Vini da abbinare ai frutti di mare

Tramite: O2O 07/03/2019
Difficoltà: media
17
Introduzione

In gastronomia, con il termine frutti di mare si indica un gruppo di alimenti di origine animale che deriva da organismi acquatici invertebrati. Sono, dunque, frutti di mare principalmente i molluschi, i crostacei, gli echinoidi e gli esacoralli. Si tratta di pietanze che possono essere servite come antipasti, primi o secondi piatti, proprio perché hanno la caratteristica di essere molto duttili a tavola e di poter essere consumati in svariate maniere: crudi, al vapore, cotti in padella, gratinati al forno, abbinati a insalate miste di mare, cucinati con pasta e riso, o cotti con altri molluschi e del pesce per preparare saporiti e appetitosi guazzetti e zuppe. Come tutti gli altri alimenti, anche i frutti di mare vanno saputi abbinare al vino. Proprio per questo motivo, vogliamo spiegarvi in che abbinarli senza ripiegare su un banale bianco. Buona lettura.

27

Ostriche

Le deliziose ostriche trovano un perfetto connubio territoriale con vini della Francia, in particolare con il Muscadet-Sèvre-et-Maine, un bianco della regione di Nantes, prodotto con il vitigno melon de Bourgogne. Si tratta di un vino decisamente semplice, fresco, morbido e fruttato che si sposa egregiamente con la salinità dell'ostrica. In alternativa, per gli amanti di vini più decisi e di maggior personalità, ci si può buttare su uno Chablis giovane. Se le ostriche non sono troppo salate, il classico abbinamento con champagne Brut o Pas Dosé Millesimati è sempre gradito.

37

Bivalvi

Per molluschi bivalvi si intendono le cozze, vongole, casolari, cannolicchi e tartufi di mare, organismi che oltre alla salinità hanno generalmente una buona persistenza gustativa. Dunque, sarà perfetto abbinarli con vini bianchi di buon corpo, giovani e freschi, come un Fiano d?Avellino, un Vermentino di Gallura, un Soave Classico o un Verdicchio dei Castelli di Jesi. Si tratta di vini che possono accompagnare alla perfezione anche paste a base di questi molluschi. Con i risotti, invece, consigliamo un Metodo Classico Brut o un Malvasia Istriana, che con la sua freschezza appena sapida e aromatica crea un connubio perfetto.

Continua la lettura
47

Capesante

Le capesante, in genere sono servite come antipasto, gratinate al forno, in modo da generare un delizioso contrasto gustativo tra la morbidezza interna della polpa del frutto e la sensazione croccante della superficie esterna. In questo caso, sarà auspicabile optare per uno Chablis, un Collio Chardonnay o un Metodo Classico Extra Brut, che per freschezza, aromi e persistenza si sposano egregiamente alle capesante.

57

Scampi

Se avete intenzione di degustare degli scampi, vi consigliamo di optare per una bollicina asciutta e con una spiccata sapidità come il Franciacorta Mosnel EBB, del 2011, oppure un grande bianco siciliano di Andrea Francherti come il Passopisciaro bianco, del 2015, o ancora uno Chardonnay coltivato sull?Etna con una grande sapidità, in grado di equilibrare una tendenza dolce molto marcata. Perfetto anche un grande Chablis, come un grand cru Le Clos di Droin, in grado di bilanciare dolcezza ed eleganza.

67

Gamberi

Un vino perfetto per un piatto a base di gamberi è, senza dubbio, un Giulio Ferrari Riserva del fondatore, del 2001: si tratta di un vino fine ed elegante, che ingloba una freschezza unica. Se desiderate un accostamento più prorompente, allora vi consigliamo un Mersault come Philippe Pacalet, del 1999: un bel vino francese che bilancia divinamente la dolcezza del gambero.

77

Ricci di mare

Con il riccio di mare ci vuole un bianco elegante, rotondo ma delicato, che possa esaltare senza coprire tutte le più belle sensazioni che esprime questo frutto. Il nostro consiglio è quello di optare per il Plinio della Taverna, vecchio vitigno bianco della Romagna. Da non sottovalutare anche un bel rosato come il Novementi, fatto da uve negramaro in purezza dell?azienda Menhir.

Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Vino e Alcolici

Carne rossa: i vini da abbinare

In questa guida, passo dopo passo, provvederò a parlare dei vini da abbinare in merito alla carne rossa, un secondo piatto che è fra i più consumati nei ristoranti d'Italia. Proprio la carne rossa rappresenta senza ombra di dubbio un piatto tipico...
Vino e Alcolici

5 vini da abbinare ai crostacei

Quando si hanno ospiti a cena e un menù sofisticato e curato nei minimi dettagli ciò che appare più complesso è la scelta dei vini da abbinare alle portate. Già, la classica e generale scelta del vino rosso con i piatti a base di carne e il vino...
Vino e Alcolici

Vini da abbinare ai formaggi

Bere del buon vino significa anche deliziare il palato, e quindi per apprezzare i vari prodotti italiani non c'è niente di meglio che abbinarli ai formaggi tipici che da nord a sud e da est a ovest le nostre aziende agricole sono in grado di produrre...
Vino e Alcolici

Vini da abbinare alla carne di coniglio

La carne di coniglio ha visto nel corso degli ultimi anni un graduale calo dei consumi da parte delle famiglie italiane nonostante le sue caratteristiche la rendano un tipo di carne ideale per un regime alimentare sano ed equilibrato. Basti pensare che...
Vino e Alcolici

Vini da abbinare al tartufo bianco

Il tartufo appartiene alla famiglia dei funghi ma con la differenza che si sviluppa sottoterra e si alimenta con le radici di piante ed alberi. Tra questi ultimi vale la pena citare la quercia, il nocciolo e il pioppo. Premesso ciò, va aggiunto che questo...
Vino e Alcolici

I migliori vini da abbinare al tartufo

Il tartufo è un fungo ipogeo che cresce sottoterra. È un alimento molto pregiato e raro, questo spiega il suo alto prezzo. Esistono due tipi di tartufo: nero e bianco. La stagione del tartufo bianco va da settembre a gennaio, mentre quella del tartufo...
Vino e Alcolici

Vini da abbinare alla frittura di pesce

Uno dei piatti che più di frequente si ha voglia di gustare d'estate è la frittura di pesce. Che sia composta da uno o più tipi di pesci o crostacei, mette l'acquolina in bocca grazie al suo sapore di mare e alla dorata e croccante pastella. E, per...
Vino e Alcolici

5 vini da abbinare al pesce

Idea molto diffusa è che il vino migliore da abbinare al pesce sia sempre un buon bianco d'annata.Questa convinzione, seppur diffusa nel passato, ha perso oggi molte posizioni nelle decisioni prese da cuochi e sommelier dei vari ristoranti o delle scuole...