Ziti alla pugliese al forno: ricetta tradizionale

Tramite: O2O 13/09/2017
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La ricetta tradizionale degli Ziti alla pugliese al forno è una vera e propria delizia. Gusterete una pasta a dir poco fantastica, che si scioglie in bocca. Le due tipologie di carne andranno a creare un sugo corposo ma delicato nello stesso tempo. Gli Ziti alla pugliese al forno sono ideali come pasto unico. La preparazione è semplice e richiede un'ora e mezza circa.

26

Occorrente

  • 1 mozzarella di bufala
  • 300 grammi pasta di semola
  • 200 grammi manzo macinato
  • 200 gr di salsiccia
  • 700 grammi pomodoro polpa
  • 30 grammi pane grattugiato
  • 100 grammi pecorino da grattugiare
  • 4 uova
36

La preparazione del sugo

La ricetta tradizionale degli Ziti alla pugliese al forno richiede un sugo ad hoc. Prendete uno spicchio di aglio e sbucciatelo. Schiacciatelo con una forchetta e rosolatelo in padella con un filo di olio extravergine. Intanto, riducete in poltiglia la salsiccia. Aggiustate di sale e buttatela in padella. Abbassate la fiamma e cuocete per un paio di minuti. Ora andrete a sfumare la carne con mezzo bicchiere di vino. Tenendo sempre la fiamma bassa, incorporate la polpa di pomodoro finissima. Insaporite a piacere. Cuocete quindi il sugo per la ricetta tradizionale degli Ziti alla pugliese al forno per una mezz'ora abbondante. Mescolate di tanto in tanto con un cucchiaio di legno.

46

La preparazione delle polpettine

A questo punto, andrete ad aggiungere il pecorino. Amalgamate anche gli altri ingredienti, tra cui le uova intere e il pan grattato. Condite con sale, pepe e una manciata di prezzemolo fresco. Mescolate per bene il tutto. Infarinate il piano di lavoro. Impastate il composto di carne e formate delle piccole polpette. Scaldate in una pentola anti aderente tre cucchiai di olio di oliva. Quando sarà bollente, adagiatevi le polpettine di carne. Rosolatele per un paio di minuti, fino a quando diventeranno dorate.

Continua la lettura
56

La preparazione degli ziti

Assorbite l'eccesso di olio delle polpette di carne con la carta da cucina. Successivamente, buttate nell'acqua bollente gli ziti. Quando saranno pronti, scolateli. Insaporite la salsa di pomodoro con origano, basilico e rosmarino. Cospargete con il sugo una teglia da forno. Sopra esso adagiate le polpette di carne. Lessate le uova, tagliatele e distribuite le fettine sulle polpette. Il prossimo strato sarà costituito dagli ziti. Aggiungete quindi la mozzarella e, se volete, un altro strato di pasta. Infine, spolverizzate gli ziti con una manciata abbondante di pecorino. Preriscaldate il forno e cuocete la pietanza per 15-20 minuti a 220 gradi. Trascorso il tempo necessario, estraete la teglia e servite la pasta in tavola ancora ben calda. Per la ricetta tradizionale degli Ziti alla pugliese al forno è ottimo un vino rosso molto corposo, fermo e servito a temperatura ambiente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: zuccotto di ziti alla zucca

La ricetta dello zuccotto di ziti alla zucca serve ha preparare un ottimo piatto da consumare per un invito improvviso, da poter preparare e mettere in tavola con un effetto scenico importante. Può essere usato anche per piatto unico a cui fa seguito...
Primi Piatti

Ricetta: saltimbocca alla pugliese

I saltimbocca sono degli involtini di carne ripieni. Ne esistono però di diversi tipi, caratteristici delle diverse cucine regionali italiane. Ad esempio può essere cucinato con l'aggiunta di prosciutto crudo o speck, con salvia, ma anche con cipolla...
Primi Piatti

Come preparare gli ziti alla salsa di spinaci con seppie

Se volete stupire parenti e amici con un primo piatto che coniuga alla perfezione tradizione e innovazione, ecco a voi gli ziti alla salsa di spinaci con seppie. La consistenza e la forma degli ziti rendono questo formato di pasta particolarmente versatile....
Primi Piatti

Trippa alla romana: ricetta tradizionale

La ricetta tradizionale della trippa alla romana è un classico della cucina italiana. Il sapore è deciso e sicuramente inconfondibile. Tutti gli ingredienti sono mixati alla perfezione, dal guanciale, al pomodoro fino alla freschissima menta. Immancabile...
Primi Piatti

Zuppa di cozze alla napoletana: ricetta tradizionale

La ricetta tradizionale della zuppa di cozze alla napoletana è una vera e propria delizia per il palato. Si tratta di un piatto ricco di sapori e consistenze diverse che si mixano alla perfezione. La preparazione è piuttosto laboriosa e complicata,...
Primi Piatti

Riso salmone e pistacchi: ricetta tradizionale

La ricetta tradizionale del riso salmone e pistacchi permette di realizzare un piatto fresco, gustoso e adatto ad ogni occasione. Il riso andrà poi arricchito con il mascarpone, che darà ancora più corposità all'insieme. Se vi piacciono i sapori decisi,...
Primi Piatti

Risotto alla milanese: la ricetta tradizionale

In cucina è sempre importante mettere un po' di se stessi all'interno dei piatti che stiamo realizzando. Qualche modifica ai tempi di cottura, una marinatura particolare o magari mediante l'aggiunta di spezie e aromi che diano un tocco in più alla preparazione...
Primi Piatti

Ricetta: paccheri al forno

Per stuzzicare il palato dei vostri ospiti, lasciatevi tentare da una ricetta dal profumo partenopeo come i paccheri al forno. I paccheri sono un formato di pasta generoso, perfetto per farsi accompagnare da sughi elaborati e ricchi. Una ricetta golosa...