Torta di pane salata: la ricetta

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

La ricetta della torta di pane salata è davvero semplice e veloce da preparare. Se avete in casa degli avanzi che non sapete come riutilizzare, questa ricetta fa per voi. Basteranno infatti del pane secco, un uovo e qualche verdura. Con pochissimi passaggi, questi ingredienti si trasformeranno in un piatto davvero delizioso. La torta di pane salata è perfetta sia come cena che come aperitivo con gli amici; ottima soluzione anche per un pic-nic, specie ora che si avvicina la stagione estiva​.

25

Occorrente

  • Pane raffermo 250 gr
  • Scarola riccia 150 gr
  • Pomodori
  • Mozzarella 250 gr
  • Panna fresca liquida 400 gr
  • Uova 1
35

La preparazione dell'impasto

Vediamo subito come preparare la ricetta della torta di pane salata. Per prima cosa, prendete il pane e, aiutandovi con un coltello, tagliatelo a tocchetti più o meno della stessa grandezza. Sistemateli in una ciotola e aggiungete poco per volta la panna liquida. Immergete per bene il pane e aspettate che si ammolli. Serviranno circa 10 minuti. Trascorso il tempo necessario, mettete il pane nel mixer. Aggiungete un uovo intero, il pangrattato e infine il formaggio grattugiato. Frullate il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo.

45

Le verdure per la torta di pane salata

Prendete il composto così ottenuto e mettetelo in una ciotola a parte. A questo punto, passate alla preparazione delle verdure. Lavate la scarola sotto il getto dell'acqua corrente e togliete sia il gambo che le cimette. Tritatela grossolanamente, quindi asciugatela con un canovaccio. Su un tagliere di legno, tagliate a fettine anche la mozzarella. Andrà benissimo sia quella tradizionale che quella di bufala. Lavate quindi i pomodorini e togliete i semi, poi tagliateli a fettine sottilissime.

Continua la lettura
55

La farcitura e la cottura

Preriscaldate il forno ventilato per 10 minuti a 190 gradi. Nel frattempo, imburrate oppure oliate una teglia da forno rettangolare. Versate in essa l'impasto della torta di pane salata, distribuendola in maniera uniforme. Fatto questo, farcite la torta salata aggiungendo la verdura ed alcune fette di mozzarella. Procedete adagiando le fettine di pomodoro ed insaporite il tutto con sale e pepe. Date freschezza grattugiando sopra la torta la buccia di un limone non trattato. Completate la farcitura con i semi di finocchio e dell'erba cipollina. Infine, conditela con un po' di olio extravergine di oliva. Se volete una versione ancora più gustosa della ricetta, realizzate anche un secondo strato; basterà mettere altro formaggio e verdure. Infornate la torta salata e cuocete per una trentina di minuti. Trascorso il tempo necessario, sfornate la torta salata e servitela in tavola ancora ben calda. Buon appetito!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Pasticcio di mini penne con speck e mozzarella

Un pasticcio, uno sformato o un timballo sono molto pratici da servire ai commensali. Sono pietanze molto eclettiche, perfette in tutte le stagioni dell'anno. Oggi vedremo la preparazione di un pasticcio semplice e saporito. Quello delle mini penne con...
Cucina Etnica

Come fare la mozzarella vegan

Per preparare la mozzarella vegan vi serviranno soltanto pochi ingredienti ed un tegame. Il veganismo è oggigiorno ormai diventata una realtà. Sempre più persone abbracciano tale stile nuovo di vita. Esso è praticamente diventato una filosofia che...
Antipasti

Ricetta: la mozzarella in carrozza

Per un antipasto capace di stuzzicare anche i palati più esigenti, o per un aperitivo sfizioso in stile finger food, perché non ispirarci ad una ricetta tanto classica quando deliziosa? La mozzarella in carrozza è un piatto tipico della cucina campana,...
Pizze e Focacce

Come fare il tortino di pane e mozzarella di bufala

A volte bastano pochissimi ingredienti per preparare una pietanza assolutamente sfiziosa. Il tortino di pane e mozzarella di bufala è una ricetta dalle origini campane. Si tratta di un piatto unico, da servire anche come antipasto. Molto nutriente, è...
Primi Piatti

Come fare il risotto alla mozzarella

Il risotto alla mozzarella è un primo piatto davvero originale da fare e adatto per essere preparato in ogni stagione. Può rappresentare un'ottima soluzione se avete ospiti e avete voglia di presentare qualcosa di nuovo ed originale. Anche coloro che...
Antipasti

Mozzarella fritta: ricette

Per una serata tra amici, o per un aperitivo sfizioso, perché non puntare su un veloce e goloso piatto tipico del finger-food? La mozzarella fritta è una vera prelibatezza, certo non proprio light, ma perfetta per concederci un piccolo peccato di gola!...
Antipasti

3 antipasti con la mozzarella

Con l'arrivo dell'estate diminuisce sempre di più la voglia di mettersi ai fornelli e, allo stesso tempo, si preferisce consumare cibi freschi e non troppo elaborati. La mozzarella è un ingrediente che si presta per qualsiasi tipo di pietanza: primi...
Antipasti

3 antipasti veloci con la mozzarella

Se siete alla ricerca di alcuni antipasti che possano introdurre il vostro pranzo o la vostra cena nel migliore dei modi, questa guida farà certamente al caso vostro. Nello specifico, vi spiegherò come preparare 3 antipasti veloci con la mozzarella:...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.