Tortelli alla poverella

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Quando si hanno pochi ingredienti in dispensa è davvero difficile trovare una ricetta gustosa da preparare. Qualche verdura, pochi aromi e alcune conserve non bastano per avere piatti invitanti e saporiti. O almeno questo è ciò che spesso si crede. E il più delle volte sbagliando di grosso. Sì, perché anche un frigo quasi vuoto può riservare delle sorprese! E lo dimostreremo con la nostra ricetta: i tortelli alla poverella. Il nome suggerisce la sua natura povera in ingredienti. Ma possiamo assicurare la ricchezza del gusto e dei profumi. I tortelli sono una pasta tipica del nostro paese.

27

Occorrente

  • 400 gr di tortelli
  • 6 pomodori
  • 1 gambo di sedano
  • 20 capperi dissalati
  • 2 peperoncini verdi dolci
  • 10 foglioline di basilico
  • 1 spicchio di aglio
  • Origano secco q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale e pepe nero q.b.
37

Il vantaggio dei tortelli alla poverella non risiede soltanto negli ingredienti. È una ricetta che possiamo iniziare anche il giorno prima del pasto. Il condimento, infatti, si può preparare con largo anticipo, per poi conservarlo temporaneamente in frigo. Per avere la salsa cominciamo con un'attenta pulizia dei pomodori. Ci servirà solo la polpa, perciò eliminiamo i semi interni e gran parte dell'acqua. Riduciamoli dunque in cubetti e teniamo da parte in una ciotolina. Puliamo i peperoncini verdi dolci eliminando il picciolo e i semi all'interno. Riduciamoli in sottili listarelle e uniamoli ai pomodori.

47

Puliamo lo spicchio d'aglio e trituriamolo. Facciamo altrettanto con le coste di sedano, i capperi e le foglioline di basilico. Questi aromi sono fondamentali per dare ai tortelli alla poverella il sapore giusto. Uniamo il nostro trito misto a pomodori e peperoncini e misceliamo. Aggiungiamo un pizzico di pepe nero per un gusto più incisivo. Diamo anche una lieve spolverata di origano secco e versiamo dell'olio d'oliva. Mischiamo ancora tutti gli ingredienti della salsa alla poverella. In questo modo ogni alimento assorbirà tutti gli aromi presenti. Se prepariamo il condimento la sera prima, conserviamolo in un vasetto di vetro.

Continua la lettura
57

Se siamo pronti per cucinare i tortelli poniamo sul fuoco una pentola d'acqua. Portiamo l'acqua ad ebollizione e aggiungiamo del sale grosso. Tuffiamo in acqua i nostri tortelli e attendiamo che giungano a cottura. Generalmente 5 minuti sono più che sufficienti perché la pasta cuocia alla perfezione. Al termine della cottura scoliamo i tortelli con una schiumarola. Adagiamoli su un vassoio da portata e versiamovi sopra la salsa poverella. In pochi istanti avremo un piatto succulento e semplice, veloce da preparare e servire.  

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Questa salsa si sposa molto bene con i classici tortelli ripieni di ricotta ed erbe. Tuttavia nella stagione autunnale consigliamo qualche gusto caratteristico del periodo, come i tortelli alla zucca.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare i tortelli di fagiolini alla burrata

La cultura culinaria italiana offre una vasta gamma di primi piatti. La pasta ed i tortelli sono quelli più gettonati e li si può cucinare in vari modi, tutti da leccarsi i baffi. Lungo i passi di questa guida vi sveleremo come preparare i tortelli...
Primi Piatti

Ricetta: tortelli con melanzane

La pasta, nelle sue diverse forma e tipologie, è certamente il simbolo della gastronomia italiana più apprezzato e riconosciuto nel mondo. Tra le diverse varietà di pasta, quelle ripiene, come i tortelli, sono giustamente ritenute tra le principali...
Primi Piatti

Tortelli con la mostarda: la ricetta

La ricetta dei tortelli con la mostarda è sicuramente particolare e saprà sorprendervi. Il gusto salato dei tortelli si incontra con il dolce della mostarda, dando vita ad un mix interessante di sapori tutti all'italiana. La realizzazione del piatto...
Primi Piatti

Come preparare i tortelli gratinati ai funghi

Tra i tanti primi piatti gustosi da presentare a tavola da mangiare da soli, in famiglia o in compagnia, ma anche per i giorni speciali, ci sono i tortelli gratinati ai funghi. Un primo completo e gustoso, che si prepara in pochi passi, per nulla difficili...
Primi Piatti

Ricetta: tortelli con porri, radicchio e pancetta

La stagione autunnale, con i suoi primi freddi, invoglia a ritrovare sapori più decisi e consistenti. Per portare in tavola un primo piatto goloso e robusto, scegliamo dei tortelli da abbinare ad un condimento saporito e ricercato. Andiamo allora scoprire...
Primi Piatti

Come preparare i tortelli di sfoglia al taleggio con la salvia

Se volete realizzare un primo piatto sano e gustoso, da servire sia nei giorni di festa che per una cena tra amici, potete cimentarvi nella preparazione dei tortelli di sfoglia al taleggio con la salvia. Si tratta di un piatto molto semplice, ma altrettanto...
Primi Piatti

Come preparare i tortelli alle erbette

I tortelli alle erbette sono un piatto tipico dell'Emilia Romagna. Involucri di pasta fresca racchiudono un ripieno di ricotta, uova, Parmigiano Reggiano grattugiato, foglie d'erbetta tritate (radicchio dal gusto dolce) e qualche aroma. Questo primo piatto,...
Primi Piatti

Ricetta: tortelli di patate con ragù

La tradizione culinaria italiana vanta numerosi piatti a base di pasta, in particolare quella fatta in casa. Tra tutti vanno per la maggiore ravioli e tortelli, ovvero tranci di pasta sfoglia che vanno poi farciti con un ripieno di qualsiasi genere. In...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.