Tipica torta rustica

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per gli appassionati di cucina e di ricette, è sempre bello e positivo poter cucinare cibi sani e gustosi. Risulta importante cucinare e mangiare delle pietanze che hanno un sapore speciale e inconfondibile. Lo stile di vita moderno e frenetico, ci porta molto spesso a mangiare dei pasti fugaci e veloci, facendoci dimenticare il gusto di sedersi a tavola e assaporare tutte le pietanze che possono essere cucinate con amore e con ingredienti sani e genuini, ma anche il piacere di confrontarsi e raccontarsi con la propria famiglia. In questo articolo vorrei spiegarvi come cucinare la tipica torta rustica. La tipica torta rustica è una torta salata, ed è indicata in qualsiasi momento della giornata, non solo per il pranzo o per la cena. Con i procedimenti che vi spiegherò sarete in grado di cucinare e di gustare la tipica torta rustica. Nel dettaglio vi spiegherò come preparare una tipica torta rustica molto morbida con prosciutto e formaggio.

26

Occorrente

  • 200 grammi di farina 00
  • 300 grammi di farina manitoba
  • 5 uova
  • 10 grammi di zucchero
  • 16 grammi di sale
  • 250 millilitri di latte
  • 100 millilitri di olio di semi
  • 1 cubetto di lievito di birra
  • 300 grammi di prosciutto cotto a dadini
  • 300 grammi di provola o formaggio svizzero
36

Primo procedimento di preparazione

Il primo procedimento da seguire è di unire il latte e l'olio di semi, sciogliere il lievito di birra unendo successivamente lo zucchero. Successivamente bisogna unire le due farine, amalgamando per bene il tutto. Infine bisogna unire le uova e il sale, amalgamando sempre per bene, fino ad ottenere un bell'impasto omogeneo. Arrivati a questo punto, bisogna unire il prosciutto e il formaggio, impastando il tutto per bene.

46

Secondo procedimento di preparazione

Il secondo procedimento da seguire è di imburrare e infarinare una teglia, e successivamente di versare l'impasto fino a metà del tegame e lasciare lievitare per un'ora e mezza, mettendo la teglia in un ambiente caldo affinché raddoppi il suo volume. Un'idea originale potrebbe essere quello di mettere piccole dosi di impasto negli stampi per muffin, in modo da creare delle mini torte. Bisogna poi infornare la torta rustica a 180 gradi, con forno già preriscaldato, per circa 45 minuti. Questa torta rustica si può decidere di mangiare sia calda che fredda.

Continua la lettura
56

Terzo procedimento di preparazione

Il terzo procedimento da seguire è che bisogna sapere che per preparare una tipica torta rustica, esistono varie alternative. Una prima alternativa è di creare un impasto simile al pane, e arricchirlo con gli ingredienti che più vi piacciono. Una seconda alternativa è di creare una base con la pasta sfoglia, che potete fare voi o prenderla già pronta al supermercato, e fare il classico ripieno con ricotta e spinaci. Una terza alternativa è di creare sempre una base di pasta sfoglia, ma al suo ripieno vanno aggiunte le uova.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • In alternativa, possiamo aggiungere nell'impasto anche dei piselli primavera o, invece del prosciutto cotto, possiamo mettere lo speck.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: torta rustica con speck e fontina

Le torte rustiche hanno un profumo genuino, si preparano velocemente e sono adatte per ogni occasione. Specie per la realizzazione di sfiziosi antipasti. La preparazione della torta rustica, richiede la lievitazione dell'impasto. Quindi se avete poco...
Pizze e Focacce

Come preparare la brioche rustica

La campania è la patria delle torte salate e rustiche. Piatti di questo genere vengono preparati per ogni festività dal Natale alla Pasqua. Le ricette di questo tipo sono, infatti, numerosissime e tutte molto saporite. Oggi ci occuperemo della brioche...
Pizze e Focacce

Come fare la torta rustica ai carciofi

Le torte rustiche, possono essere preparate in differenti maniere e tutte con ingredienti saporiti. Perfette come finger food, ottime come secondo piatto o come sfizioso antipasto, queste torte sono adatte per svariate occasioni. Possono essere mangiate...
Pizze e Focacce

Ricetta: torta rustica di verdure

Semplice e genuina, la torta rustica di verdure rappresenta un modo diverso per cucinare le proprie verdure di stagione. Si tratta di un piatto veloce da preparare, ed ideale per un pic-nic oppure per un pranzo rapido con gli amici. Questo tipo di torta...
Pizze e Focacce

Come fare la pizza rustica

Sapete che la pizza, uno degli alimenti "antichi" che da sempre contraddistinguono l'arte culinaria italiana nel mondo, esiste dal 1600? Ma è poi nel 1800 che debutta la pizza classica che tutti noi conosciamo: la margherita, pomodoro e mozzarella. Come...
Pizze e Focacce

Ricetta: torta rustica con salsiccia e provola

Quando preparate le pizze per cena, cercate sempre di inventare pizze nuove, ma non sempre gli esperimenti vi riescono al meglio, vero? Una ricetta a cui probabilmente non avete mai pensato è la torta rustica con salsiccia e provola. È una ricetta che...
Pizze e Focacce

Ricetta: torta rustica con bieta e ricotta

La torta rustica salata ha la capacità di risolvere, in poco tempo e gustosamente, il problema di una cena. I pregi di una torta rustica sono comunque anche altri. La sua versatilità consente di poterla farcire in numerose maniere. Gli ingredienti da...
Pizze e Focacce

Torta rustica con la scarola

L'Italia è il Paese della pizza e in quanto tale ha una lunga tradizione nell'arte bianca. Pane, pasta e focacce sono un vero patrimonio della gastronomia italiana. La pasta può essere di vari tipi e ognuna di esse permette di creare piatti diversi....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.