Torta alle carote e mandarinetto

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Le carote sono tra gli ortaggi più ricchi di vitamine e benefici per la salute. Ma hanno anche poche calorie, per questo motivo sono spesso presenti nelle diete. Le carote hanno un sapore dolce con un leggero sottofondo di salato e, sia cotte che crude, si prestano bene per la realizzazione di tante ricette. Con le carote si possono preparare anche dei gustosi dolci, morbidi, profumati e adatti per ogni occasione, soprattutto per una sana e leggera colazione. E adesso, useremo proprio questo ortaggio per realizzare la torta alle carote e mandarinetto.

25

Occorrente

  • Farina 00 220 gr. - Fecola di Patate 100 gr. - Zucchero gr. 300 - Olio di semi 300 ml. - Carote gr. 400 - Uova 6 - Mandarinetto ml. 40 - Lievito 1 bustina - Vaniglia 1 bustina
35

Realizzare la torta di carote e mandarinetto è semplicissimo e veloce. Disponetevi sul piano di lavoro gli ingredienti già pesati e dopo iniziate. Meglio avere tutto sotto mano e non correre avanti e indietro. Per prima cosa preparate le carote. Pulitele per bene, pelatele e lasciate asciugare un poco. Magari accelerate i tempi facendolo voi, aiutandovi con uno strofinaccio o con qualche foglio di carta assorbente. Di seguito grattugiatele, oppure se vi viene più facile, mettetele dentro un mixer e frullatele fino a renderle una crema. Quindi mettetele un attimo da parte e occupatevi della preparazione dell'impasto.

45

In una ciotola capiente mettete lo zucchero insieme all'olio di semi e amalgamateli fino ad ottenere un composto omogeneo. È sempre meglio se, adoperate uno sbattitore elettrico. Proseguite quindi aggiungendo le uova, una alla volta, facendole incorporare al resto dell'impasto. Continuate a sbattere e dopo versateci dentro il mandarinetto e a poco a poco, la farina, il lievito e la vaniglia setacciati. Dovete sempre mantenere l'impasto liscio ed omogeneo, ad ogni ingrediente aggiunto.

Continua la lettura
55

Infine non vi resta che unire le carote e farle incorporare bene. A questo punto l'impasto è pronto. Versatelo in una tortiera imburrata e infarinata e mettetelo in forno. Lasciate cuocere la torta a 180° per 45 minuti circa. Il tempo di cottura può variare di qualche minuno in base al proprio forno. Quando la torta di carote e mandarinetto avrà raggiunto lagiusta cottura, toglietela dal forno e trasferitela su di un vassoio. Lascitela raffreddare un poco e di seguito rifinitela a vostro piacere. Potete semplicemente servila spolverizzata con dello zucchero a velo e un pizzico di cannella. Oppure decorarla con piccole carote, realizzandole con la pasta di zucchero o con il marzapane. E se invece volete darle un gusto in più, ricopritela con una profumata glassa al mandarino.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: torta alle carote e noci

Le torte sono un piacere a cui non si può certo rinunciare. Esistono diverse varianti di dessert, tutte molto gustose. Alcune di esse sono anche molto particolari. Dipende molto dagli ingredienti che si utilizzano infatti. Un torta davvero buona e originale...
Dolci

Torta di carote e bacche di goji

In questo articolo vogliamo aiutarvi a capire come poter realizzare un dolce, che è del tutto originale ed anche molto saporito.ub">Cercheremo di realizzare, con le nostre mani e nella nostra cucina, una buonissima torta di carote e bacche di goji, che...
Dolci

Torta di carote senza burro

La torta di carote è un tipico dolce della tradizione anglosassone. La ricetta originale prevede una percentuale piuttosto elevata di burro. Tuttavia, per risolvere eventuali problemi di intolleranze o rendere la preparazione più leggera, puoi eliminare...
Dolci

Come preparare la torta di carote ai pistacchi tostati

Se volete preparare una gustosa merenda per i vostri bambini oppure desiderate proporre in tavola un dessert inusuale, la torta di carote ai pistacchi tostati fa al caso vostro. Contiene pochi ingredienti e può essere mantenuta a lungo senza problemi....
Dolci

Ricetta: torta con carote e uvette

Se volete preparare una torta gustosa e buona senza rinunciare ad una linea perfetta la ricetta che fa al caso vostro è quella della torta con carote e uvette. Questa ricetta infatti fa uso di ingredienti genuini e privi di grassi. La torta stessa risulterà...
Dolci

Come preparare la torta di carote vegana

La torta di carote è un dolce che generalmente si serve per la colazione; esso si può anche coprire con delle glasse morbide oppure con creme e frutta. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette indicazioni su come...
Dolci

Ricetta: torta carote e nocciole

Chi riesce a rinunciare alla torta carote e nocciole? Probabilmente pochissimi, in quanto si tratta di un dolce leggero e dal gusto delicato, capace di accontentare anche i palati più difficili. La ricetta, inoltre, è molto semplice da preparare e poco...
Dolci

Ricetta: torta di carote e mele

La torta di carote e mele è un classico della cucina popolare, ideale da gustare a colazione e sfizioso dolce da picnic. Piace agli adulti, piace ai più piccoli, può essere consumata da sola o con l'aggiunta di un ciuffo di panna. Per la ricetta occorrono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.