Torta di carote senza burro

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La torta di carote è un tipico dolce della tradizione anglosassone. La ricetta originale prevede una percentuale piuttosto elevata di burro. Tuttavia, per risolvere eventuali problemi di intolleranze o rendere la preparazione più leggera, puoi eliminare l'ingrediente. La variante proposta ti consentirà di gustare una deliziosa fetta di torta senza grassi aggiunti. A rendere soffice la composizione non sarà l'olio extravergine d'oliva, ma le uova. L'esecuzione della ricetta è piuttosto veloce; mentre la cottura richiede circa 40 minuti. Ecco quindi come realizzare la torta di carote senza burro.

27

Occorrente

  • 250 gr di carote
  • 50 gr di mandorle intere spellate (+ 1 cucchiaio di zucchero)
  • 2 uova piccole
  • 125 gr di zucchero semolato
  • 100 gr di farina 00
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • zucchero a velo q.b.
37

La preparazione

Per preparare la torta di carote, trita nel mixer le mandorle senza guscio. Nel boccale, aggiungi un cucchiaio di zucchero semolato. In tal senso, eviterai che le mandorle rilascino il loro olio. Frulla fino ad ottenere una polvere sottile, molto simile alla farina. Lava quindi le carote e spellale con un pelapatate o con un coltello. Grattugiale, altrimenti, se preferisci una torta rustica, tagliale a julienne. Unisci le carote alla polvere di mandorle e metti la ciotola temporaneamente da parte. Rompi le uova e montale assieme allo zucchero servendoti di uno sbattitore elettrico. Ci vorranno almeno 20 minuti.

47

L'impasto

Al termine, dovrai ottenere un composto chiaro, gonfio e spumoso. Le uova raddoppieranno il loro volume iniziale. Potrai ridurre nettamente i tempi, se disponi di una planetaria. Le uova, infatti, monteranno in appena 10 minuti. Intanto preriscalda il forno a 180°C in modalità statica. Passa al setaccio la farina, precedentemente mescolata al lievito. Se necessario, setaccia gli ingredienti secchi due volte. In questo modo, eliminerai ulteriori grumi rimasti. Unisci il composto di mandorle e carote alla montata di uova. Esegui il passaggio senza smontare la massa. Pertanto, con una spatola incorpora gli ingredienti, mescolando con movimenti delicati dal basso verso l'alto.

Continua la lettura
57

La cottura

Versa l'impasto della torta di carote in una teglia già rivestita di carta forno, sul fondo e sui bordi. Per fare aderire meglio la carta allo stampo, bagnala e strizzala. Cuoci la torta alle carote per 40 minuti circa. Controllane sempre la cottura con la classica prova dello stecchino. Sforna il dolce e lascialo raffreddare a temperatura ambiente per almeno mezz'ora. Poi estrailo con delicatezza dallo stampo ed elimina la carta forno. Guarnisci la superficie della torta di carote senza burro con abbondante zucchero a velo. Servi dopo pranzo, a colazione oppure a merenda.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Preferibilmente setaccia gli ingredienti secchi due volte per eliminare ulteriori grumi
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare la charlotte alle mele

Le mele, in particolare le Golden o le Renette, si prestano molto bene alla preparazione di dolci golosi. Oltre alla classica e conosciutissima torta di mele, puoi cimentarti nella realizzazione di gustose frittelle, budini oppure strudel. In alternativa,...
Antipasti

Ricetta Bimby: polpette di melanzane

Appetitose e nutrienti, le polpette di melanzane sono un'ottima alternativa alla ricetta classica a base di carne. Dal caratteristico colore viola intenso, questo ortaggio della famiglia delle Solanacee è spesso alimento d'elezione nelle diete dimagranti...
Dolci

Come preparare la bavarese ai frutti di bosco

La bavarese ai frutti di bosco è una ricetta piuttosto facile da preparare. Se non hai molta esperienza in cucina non disperare. La preparazione richiede un po’ di tempo a disposizione: circa quarantacinque minuti più tre ore per il raffreddamento...
Antipasti

Ricette: 5 insalatone sfiziose

L'insalata è ricca di benefici: contiene vitamine e nutrienti in gran quantità. In più lascia spazio alla fantasia e alla creatività. Non c'è nulla di meglio di una bella insalatona colorata, a casa o in spiaggia. Preparando delle insalatone sfiziose...
Primi Piatti

Come preparare i ravioli ai funghi porcini con fonduta di formaggi alle noci

I ravioli ai funghi porcini con fonduta di formaggi alle noci è un piatto tipico invernale non molto difficile da eseguire anche per chi è alle prime armi. Anzi: se non hai molta dimestichezza con i fornelli, preparando questa prelibatezza lascerai...
Pesce

Ricetta: tortino di alici e barbabietola

Se stai cercando un piatto che possa andare bene per una cena semplice in compagnia di amici, ma capace di allietare il palato, eccoti nel posto giusto. Nei prossimi passi ti proporrò la ricetta del tortino di alici e barbabietola. Due ingredienti che...
Primi Piatti

Ricetta: sugo al salmone

Il sugo al salmone è il condimento ideale per un primo piatto sbrigativo, semplice ma delicato. Tipico pesce d'acqua dolce, dalle carni tenere e rosate si presta alla preparazione di molte pietanze. Fresco oppure affumicato, è facilmente reperibile...
Antipasti

Ricetta: muffin salati al salmone

I muffin dolci nascono in Inghilterra agli inizi del 1700. Con gli anni, hanno fatto la loro prima apparizione anche le varianti salate. Da consumare indistintamente caldi oppure freddi, sono ideali ai buffet o alle cene con molti commensali. Semplici...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.