Viennoise au chocolat e brandy

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Chiunque vada in Francia non può fare a meno di notare i profumi intensi della cucina tipica. In particolare sono i dolci da forno ad impregnare l'aria nelle strade delle boulangerie del posto. I dolci francesi sono particolarmente golosi e fragranti. Una specialità dalle origini viennesi, ma comunissima in tutta la Francia, è la viennoise au chocolat. Si tratta di una sorta di pane adatto alla colazione, ripieno di gocce di cioccolato. Prepararlo in casa non è affatto complesso se si possiedono gli strumenti giusti. Ma noi vogliamo proporre una versione ancora più accattivante. Gli amanti dei dolci dal tocco alcolico sapranno apprezzare. Aggiungeremo alla nostra viennoise au chocolat un goccio di brandy. Vediamo come fare.

26

Occorrente

  • 600 gr di farina di manitoba (ideale per dolci)
  • 400 ml di latte intero vaccino
  • 200 gr di gocce di cioccolato fondente
  • 150 gr di burro morbido in cubetti
  • 60 gr di zucchero semolato
  • 4 gr di lievito di birra disidratato in polvere (o 12 gr di lievito di birra fresco)
  • 5 gr di sale
  • 1 tuorlo d'uovo
  • 2 cucchiai di latte (o panna fresca liquida)
  • 1 bicchierino di brandy (o "shot")
36

Iniziamo la preparazione del dolce scaldando appena 200 ml di latte. Sciogliamo il sale e utilizziamo il restante latte per sciogliervi il lievito. Teniamo a parte le due miscele e setacciamo la farina nel contenitore della planetaria. Uniamo alla farina lo zucchero semolato e montiamo la classica foglia da impasti alla macchina. Azioniamo l'apparecchio e impastiamo versando a filo il latte con il lievito. Amalgamiamo un po' e uniamo anche il latte con il sale. Continuiamo ad impastare finché il composto non risulterà più omogeneo. A questo punto smontiamo la foglia e colleghiamo il gancio.

46

Azioniamo il gancio e uniamo il burro morbido, un cubetto per volta. Aspettiamo che l'impasto assorba ogni cubetto prima di aggiungere il successivo. Quando finiremo tutto il burro uniamo lo shot di brandy. Continuiamo dunque ad impastare per 20 minuti. La pasta diverrà molto liscia ed elastica e si staccherà da sola dalle pareti. Preleviamo la pasta della viennoise au chocolat formando un panetto sferico con le mani. Adagiamola in una ciotola e copriamo con carta pellicola. Lasciamo a riposare in forno spento per almeno un'ora. In questo frangente la pasta raddoppierà il suo volume. Dopo un'ora preleviamo il panetto e dividiamolo in sei panetti più piccoli.

Continua la lettura
56

Appiattiamo ogni panetto con le mani e versiamo delle gocce di cioccolato sulla superficie. Chiudiamo la pasta su se stessa e diamole forma di una piccola baguette. Stendiamo della carta da forno su una leccarda. Adagiamovi i panetti di viennoise au chocolat e lasciamo lievitare per un'altra ora. Misceliamo il tuorlo di un uovo con due cucchiai di latte. Spennelliamo la superficie di ogni viennoise au chocolat con la miscela. Infine pratichiamo alcuni tagli trasversali su ogni viennoise. Preriscaldiamo il forno a 195°C e, una volta a temperatura, cuociamo per 20 minuti. Le viennoise au chocolat dovranno dorare in superficie. Serviamole per colazione con una bella tazza di latte o caffè.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Si consiglia di consumare la viennoise au chocolat in giornata o max entro il mattino successivo. Conserviamo sotto una campana di vetro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Come preparare la crema di cachi al brandy

Se volete realizzare un dessert insolito al cucchiaio con i profumi tipici dell’autunno, provate a preparare questa gustosa crema di cachi al brandy. Non è necessario essere dei provetti pasticceri per ottenere un risultato finale da gran gourmet....
Dolci

Ricetta: pera caramellata al brandy con granella di nocciole

Con un po' di fantasia e creatività è possibile trasformare un semplice frutto in un dessert ricercato e goloso, come la pera caramellata al brandy con granella di nocciole. Una ricetta dal sapore decisamente autunnale in cui la dolcezza delle pere...
Dolci

Cheesecake alle pere aromatizzate al brandy

Con l'arrivo delle splendide giornate e dei caldi estivi, rigenerarsi tramite una fetta di torta nella veranda della propria abitazione è sempre un'idea molto gradita dagli adulti e dai bambini: nella seguente dettagliata e deliziosa guida che potrete...
Dolci

Come preparare la torta macedonia

La bellezza della torta macedonia sta nell'essere sempre diversa in ogni momento dell'anno. Per preparare una torta di successo, infatti, è consigliabile utilizzare frutta di stagione, che sia matura e zuccherina al punto giusto. Sbizzarritevi quindi...
Dolci

Ricetta: fonduta al cioccolato con fragole

La fonduta di cioccolato è una ricetta estremamente semplice da preparare. Il cioccolato fuso, infatti, diventa la base per creare infinite varietà di preparazioni. Inoltre, il cioccolato può essere facilmente aromatizzato per adornare i sensi e creare...
Dolci

Come preparare il semifreddo alla crema di nocciole

Se desiderate realizzare un semifreddo gustoso da presentare in tavola per concludere in dolcezza una cena speciale, provate a realizzare questo a base di crema di nocciole. È cremoso, delicato ed è caratterizzato da un accentuato sapore di nocciole...
Dolci

Come preparare una mousse di cachi con cioccolato e nocciole

Se ci piacciono i dolci freschi e amiamo i frutti autunnali questa mousse di cachi è perfetta per noi. È facile da preparare e risulta buonissima come dessert anche per le cene più elaborate. Possiamo farla diverse ore prima, e anzi sarà ancora più...
Dolci

Come preparare un dolce con mele e pinoli

Elaborare dei dolci con alcuni semplici ingredienti e facili da reperire è possibile; infatti, ad esempio acquistando delle mele e dei pinoli in un supermercato, si può realizzare una gustosa e fresca ricetta. In riferimento a ciò, eco dunque alcuni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.