praticamente a tutti, grazie alla sua caratteristica migliore: abbinarsi a tanti condimenti diversi....
Primi Piatti

Come preparare il timballo di farfalle allo speck

Alcune ricette incarnano alla perfezione il sapore dei pranzi da trascorrere in famiglia. Piatti che sanno creare un caldo clima conviviale, proprio come il timballo di farfalle allo speck! Una preparazione davvero molto semplice, ma perfetta per portare...
Primi Piatti

Ricetta: timballo di tagliatelle

Il timballo è uno sformato ripieno avvolto in una crosta di pasta sfoglia o brisè. Pur avendo origini remote, la ricetta del timballo presenta numerose varianti regionali: in Sicilia si usa preparare il timballo di maccheroni, in Abruzzo quello di crepes....
Primi Piatti

Come preparare i fagottini crudo e brie

Amate stupire i vostri commensali stuzzicandone il palato ma odiate trascorrere ore ai fornelli? Nessun problema, la ricetta per preparare i fagottini crudo e brie fa al caso vostro. Semplici, economici e soprattutto gustosi, i fagottini crudo e brie...
Primi Piatti

Ricetta: penne scamorza e brie

L'Italia è conosciuta, più di ogni altra cosa per la sua cucina mediterranea e, in una dieta mediterranea italiana che si rispetti, non può mancare di certo il classico piatto di pasta. Qualsiasi sia il condimento con il quale verrà preparata, questa...
Primi Piatti

Ricetta: timballo di riso e taleggio

Cucinare è la specialità di noi italiani: ogni giorno siamo soliti dare vita a ricette gustose e ricche di sapore tanto da essere diventate famose in tutto il mondo. Una cosa che ci riesce proprio bene è la preparazione dei risotti, delle vere bontà...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.