Un'insalata ricca senza il sale

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

È arrivata l'estate e le temperature iniziano ad essere più alte! Nelle giornate piuttosto calde viene voglia di mangiare soltanto un'insalata fresca e gustosa. Questa pietanza è ricca di fibre, vitamine, sali minerali, carboidrati, ma povera di grassi. Un piatto dove non manca proprio nulla. Un'insalata ricca senza sale è proprio quello che ci vuole nelle giornate afose. Vediamo adesso alcune ricette per un'insalata ricca senza sale.

28

Occorrente

  • Per l'insalata di quinoa: 100 grammi quinoa
  • 100 grammi di tofu
  • 1 scatola di mais
  • 1 mazzetto di ravanelli
  • Per l'insalata di mele e noci: 1 cespo di lattuga (o misticanza)
  • 2 pere williams
  • 1 cucchiaio di gherigli di noce
  • scaglie di parmigiano
  • aceto balsamico
38

La prima insalata ricca senza sale che vi propongo è quella con quinoa, una pianta erbacea proveniente dal Sud America. Essa possiede elevate proprietà nutrizionali in quanto è ricca di fibre e minerali (fosforo, magnesio, ferro e zinco), ma priva di grassi. Oggi la prepariamo un'insalata ricca senza sale con verdure miste dal gusto fresco e saporito (mais, ravanelli e tofu). Questa pietanza è la soluzione ideale per chi ama mangiare sano rimanendo in forma con gusto. Procediamo adesso alla preparazione dell'insalata.

48

Fate bollire dell'acqua senza sale in una casseruola. Versate la quinoa e lasciate assorbire tutto il liquido. Spegnete il fuoco, versatela in uno scolapasta e sciacquatela sotto l'acqua corrente. Sgranatela con una forchetta e versatela in una capiente insalatiera. Adesso lavate bene i ravanelli e affettateli in tanti piccoli cerchi. Private le carote della buccia e tagliatele in piccole parti. Versate le verdure nell'insalatiera insieme al mais e al tofu. Condite con olio, succo di limone e senape. Amalgamate bene tutti gli ingredienti e servite la pietanza fredda. Potete aggiungere olive, radicchio e tante altre verdure a piacere.

Continua la lettura
58

Il sale è un ingrediente molto utilizzato in cucina. Spesso però è causa di ritenzione idrica, una delle principali cause della cellulite. Cucinare senza sale, però, non vuol dire privarsi del sapore dei buoni piatti! Infatti, per preparare una gustosa insalata ricca senza sale, basta sostituire questo ingrediente con una saporita salsa o con l'aceto balsamico. La ricetta che vi propongo è un'insalata ricca senza sale di verdure con l'aggiunta di mele, noci e scaglie di parmigiano. Lavate bene la lattuga (potete usare anche la misticanza) e versatela in uno scolapasta per far gocciolare tutta l'acqua.

68

Sgusciate le noci (potete acquistarle anche già sgusciate) ed estraetene i gherigli. Sbucciate le mele e tagliatele la polpa in tanti cubetti. Versate tutti gli ingredienti, comprese le scaglie di parmigiano in una capiente insalatiera. Condite con qualche goccio di aceto balsamico. Mescolate bene.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Aggiungete le mele poco prima di servire per evitare di farle scurire
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare gli involtini di verza con quinoa, funghi e tofu

Gli involtini di verza cotti al forno sono un piatto tradizionale molto ricco e gustoso. Generalmente vengono preparati con la carne e il formaggio, poi arricchiti con delle verdure. Se vogliamo però possiamo prepararne anche una versione vegana, con...
Antipasti

Ricetta: insalata di quinoa con peperoni e tonno

Mangiare sano dovrebbe essere una regola di tutti, ma molto spesso alcuni cibi abbastanza grassi e poco sani, diventano irresistibili, rovinando così la dieta equilibrata di ogni persona. Per restare sempre in linea e per evitare dei piatti pesanti,...
Antipasti

Insalata di ravanelli con lo yogurt

L’insalata di ravanelli è un piatto fresco, leggero ed estremamente depurativo. Il ravanello, infatti, contiene un ingente quantitativo di acqua ed è estremamente povero di calorie, ideale quindi per un regime alimentare ipocalorico e privo di grassi....
Cucina Etnica

Come preparare l'insalata di quinoa e melanzane

La quinoa, originaria del Sud America è uno degli alimenti più utilizzato e amato degli ultimi anni, grazie, molto probabilmente non solo alla diffusione di una educazione alimentare di stampo vegetariano-vegano quanto alle diverse caratteristiche e...
Antipasti

5 antipasti freddi vegan

È una filosofia di vita ma soprattutto una combinazione di ingredienti gustosi e salutari. Sto parlando della cucina vegan e dei suoi infiniti accostamenti basati sia su ingredienti mediterranei che orientali. In particolare all'interno di questa lista...
Antipasti

5 contorni di stagione

Mangiare è certamente qualcosa che a noi italiani riesce molto bene, come lo è preparare pasti sempre freschi e gustosi con i quali sfiziare i nostri palati. Mangiare sano poi dovrebbe essere una priorità per tutti, bisogna sempre accompagnare il pasto...
Antipasti

5 ricette di insalate fresche e salutari

Con l'arrivo della bella stagione si è sempre più propensi a preferire di consumare per il pranzo o la cena piatti freddi. Tra questi hanno, senza dubbio, un ruolo di primo piano le insalate. Ma quando pensiamo all'insalata facciamo quasi sempre esplicito...
Antipasti

Come preparare l'insalata di melone e gamberetti

L'insalata di melone e gamberetti è un piatto che può essere servito sia come antipasto che come piatto unico. L'unica differenza sta negli ingredienti abbinati ai due principali. In questa guida vedremo come preparare l'insalata di melone e gamberetti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.