Treccia di panbrioches

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

In cucina possiamo preparare molteplici ricette da poter gustare con la famiglia, ma anche con gli amici più stretti. Tra dolci e salati ci si può sbizzarrire. Un dolce semplice e divertente da effettuare è la treccia di panbrioches. Tale treccia viene amata da tutti i bambini. Infatti e inoltre possibile prepararla con il loro aiuto. Nella treccia di panbrioches si può spalmare il cioccolato o la marmellata. Ma viene anche mangiata accompagnata al latte, o ad una cioccolata calda. In questa guida attraverso facili e veloci passaggi, vedremo come fare una treccia di panbrioches.

27

Occorrente

  • 400 grammi di farina Manitoba
  • 3 tuorli d'uovo
  • 200 ml di acqua minerale naturale o di latte intero
  • 100 grammi di lievito madre o un cubetto di lievito di birra
  • 70 grammi di zucchero semolato
  • 70 grammi di burro morbido
  • un pizzico di sale fino
  • Una bilancia da cucina
  • Una planetaria
  • Forno statico o termoventilato
37

Nella ciotola della planetaria inserire la farina, il lievito madre o di birra, l'acqua o il latte e cominciare a mescolare gli ingredienti con il gancio a foglia, aumentando gradualmente la velocità.
Aggiungere i tuorli uno per volta, alternandoli a piccole quantità di zucchero. Quando il composto comincia a strutturarsi, cioè a staccarsi dalla parete del contenitore, spegnete l'apparecchio. Successivamente sollevate il gancio.

47

Rimuovere il gancio e sostituirlo con quello a spirale, unire il burro morbido tagliato a piccoli pezzi. Infine ricominciare a impastare a velocità massima, per incorporare bene la materia grassa. Spegnere l'impastatrice quando il composto diventa lucido e liscio. Coprire il recipiente con pellicola per alimenti e riporlo in frigorifero per almeno otto ore. Questo tempo di maturazione renderà il prodotto finale più digeribile e morbido.

Continua la lettura
57

Trascorso il tempo di maturazione dell'impasto, estrarlo dal frigo. Quindi rovesciatelo sopra una spianatoia e piegatelo ripetutamente in tre, cercando di dargli la forma di un cordone. Asportarne un terzo, piegare la parte più lunga in due e intrecciare i pezzi ottenuti tra di loro. Dovrà essere elastico, facilmente lavorabile e consistente. Adagiarlo in una teglia da forno ricoperta di carta forno. Lasciatelo lievitare per qualche ora, finché non raddoppi di volume. Al termine del processo di lievitazione, introdurre la teglia nel forno preriscaldato a 180° e cuocere per circa 35-40 minuti. Poggiare al suo interno un pentolino pieno di acqua bollente, così da produrre vapore. Quest'ultimo manterrà la superficie della brioche morbida e ben idratata. A fine cottura, spegnere il forno e lasciare raffreddare la treccia prima di estrarla dalla leccarda. Chiusa in un contenitore adatto, si conserverà per diversi giorni, senza perdere freschezza. In questa guida abbiamo visto come fare la treccia di panbrioches.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Lasciare maturare l'impasto in frigorifero per una notte
  • In mancanza di una planetaria, impastare a mano per almeno 20 minuti
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare la treccia alle ciliege candite

Tutti amano i dolci, chi più chi meno, e nel corso dei secoli ne sono stati inventati tantissimi per soddisfare i gusti di tutti. Esistono però dei dolci particolari, davvero ottimi e squisiti che possono essere preparati in maniera semplice come la...
Dolci

Ricetta: treccia al latte

Da sempre cucinare è la passione degli italiani. Siamo specialisti nel creare continuamente nuove ricette gustose ed invitanti, ma siamo ancora più bravi a creare dolci e torte. In questa guida vedremo come creare un dolce saporito ed invitante: la...
Dolci

Ricetta: treccia dolce con lievito madre

La merenda fatta in casa, si sa, è l'ideale per i nostri bimbi. Ma anche per noi può essere estremamente gradevole fare colazione con un dolce fatto in casa. Quando realizziamo ricette con le nostre mani la soddisfazione aumenta insieme alla sazietà....
Dolci

Ricetta: treccia di sfoglia al cioccolato

Per chi ha voglia di un dolce veloce da preparare, buono e che comporta poco tempo per la preparazione (e tra l'altro poco ingombrante nello sporcare utensili da cucina) si può realizzare una fantastica treccia di sfoglia al cioccolato. Si tratta di...
Dolci

Ricetta: treccia al cioccolato e frutti di bosco

Per preparare un ottimo dolce adatto a grandi e piccini da servire a tavola dopo un pranzo speciale, durante una vivace festa di compleanno oppure in occasione di una merenda tra amici e familiari, può essere una brillante idea quella di seguire una...
Dolci

Come fare la glassa a specchio

La glassa a specchio è una glassa particolare che si utilizza solitamente per ricoprire delle torte delicate al cioccolato, alla frutta, ecc.. Questa glassa è talmente bella da vedere e da gustare che si può usare per tutti i dolci e la sua caratteristica...
Dolci

Ricetta natalizia col Bimby: casetta di pan di zenzero

La casetta di pan di zenzero è un dolce tradizionale natalizio. Tipico del Nord Europa e degli USA, viene molto apprezzato da grandi e piccini, ma la preparazione richiede tempi abbastanza lunghi. Tuttavia col Bimby il lavoro viene notevolmente alleggerito....
Dolci

Come preparare la torta fredda al mascarpone

I dessert risultano particolarmente graditi in qualsiasi momento della giornata. Tanto che, non esiste regola per poterli servire. Ma, il menù delle feste deve necessariamente contenerle. In questo caso vi propongo una buonissima torta fredda al mascarpone....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.