Verdure grigliate alla ricotta

tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

Le verdure grigliate alla ricotta sono una ricetta molto leggera, sfiziosa e stuzzicante. Sono l’ideale da servire come antipasto per aprire un pranzo o una cena, ma può essere proposto anche some secondo piatto. Essendo povero di grassi e a basso contenuto calorico, questo piatto si può consumare tranquillamente anche se si è a dieta. È inoltre un piatto molto fresco, ottimo da consumare durante le calde giornate estive. La realizzazione è davvero semplice e i tempi di preparazione sono brevi, considerando anche il tempo necessario per il raffreddamento in frigo. Questa ricetta inoltre può essere un modo originale per far mangiare le verdure anche ai bambini. Ecco dunque come preparare le verdure grigliate alla ricotta e qualche consiglio utile per la riuscita del piatto!

29

Occorrente

  • Per le verdure: 2 melanzane, 2 zucchine, 1 peperone giallo, 1 peperone rosso
  • Per il ripieno di ricotta: 500 gr di ricotta fresca, olive nere denocciolate, una manciata di pinoli, foglie di basilico e di menta, erba cipollina, olio extravergine di oliva, sale, pepe
  • Per la variante del ripieno di ricotta: 500 gr di ricotta fresca, 150 gr di mortadella, 80 gr di formaggio grattugiato, olio extravergine di oliva, 100 g di pistacchi, 100 gr di pomodori secchi, sale, pepe
  • Per decorare: 3-4 pomodorini maturi, olio extravergine di oliva
39

Grigliare le verdure

Per prima cosa bisogna scegliere le verdure da fare alla griglia. In genere vanno bene le melanzane, le zucchine e i peperoni ma è possibile usare anche altri ortaggi a piacere.
Il primo passo è lavare con cura le verdure prima di tagliarle. Togliere il picciolo dai peperoni e tagliarli in due parti. Eliminare anche i semini interni e i filamenti bianchi. A questo punto tagliare a fette anche le melanzane e le zucchine, avendo cura di farle abbastanza sottili. Ungere entrambi i lati con dell'olio di oliva e riscaldare la piastra per qualche minuto. Quando sarà ben calda, adagiare le verdure e farle cuocere per circa 5 minuti a lato. Le verdure dovranno leggermente dorarsi senza bruciarsi sulla superficie. Completata la cottura, cospargerle con un po' di sale e metterle da parte.

49

Preparare il ripieno di ricotta

A questo punto si può preparare la base di ricotta. Munirsi di un recipiente largo e riporre la ricotta al suo interno. Lavorarla con un mestolo di legno in modo che si ammorbidisca bene. A parte preparare un trito di menta e basilico e tostare leggermente in pinoli. Unire al composto le erbe aromatiche, le olive spezzate e i pinoli. Aggiungere anche l'olio extravergine di oliva, il pepe e il sale. Mescolare il tutto con cura in modo da ottenere una bella crema omogenea e saporita. Mettere la ciotola in frigorifero per un'ora per farla rassodare ulteriormente. Intanto si può preparare la decorazione finale. Lavare il basilico, l'erba cipollina e la menta e asciugarli per bene togliendo l'acqua in eccesso.

Continua la lettura
59

Ripieno di ricotta: una variante

Per prima cosa setacciare la ricotta, in modo da renderla più leggera e darle un aspetto più cremoso. Trasferire la ricotta in un recipiente e, sempre con l’ausilio di un cucchiaio di legno, lavorarla ulteriormente. A questo punto insaporirla aggiungendo il sale, il pepe, il formaggio grattugiato e un filo di olio extravergine di oliva, quindi mescolare fino ad amalgamare bene tutti gli ingredienti. A parte, con l'aiuto di un un frullatore, frullare la mortadella fino ad ottenere una sorta di spuma. Unire la mortadella alla ricotta e mescolare bene il tutto, fino ad ottenere un composto soffice e omogeneo. Per ultimo, tritare finemente i pistacchi e i pomodori secchi e aggiungerli al composto di ricotta.

