Torta rovesciata alle banane

Tramite: O2O
Difficoltà: media
Torta rovesciata alle banane
16

Introduzione

Spesso, soprattutto di pomeriggio, si ha voglia di qualcosa di dolce da mettere sotto i denti per fare uno spuntino. Le alternative che ci si propongono possono essere totalmente salutari, ma poco stuzzicanti, come della buona frutta o molto gustose, ma poco salutari, come le merendine confezionate. Per conciliare gusto e salute è perfetto preparare una torta fatta in casa semplice, con ingredienti genuini che si possono trovare a portata di mano in casa. In questa guida vedremo come realizzare la torta rovesciata alle banane.

26

Occorrente

  • 300 g di farina 00
  • 120 g di zucchero di canna
  • un bicchiere di latte
  • 30 g di zucchero bianco
  • un pizzico di sale
  • 100 g di burro
  • un limone
  • 3 uova
  • una bustina di lievito vanigliato
  • essenza o stecca di vaniglia
  • banane
36

Iniziate innanzi tutto coon l'imburrare una teglia del diametro di 24 cm. Invece della parina cospargete il fondo con uno strato uniforme di zucchero bianco, questo servirà a permettere la caramellizzazione delle banane, conferendo un colorito ambrato ed un sapore molto dolce.
Partite sciogliendo il burro a bagno maria o in micronde per circa 3 minuti. Mentre il burro si scioglie rompete le uova e mettetele in una ciotola. Aggiungete quindi, lo zucchero di canna e con lo sbattitore elettrico lavorate il composto a lungo affinche si amalgami bene e diventi spumoso.

46

Aggiungete ora il burro sciolto e man mano tutti gli altri ingredienti. Unite il latte, in cui avrete fatto bollire la stecca di vaniglia o aggiunto l'essenza, il pizzico di sale e in ultimo il succo di limone con la buccia grattugiata. Le banane e il limone si sposano egregiamente ed esaltano il loro sapore a vicenda. Unite infine la farina setacciata insieme al lievito, inglobandola un po' alla volta per evitare la formazione di grumi. L'impasto dovrà risultare soffice e voluminoso. Unite infine una delle banane tagliata grossolanamente e mescolate con un cucchiaio in modo che si possa incorporare. Mettete l'impasto della torta rovesciata da parte.

Continua la lettura
56

A questo punto non occorrerà altro che tagliare le banane a rondelle, cercando di mantenere uno spessore omogeneo di circa un cm e disporle sul fondo della tortiera, avendo cura di lasciare il minor spazio possibile tra le rondelle. Versate l'impasto che avevate messo da parte. Una volta esaurito livellate l'impasto ed eliminate le eventuali bolle d'aria sbattendo la tortiera su piano di lavoro o muovendo la teglia. Infornate per 35 minuti a 180° al centro del forno e controllate verso la fine della cottura con uno stecchino di legno. Se è asciutto vuol dire è pronta quindi toglietela dal forno e, mettendo un piatto piano a copertura della teglia, rigirate la torta alle banane e lasciatela raffreddare prima di servirla.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare la torta rovesciata alle pesche

Nel momento in cui si avvicina l'estate, si inizia a preferire dolci più freschi e con la frutta, piuttosto che altri. La torta rovesciata alle pesche è un dolce molto delicato e dall'ottimo sapore e anche piuttosto adatto sia come dolce estivo che...
Dolci

Ricetta: torta di riso e banane

Siete dei golosi sempre a caccia di nuove ricette di dolci? Se avete risposto si, allora siete davvero nel posto giusto. Oggi infatti vogliamo insegnarvi la ricetta: torta di riso e banane. Già il nome mette l'appetito e sembra di sentire il suo delizioso...
Dolci

Come preparare la torta alle banane senza uova

La torta alle banane è semplice da preparare e si conserva per un’intera settimana senza che il suo sapore o la sua consistenza ne risentano significativamente. In questa guida vedremo come prepararla. Non adoperate acqua tiepida né ghiacciata perché...
Dolci

Come preparare la torta rovesciata all'ananas

L'ananas rappresenta senza dubbio uno dei frutti più gustosi che ci siano. Il suo sapore dolce e fresco al tempo stesso rende questo frutto perfetto per la preparazione di torte e dessert di vario genere. Nella seguente guida pertanto verrà spiegato,...
Dolci

Come preparare la torta di banane senza glutine

La celiachia è una patologia, ormai, sempre più comune. Si tratta un'infiammazione cronica dell'intestino scatenata dall'indigestione di glutine in soggetti predisposti. Di conseguenza tutti i celiaci devono seguire una dieta controllata e ristretta...
Dolci

Come preparare la frittura di banane

Fresche, saporite e buone a tutte le ore, le banane si prestano alla preparazione di molte ricette. Ottime per la realizzazione di torte e di vari dolci, sono famose anche come banane fritte. Le banane sono facilmente reperibili tutto l'anno e pertanto...
Dolci

Come preparare le banane caramellate

Le banane, oltre ad essere buonissime, sono delle vere e proprie fonti di benessere per il nostro organismo. Nella polpa dolce e morbida della banana, sono infatti racchiuse moltissime sostanze importanti per mantenerci in forma. Ricche di potassio, magnesio...
Dolci

Come fare le banane fritte caramellate

Tramite questa ricetta imparerete a friggere le banane e successivamente caramellarle in modo perfetto. Quest'ultimo processo citato, logicamente può essere svolto anche su altri tipi di frutta, ma per chi ama le banane, deve sapere che l'effetto su...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.