Vellutata di ceci su letto di zucchine

Tramite: O2O 17/01/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

La vellutata di ceci su letto di zucchine è un classico piatto dai sapori autunnali e può essere utilizzato anche come piatto unico. È molto semplice da preparare ed è perfetto per far mangiare i ceci anche ai bambini, poiché quello che può dare fastidio dei legumi è la scorza, mentre se la si passa con un mixer da cucina è più semplice. L'aggiunta di zucchine a questo piatto conferisce una maggiore leggerezza allo stesso e smorza un po' la pesantezza dei soli legumi, conferendo maggiore freschezza. È un piatto abbastanza povero, sia dal punto di vista degli ingredienti che della presentazione, quindi potrete divertirvi a pensare a qualche modo carino per decorarlo, soprattutto per farlo gradire ai bambini. Vediamo insieme come preparare la ricetta della vellutata di ceci su letto di zucchine.

26

Occorrente

  • 1 kg di ceci (cotti)
  • 250 gr di zucchine
  • olio
  • sale
  • alloro
  • rosmarino
  • crostini di pane
36

Cuocete i ceci

Il primo passo da eseguire riguarda la cottura dei ceci. Di sicuro ne troverete di vari tipi già pronti al supermercato, ma potrete anche cuocerli in casa. Il modo migliore per cucinarli è in una pignatta di terra cotta vicino al fuoco (nel caminetto), quindi se ne avete la possibilità potete farli in questo modo, versando acqua e ceci nella pignatta, con qualche foglia di alloro ed il sale. Diversamente potrete cuocerli in una pentola con abbondante acqua ed aggiungendovi il sale e l'alloro. I ceci impiegano vario tempo per cuocersi, in base al grado di essiccatura degli stessi. In generale ci vorranno dalle due alle tre ore per cuocerli al meglio.

46

Preparate le zucchine

Per la preparazione di questa ricetta le zucchine dovranno essere croccanti e friabili. Lavatele e tagliatele a tocchetti non troppo alti. Versate abbondante olio in una padella, fatelo scaldare e poi aggiungete le zucchine. Salatele secondo le vostre esigenze e fatele cuocere per una ventina di minuti, fino a quando non diventeranno dorate ed asciutte.

Continua la lettura
56

Preparate la vellutata di ceci

Dopo aver preparato le zucchine e quando i ceci saranno cotti, potrete preparare la vellutata. Azionate il minipimer nella pentola in cui avete preparato i ceci, lasciando con gli stessi un po' di acqua di cottura. Se li avrete preparati nella pignatta, versateli in un recipiente diverso ed utilizzate il minipimer fino a far diventare i ceci una crema densa. Versateli nuovamente in pentola e fateli bollire per altri cinque minuti con un ramoscello di rosmarino. Quando sarà passato il tempo necessario togliete il rosmarino, versate un po' delle zucchine in ciascun piatto e poi versate su di esse la vellutata di ceci. Servite il piatto guarnendolo con un filo di olio a crudo e dei crostini di pane dorati.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Polpette di ceci: 5 ricette per tutti i gusti

Come tutti sanno le polpette non possono mai mancare a tavola degli italiani, per pranzo, per cena e per qualsiasi altra occasione. Si tratta di un secondo piatto che viene preparato non soltanto a base di carne, ma anche a base di verdure genuine, che...
Antipasti

3 antipasti con i ceci

I ceci, oltre ad essere ricchi di fibre, magnesio e proteine, hanno un sapore squisito che consente di provare vari accostamenti, unendoli ad altri ingredienti. Le ricette che si possono realizzare con questi legumi sono davvero molte e oggi vi indicheremo...
Antipasti

Ricetta: crostini con crema di ceci

I crostini con crema di ceci sono una ricetta particolarmente energetica e gustosa, ideale come antipasto o come accompagnamento ad un contorno di verdure ripassate. È una proposta culinaria che contiene, in prevalenza, proteine e possono sostituire...
Antipasti

Come preparare i bicchierini di gamberi e crema di ceci

I bicchierini di gamberi e crema di ceci sono un delizioso finger food che può essere servito come aperitivo o in un ricco buffet di assaggini. La crema di ceci si può preparare anticipatamente. I ceci sono, inoltre, dei legumi con proprietà fantastiche,...
Antipasti

Come fare la vellutata di pomodori

I pomodori sono l'alimento base della cucina italiana. Le sue proprietà benefiche hanno reso il pomodoro uno degli ortaggi più consumati e conosciuti al mondo. I pomodori si utilizzano per una serie infinite di ricette. Si usano per condire la pasta,...
Antipasti

Ricetta: frittata di cipolle con farina di ceci

La frittata di cipolle con farina di ceci è un piatto saporito, semplice da realizzare ed allo stesso tempo estremamente sano: questa insolita frittata è infatti molto ricca di proteine ma povera di grassi e, dal momento che non contiene uova, è totalmente...
Antipasti

Come fare la vellutata di fave e sedano

Le vellutate sono delle preparazioni a base di verdure o legumi che vengono servite come antipasto o come contorno. Accompagnate con i crostini o insaporite con pancetta o salumi sono veramente deliziose. La parola vellutata sta ad indicare una preparazione...
Antipasti

Come fare la vellutata di barbabietole rosse

La vellutata di barbabietole rosse è una portata leggera, saporita e salutare. È perfetta da assaporare fumante nelle fredde sere d'inverno, è ottima se consumata fredda nei periodi più miti e caldi. Questi ortaggi sono ricchi di vitamine, hanno un'azione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.