Vellutata di sedano

Tramite: O2O 17/03/2018
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Mangiare sano non è spesso facile, perché si è spesso tentati da migliaia di cibi grassi e golosi a cui non è assolutamente facile dire di no. I cibi sani possono sicuramente rigenerare l'organismo, possono equilibrare e migliorare tutti i valori del sangue come trigliceridi e colesterolo, mantenendo sempre in salute grandi e piccini. Per rinunciare una volta per tutte al cibo spazzatura, ci vuole sicuramente un grande impegno e ci vogliono anche delle ricette facili, che possono aiutarvi a preparare qualcosa di sano e delicato in poco tempo. La vellutata di sedano ad esempio, è perfetta per depurare e riequilibrare l'organismo. Il sedano infatti ha grandi proprietà depurative e creare una crema da gustare con dei semplici crostini di pane, è veramente un gioco da ragazzi.

27

Occorrente

  • 1 litro di brodo
  • 1 scalogno
  • Pepe q.b.
  • Sale q.b.
  • 200 g di patate lesse
  • Grana grattugiato q.b.
  • Olio q.b.
  • 3 mazzi grandi di sedano
37

Lavare e tagliare il sedano

Per prima cosa lavate il sedano abbondantemente sotto l'acqua corrente fredda. Eliminate con attenzione tutte le tracce di terriccio depositate sui gambi del sedano, avendo cura di strofinare bene ogni parte di questa verdura. Eliminate con un coltello i filamenti più duri e impossibili da mangiare, tirandoli e staccandoli con fermezza. Tagliate il sedano in tanti pezzetti tutti più o meno della stessa dimensione e poneteli da parte. Rosolate i pezzetti di sedano dentro una padella con dell'olio d'oliva e uno scalogno sminuzzato. Aggiungete le patate pelate e tagliate a pezzetti insieme al sedano e ricoprite il tutto con il brodo vegetale precedentemente preparato in casa.

47

Cuocere e frullare le verdure

Le patate e il sedano dovranno cuocere per almeno mezz'ora, fino a quando i due ingredienti non diventeranno abbastanza cotti da essere trasformati in crema. Frullate con un frullatore a immersione le verdure e aggiungete anche un filo d'olio a crudo, del pepe nero macinato e un pizzico di noce moscata. Grazie alla presenza del brodo e alla morbidezza delle verdure, potrete creare una vellutata perfetta. Quando avrete frullato il tutto, versate la vellutata all'interno di un colino abbastanza capiente poco per volta e filtrate tutto. Questa operazione servirà ad eliminare l'eventuale presenza di piccoli filamenti fastidiosi da masticare.

Continua la lettura
57

Condire e servire la vellutata

Per terminare questa delicata e gustosa vellutata al profumo di sedano, dovrete versarla con precisione e con l'aiuto di un mestolo in alcuni piatti fondi o in delle ciotole di ceramica. Inserite nuovamente un filo d'olio extravergine d'oliva sopra ogni piatto e una spolverata di grana grattugiato. Ricordatevi sempre che se la vellutata risulterà eccessivamente liquida, non dovrà mai essere servita, ma dovrà essere cotta almeno altri 10 minuti a fuoco vivo prima di essere portata in tavola.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Eliminate sempre i filamenti duri dal sedano.
  • Aggiungete anche delle zucchine per dare sapore alla vellutata.
  • Sostituite il grana con il pecorino per avere un sapore più forte.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: vellutata di cipolle e patate

Cremosa e delicata, la vellutata è una ricetta semplice da preparare. Perfetta come piatto unico, soprattutto nei periodi più freddi dell'anno, accompagnata da croccanti crostini di pane. Una vera delizia adatta anche ai più piccoli. Le vellutate possono...
Primi Piatti

Ricetta: vellutata di cipollotti

La vellutata di cipollotti è una deliziosa zuppa depurativa, ideale da gustare calda nei freddi periodi autunnali ma, servita fredda, è indicata anche come benvenuto nelle raffinate cene estive. La preparazione richiederà circa un'ora, tuttavia l'ottimo...
Primi Piatti

Come fare la crema di cipolle e sedano

Per creare una crema diversa dal solito, potete seguire questa particolare ricetta che troverete di seguito, che vi indicherà come procedere per poter preparare una delicata crema a base di cipolle e sedano. La ricetta è molto semplice da fare e vi...
Primi Piatti

Ricetta: pasta al sedano

Il sedano è noto per le sue doti di anti-infiammatorio. Viene usato fin dall'antichità per schermare tutto il tratto digestivo. Il sedano è un ortaggio ricco di vitamina C e flavonoidi. Ma non è tutto, infatti contiene anche un gran numero di antiossidanti....
Primi Piatti

Come fare una vellutata di cavolo cappuccio

Preparare una cena o una pranzo a base di verdure è sempre molto salutare e in più, se le verdure vengono cucinate in maniera sfiziosa, è ancora più gradevole gustarne il sapore. Durante una giornata fredda, è sempre bello consumare una pietanza...
Primi Piatti

Come preparare il risotto ai funghi su vellutata di bietole

Il risotto ai funghi su vellutata di bietole è una vera golosità. È il primo piatto ideale da preparare quando sono previsti ospiti a cena che non sanno rinunciare ai piaceri della buona tavola. La consistenza cremosa della vellutata abbinata a quella...
Primi Piatti

Come preparare la vellutata di verdure miste

La vellutata di verdure miste può essere definita sia una zuppa che un primo piatto, ed in entrambi i casi come del resto si evince dal nome stesso, è una pietanza molto delicata e nel contempo raffinata. La ricetta tra l'altro è cremosa e colorata,...
Primi Piatti

Come fare la vellutata di verdure light

Un buon condimento per primi e contorni può essere la vellutata: si tratta di una sorta di pesto cremoso e vellutato che contiene un ottimo sapore, ideale da abbinare ai piatti di pasta, ma anche da spalmare su crostini di pane per fare degli ottimi...