Torta Super Mario Bros: come decorarla

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

In questi ultimi anni si è sviluppata una nuovissima tecnica per decorare le torte chiamata Cake Design che consiste nel realizzare pupazzi ed altri abbellimenti utilizzando la pasta di zucchero. È una tecnica non semplice da imparare ed utilizzare e richiede molta pazienza affinché il risultato finale risulti perfetto. Su internet potremo trovare moltissime guide che ci illustreranno tutti i passaggi che dovremo eseguire per riuscire a realizzare il decoro che desideriamo. In questa guida, in particolare vedremo come fare per riuscire a realizzare una bellissima torta con Super Mario Bros e come fare per riuscire a decorarla perfettamente.

27

Occorrente

  • pasta di zucchero
  • coloranti vari
  • zucchero al velo
37

La prima operazione che dovremo svolgere, sarà quella di preparare una buonissima torta con i gusti che più preferiamo. La forma (rotonda o rettangolare) non è importante, ciò che è importante, sono le decorazioni che faremo e con cui renderemo particolarmente bello il nostro dolce oltre che buono.

47

Iniziamo con il preparare la "statuina" di Super Mario con la pasta di zucchero. Dovremo modellare il viso, il tipico naso grande e rotondo, i lunghi baffi e in testa un cappello rosso con lo stemma bianco in cui potremo inserire piuttosto che la lettera M di Mario, quella del festeggiato, che sarà più adatta all'evento. Ricordiamoci la famosa salopette azzurra e le scarpe nere.

Continua la lettura
57

La torta deve essere interamente rivestita da uno strato di pasta di zucchero azzurro o rosa, a seconda che il compleanno sia di un bambino o di una bambina. Deve essere, inoltre, costellata a opportuni intervalli di spazio, di ogni altra decorazione che sia ispirata al cartone omonimo. Dovremo quindi realizzare, i funghetti che devono essere formati da un gambo di colore chiaro, con due occhi, e da un cappello di colore rosso o verde con pois bianchi.

67

Aggiungiamo anche qualche stella gialla, a cinque punte con gli occhi; il suo potere era quello di sconfiggere i nemici al solo contatto. Non possono mancare i fiori formati da tre cerchi concentrici (bianco, giallo e rosso) che rende Mario in grado di lanciare palle di fuoco contro i nemici. Potremo anche aggiungere un tipo nemico del personaggio, la pianta carnivora rossa a pois bianca, che sporge da un tubo verde, o qualche tartaruga volante o con il guscio pieno di spine.

77

Altri simboli che possono essere integrati sono i gettoni d'oro o qualche mattoncino che nel gioco sono soliti nascondere monete. Insomma, questi e tutti gli altri simboli che ricordiamo, possono essere ricreati con la pasta di zucchero e renderanno ancora più vicina alla "realtà" la torta, che renderà sicuramente molto felice nostro figlio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come guarnire una torta alla ricotta

Preparare una torta è sempre un qualcosa di molto bello e divertente. Specialmente, se si realizzano torte utilizzando ingredienti sani e genuini. Ad esempio, possiamo creare delle favolose crostate di frutta, la torta di pere, la torta di ciliegia,...
Dolci

Ricetta: torta al cocco senza farina

Un dolce davvero molto buono, facile da preparare e perfetto per l'estate è la torta al cocco. In particolare una versione molto leggera di questa ricetta è quella senza farina. Adatta a tutti, anche per celiaci, questa torta riesce a conquistare al...
Dolci

Come guarnire la torta allo yogurt

La torta allo yogurt è facilissima da preparare: il contrasto fra la morbidezza della crema allo yogurt (aromatizzata al gusto di frutta, se volete) e la base che ricorda la croccantezza dei biscotti la rende una vera delizia! E poi non ha neanche bisogno...
Dolci

Come preparare la torta al miele

La torta al miele è un dolce goloso, facilissimo da preparare e, soprattutto, genuino. È perfetta per la merenda dei più piccoli e degli adulti. Questa torta, dorata e soffice, potete decorarla in mille modi diversi, oppure potete semplicemente spolverarla...
Dolci

Torta al cioccolato morbidissima senza uova e burro

Chi pensa che non esistano dolci per vegetariani gustosi e saporiti cambierà opinione assaggiando questa morbidissima torta al cioccolato. È il dessert perfetto per chi predilige cibi poveri di grasso e non vuole rinunciare ad una bella fetta di torta....
Dolci

Come preparare la torta mantovana

La torta mantovana è un dolce davvero molto buono e ricco. Questo dessert viene servito, di solito, durante le feste di Natale, come da tradizione italiana, ma può essere realizzato anche in qualsiasi altro momento dell'anno. Se non conoscete la torta...
Dolci

Come preparare la torta fredda al mascarpone

I dessert risultano particolarmente graditi in qualsiasi momento della giornata. Tanto che, non esiste regola per poterli servire. Ma, il menù delle feste deve necessariamente contenerle. In questo caso vi propongo una buonissima torta fredda al mascarpone....
Dolci

Come creare una torta di marshmallow

In ogni compleanno che si rispetti, non può di certo mancare una torta che rappresenta il fulcro della festa. Quando si tratta si bambini, molte volte, i nostri gusti non rispecchiano quelli dei più piccoli senza contare che qualche invitato potrebbe...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.