69

Assemblare gli involtini

Quando tutti gli ingredienti sono pronti, si possono assemblare creando degli involtini. Per prima cosa bisogna stendere la crema di ricotta su ogni fettina usando un cucchiaino. Spalmarla bene e aggiungere anche una fogliolina di menta. Richiudere le verdure arrotolandole su se stesse in modo da ottenere un involtino. Per tenerlo fermo basta usare un filo di erba cipollina, magari aiutandosi con uno stuzzicadenti. Una volta formati tutti gli involtini, adagiarli in un piatto e riporli in frigo per circa un'ora. Servire freddi, decorandoli con qualche foglia di basilico e menta.

79

Decorare le verdure grigliate alla ricotta

Si può preparare un'ulteriore decorazione con dei pomodorini freschi. Basta lavarli bene sotto acqua corrente e tagliarli a cubetti. Metterli in una ciotolina e condirli con un filo di olio e un po' di sale. Usare questo contorno per accompagnare le verdure grigliate alla ricotta ed arricchire il piatto. Un'altra idea sfiziosa è cospargere il tutto con delle scaglie di parmigiano grattugiato o un trito di erbette aromatiche che insaporiranno ancora di più la preparazione.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per evitare che le melanzane risultino amare è consigliato cospargere le fettine di sale e farle sgocciolare per circa un'ora. Dopodichè risciaquarle per eliminare la salatura.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come fare la pasta con verdure grigliate

La pasta con le verdure grigliate è un ottimo primo piatto della tradizione culinaria mediterranea. Con la sua leggerezza, si adatta perfettamente a chi sta seguendo un regime alimentare moderato. Ma comunque, per il suo gusto, si addice a tutti. Specie...
Primi Piatti

Come preparare i fusilli al tonno con verdure grigliate

Quando arriva la stagione calda si cerca sempre di cucinare piatti freschi. Portando in tavola pietanze che racchiudono leggerezza e gusto. Tra le tante ricette potete preparare i fusilli al tonno con verdure grigliate. Questo è una ricetta ideale per...
Primi Piatti

Come preparare le penne alle verdure grigliate

Se siete alla ricerca di un piatto salutare e gustoso, adatto anche a chi segue un'alimentazione vegetariana o vegana, dovete assolutamente provare questa ricetta. Oltre alla semplicità della preparazione, si adatta perfettamente alla stagionalità dei...
Primi Piatti

Spaghetti con verdure grigliate e pesto di prezzemolo

Creare ricette nuove e dal sapore unico nn sempre è facile. Ci vuole tanta inventiva per riprodurre nuove ricette con i sapori della terra. In questa guida vedremo come preparare gli spaghetti con verdure grigliate e pesto di prezzemolo. Illustreremo,...
Primi Piatti

Come preparare i tortiglioni con ricotta e melanzane grigliate

Il piatto di oggi è una prelibatezza che arriva dalla calda Sicilia, la pasta melanzane e ricotta è una portata adatta ad ogni stagione ma è particolarmente indicata ai mesi estivi soprattutto per la sua freschezza.È una raffinatezza assolutamente...
Primi Piatti

Come preparare la polenta con verdure grigliate

Per riscaldare le serate autunnali non c'è niente di meglio che preparare una gustosa polenta con verdure grigliate. Si tratta di un ottimo piatto che può essere presentato in tavola anche quando si hanno ospiti celiaci oppure vegani. Questa specialità...
Primi Piatti

Ricetta: cannelloni ripieni di verdure e ricotta

Un piatto che non può mancare mai nella tavola delle feste sono i cannelloni. Questa, infatti, è una ricetta che viene spesso adoperata per tali occasioni. Ma, volendo si può preparare come piatto unico in qualsiasi giorno delle settimana. Si tratta...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne di melanzane grigliate

Le lasagne di melanzane grigliate sono una gustosa ricetta a base di verdure, ricetta ispirata alla moussaka greca in versione vegetariana e alla parmigiana light, dove insieme alle sfoglie di pasta all'uovo ci sono le melanzane, è una ricetta abbastanza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.