Tortelli con la mostarda: la ricetta

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Tortelli con la mostarda: la ricetta

La ricetta dei tortelli con la mostarda è sicuramente particolare e saprà sorprendervi. Il gusto salato dei tortelli si incontra con il dolce della mostarda, dando vita ad un mix interessante di sapori tutti all'italiana. La realizzazione del piatto è abbastanza complicata e richiede circa due ore di tempo.

26

Occorrente

  • 100 grammi amaretto
  • 500 grammi zucca
  • 100 grammi mostarda
  • 100 grammi prosciutto crudo
  • 4 uova
  • 500 grammi semola
  • 3 cucchiaio pomodoro concentrato
36

La preparazione della purea di zucca e mostarda

Iniziamo la preparazione della ricetta dei tortelli con la mostarda pulendo la zucca. Scegliete una zucca matura e tagliatela a metà. Privatela della polpa e dei semi. Lavatela sotto il getto dell'acqua corrente. Infine, ricavate delle fette abbastanza sottili, senza togliere la buccia. Versate due cucchiai di olio extravergine di oliva in una teglia da forno e distribuitelo in maniera uniforme. Adagiate nella teglia le fettine di zucca. Ricopritele con un dito di acqua salata. Preriscaldate quindi il forno a 180 gradi ed infornate. Cuocete la zucca per una quarantina di minuti. Trascorso il tempo necessario, estraete dal forno la teglia. Togliete la buccia alle fettine di zucca e mettetele in un frullatore. Dovrete ottenere una polpa compatta ed omogenea. Successivamente, tritate la mostarda e aggiungetela alla purea di zucca. Incorporate una spolverata di noce moscata, della salvia e due cucchiai rasi di pan grattato. Mescolate tutti gli ingredienti.

46

La preparazione dei tortelli

In una terrina, versate le uova intere e la farina setacciata. Aggiustate di sale e ammorbidite il tutto con mezzo bicchiere di acqua tiepida. Mescolate l'impasto e poi trasferitelo sul tavolo infarinato. Lavorate la pasta a lungo in maniera energica. Lasciatelo riposare per quaranta minuti in un luogo caldo e asciutto. Andrete poi a stendere la pasta con il mattarello. Per renderla sottile al punto giusto, utilizzate l'apposita macchinetta. Suddividete la pasta in tanti rettangoli di grandezza uguale. Ora prendete il ripieno per i tortelli con la mostarda e mettetene un cucchiaio da caffè sulla metà del primo quadrato di pasta. Richiudete il tortello premendo per bene tutto il bordo, in modo che la farcitura non fuoriesca durante la cottura.

Continua la lettura
56

Il sugo e la cottura

Lavate e mondate una cipolla. Tritatela finemente. In una pentola antiaderente scaldate un po' di olio di oliva e soffriggetela. Aggiungete una noce di burro e il vino bianco. Quando la cipolla sarà rosolata, versate il concentrato di pomodoro. Cuocete il sugo per una trentina di minuti, allungandolo con un po' di acqua se necessario. Lessate i tortelli in abbondante acqua salata e conditeli con la purea di mostarda e zucca. La ricetta consiglia di insaporire ulteriormente il piatto con una dose generosa di parmigiano reggiano.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare i tortelli al sugo di peperoni

Volete preparare in poco tempo un primo piatto goloso? Ecco a voi la ricetta per preparare degli ottimi tortelli al sugo di peperoni. Per velocizzare i tempi adoperate i tortelli già pronti, reperibili nel banco frigo del supermercato e dedicatevi alla...
Primi Piatti

Come preparare i tortelli di fagiolini alla burrata

La cultura culinaria italiana offre una vasta gamma di primi piatti. La pasta ed i tortelli sono quelli più gettonati e li si può cucinare in vari modi, tutti da leccarsi i baffi. Lungo i passi di questa guida vi sveleremo come preparare i tortelli...
Primi Piatti

Come preparare i tortelli ai frutti di mare

I tortelli ai frutti di mare, per gli amanti del pesce, sono un primo piatto davvero delizioso e raffinato. Il ripieno dei tortelli può essere preparato in vario modo, in base ai propri gusti, con il pesce che più vi aggrada. I tortelli ai frutti di...
Primi Piatti

Come preparare i tortelli alle erbette

I tortelli alle erbette sono un piatto tipico dell'Emilia Romagna. Involucri di pasta fresca racchiudono un ripieno di ricotta, uova, Parmigiano Reggiano grattugiato, foglie d'erbetta tritate (radicchio dal gusto dolce) e qualche aroma. Questo primo piatto,...
Primi Piatti

Come fare i tortelli fritti di patate

Se intendiamo preparare un primo piatto diverso dal solito, possiamo fare dei tortelli fritti di patate, ed il vantaggio in questo caso consiste nel non doverli bollire, bensì soltanto condirli con un sugo che maggiormente ci soddisfa. L'elaborazione...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli al brasato

Quando si ha voglia di un piatto succulento, vengono subito in mente i ravioli. In particolare, all'interno di questa guida, vi sarà spiegato come riempirli con il brasato, ovvero un trito di carne aromatizzato con vari aromi ed ingredienti. Nel dettaglio...
Primi Piatti

Ricetta: tortello al ragù alla bolognese

Per preparare un primo in grande stile, basta scegliere la pasta e il condimento giusto. Tanto che, il tortello al ragù alla bolognese fa parte di questa lista. Infatti, viene preparato spesso durante le feste. Ma, anche la domenica quando a tavola si...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli zucca e amaretti

Se siete stanchi di preparare e mangiare soliti piatti pesanti e scontati e non avete idea di cosa proporre per un pranzo speciale, allora leggete con attenzione i passaggi che seguono, in quanto ci occuperemo di proporvi una ricetta che fa proprio al...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.