Un dolce di castagne: Il Montebianco

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Chi è che non ha mai assaggiato il famoso dolce Montebianco? È un dessert conosciuto quasi in tutto il mondo ma le sue origini possono essere situate nella zona transalpina che comprende la Francia, il Piemonte e la Lombardia. Non si conosce il periodo preciso in cui è nato, ma si crede che sia stato ideato e realizzato probabilmente sotto il regno dei Savoia, ed è un omaggio all'omonimo monte del quale ne riproduce in miniatura le sembianze per la sua forma a montagna. È un dolce tipicamente stagionale, visto che gli ingredienti più importanti che lo caratterizzano sono le castagne, che si trovano solo da ottobre a dicembre e che gli danno quel gusto dolce, morbido e soave che ricorda la stagione dell'autunno e le cime ricoperte dalla neve soffice. Anche se all'apparenza può sembrare difficile da realizzare, è una pietanza dalla facile esecuzione, che richiede però soltanto molta pazienza e attenzione nella fase iniziale. In questa guida, con pochi e semplici passaggi, vi mostrerò come creare questo dolce, fornendovi non solo tutte le indicazioni necessarie, ma anche qualche utile suggerimento su come realizzare questa deliziosa ricetta nella maniera più semplice e veloce possibile, ma soprattutto per fare bella figura con i vostri ospiti. Vediamo quindi come iniziare.

27

Occorrente

  • 1 kg di castagne
  • 1 litro di latte
  • 2 bustine di vaniglia
  • 700 gr di panna da montare
  • 270 gr di zucchero semolato
  • zucchero a velo
  • marron glacé
  • cacao in polvere
  • sac à poche
37

Step 1: Le castagne

Per prima cosa, facendo attenzione a non farsi del male, utilizzando un coltello affilato, bisogna incidere su un lato con un piccolo taglietto, tutte quante le castagne. Dopodiché, prendete una pentola, riempitela con dell'acqua e immergete le castagne. Fatele stare nell'acqua bollente per circa 25 minuti, scolatele e velocemente eliminate la scorza e la pellicina interna. Le castagne dovranno essere pelate alla perfezione per evitare che diano alla pietanza quel retrogusto amarognolo. In seguito, in una casseruola molto capiente versate tutti i frutti sbucciati e unite il latte, che deve essere molto freddo, con l'aggiunta di una bustina di vaniglia. Se vi piace, potete anche aromatizzare la crema di castagne che ne verrà fuori con un po' di rum. Coprite e fate cuocere a fiamma moderata per tre quarti d'ora mescolando di volta in volta.

47

Step 2: La sciroppo

A fine cottura, preparate uno sciroppo facendo cuocere lo zucchero semolato e mezza bustina di vaniglia insieme a 10 cucchiai d'acqua tiepida. Per controllare la densità giusta dello sciroppo, con un cucchiaino prendete un po' di liquido ed immergetelo in un piccolo recipiente contenente acqua fredda. Se si formerà una pallina morbida, vorrà dire che sarà pronta per essere unita al composto. Passate la purea ottenuta al setaccio e lasciate raffreddare nel frigorifero per circa 10 minuti. Dopodiché, mettete sopra ad uno stampo a corona, spolverizzato prima con lo zucchero a velo, un setaccio a buchi larghi e riempitelo con il composto ormai raffreddato. Quindi schiacciate e colmate lo stampo con i "vermicelli" ricavati.

Continua la lettura
57

Step 3: La forma

Montate a neve fermissima la panna e poi rovesciate lo stampo sopra un grande piatto di portata. Con l'aiuto di una sac à poche, mettete la panna intorno alla base e iniziate a decorare. Dopo, iniziando di nuovo dall'alto, date la tipica forma conica e a monte. Il risultato dovrà ricordare una vetta innevata, tipica delle Alpi che già in autunno sono coperti dalla candida neve. A piacere potete decorare la cima spolverizzandola con cacao e potete aggiungere dei marron glacé tritati a piccole scaglie, o anche delle piccole meringhette, che daranno al vostro dolce quel tocco chic in più. Et voilà! Il vostro gustosissimo Montebianco è finalmente pronto per essere portato in tavola e gustato da tutti!
Bon appétit!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di servire il dolce, fatelo riposare in frigo per circa un'ora.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Mousse di castagne e cioccolato bianco

La mousse di castagne e cioccolato bianco è un dolce goloso che riuscirà ad accontentare anche i palati più sopraffini. Ideale per un fine pasto romantico durante una fredda notte invernale. Questo dolce dal sapore delicato e cremoso avvolgerà i vostri...
Dolci

Ricetta: tortine di castagne e sesamo

Ricetta: Tortine di castagne e sesamoQuesto dolce senza farina, che è perfetto per i celiaci e per chi sta attento alla linea ed evita dolci farinacei. Con un mix di sapori come quello della terra, grazie alle castagne e un gusto esotico del sesamo rendono...
Dolci

Come fare la Charlotte di castagne

La ricetta della Charlotte di castagne è perfetta per la stagione autunnale. L'acidulo della castagna è perfettamente bilanciato dal dolce del cacao e dello zucchero a velo. La preparazione richiede circa un'ora di tempo e ed è di media difficoltà....
Dolci

Tiramisù alle castagne

Il tiramisù è il dolce italiano più famoso nel mondo. Esistono tantissime varianti della ricetta originale, tutte golose e invitanti. La versione proposta di seguito prevede una crema a base di castagne. Immancabili a tavola durante la stagione autunnale,...
Dolci

3 dessert a base di castagne

Preparare un buon dessert è un qualcosa che scoraggia molti. In realtà la preparazione di un dolce è più semplice di quanto si possa pensare. Basta infatti seguire attentamente e pedissequamente tutti i passaggi per ottenere il risultato tanto sperato....
Dolci

Ricetta: tronco di castagne

L'autunno è una stagione considerata triste, dato che segue la calda estate. Ma l'autunno ha un fascino molto particolare, che parte dai colori che assumono i viali alberati, sino alle delizie che è possibile gustare durante questa stagione. È il caso...
Dolci

Come fare la crostata con crema di castagne

La crostata è un dolce dalla bontà intramontabile, un vero classico che profuma d'infanzia! Una ricetta dolce semplicissima, ma capace di conquistare con la sua frolla friabile e il ripieno fruttato. Per una colazione dai sentori autunnali, o per una...
Dolci

Come preparare la torta di castagne e cioccolato

Se ti piace cucinare e vuoi preparare un dolce fatto in caso, buono e genuino, ti consigliare la torta di castagne e cioccolato. Si tratta di una torta davvero squisita, che accontenta il palato di grandi e piccini e non fa eccessivamente male. Inoltre...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.