Zuppa di ceci e castagne alla contadina

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Le zuppe sono delle minestre dalla consistenza brodosa o cremosa, realizzate con ingredienti eterogenei: verdure, carne, pesce, pane e legumi rappresentano gli alimenti maggiormente utilizzati per la loro preparazione. Si tratta spesso di un piatto unico, sostanzioso e salutare, da gustare bello caldo durante la stagione autunnale o invernale. Ogni regione italiana possiede, all'interno della sua tradizione culinaria, una zuppa tipica, preparata con ingredienti provenienti dall'agricoltura locale. Tipica delle regioni del centro Italia, quali Toscana, Abruzzo e Umbria, è la zuppa di ceci e castagne alla contadina: si tratta di un piatto tradizionale, realizzato con prodotti locali. La ricetta di questa zuppa è piuttosto semplice e anche coloro che non possiedono delle spiccate doti culinarie possono cimentarsi nella sua preparazione. Andiamo dunque a vedere, passo per passo, come cucinare questo gustoso piatto della tradizione italiana.

27

Occorrente

  • 300 g di ceci secchi
  • 50 g di catagne
  • 160 g di passata di pomodoro
  • Rosmarino
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 foglia d'alloro
  • Olio extravergine d'oliva
37

Innanzitutto è necessario mettere in ammollo i ceci in acqua fredda per circa 8 ore, in maniera tale da reidratarli e da far aumentare il loro volume di circa il doppio: solamente a questo punto potranno essere lessati in abbondante acqua calda. Procedete la preparazione facendo bollire, in una pentola a parte, anche le castagne per circa 30 minuti, quindi, dopo averle fatte raffreddare, sarà necessario sbucciarle e tagliarle a pezzi grossi.

47

Ora, in un tegame abbastanza ampio, mettete a soffriggere l'olio extravergine d'oliva con uno spicchio d'aglio, del rosmarino e una foglia d'alloro: quando saranno trascorsi un paio di minuti, andate ad aggiungere la salsa di pomodoro e mescolate per bene il tutto. Adesso aggiungete i ceci e le castagne, quindi mescolate e ricoprite il tutto con dell'acqua, ricordandovi che meno allungherete il composto, più la zuppa risulterà densa. Inoltre, se volete rendere la zuppa ancora più cremosa, potete schiacciare i ceci con una forchetta. Se, invece, desiderate ottenere un preparato più simile al brodo, sarà necessario aggiungere una quantità d'acqua maggiore.

Continua la lettura
57

Dopo aver allungato il preparato con l'acqua, aggiungete un pizzico di sale e fate cuocere il tutto per circa 30 minuti. A questo punto la zuppa di ceci e castagne è finalmente pronta e potrà essere servita bella calda, condita solamente con un filo d'olio a crudo. Chi lo desidera, inoltre, può aggiungere della pasta, oppure gustarla accompagnata con delle fette di pane tostato.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se avete la possibilità, utilizzate degli ingredienti raccolti da voi stessi, oppure quelli biologici
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: zuppa di castagne alla valdostana

Con l'arrivo dell'autunno, è possibile preparare molte ricette utilizzando le dolcissime castagne. Attraverso le castagne, è infatti possibile realizzare moltissime ricette particolari. Oltre alle classiche torte a base di castagne, è anche possibile...
Primi Piatti

Ricetta: zuppa con funghi e castagne

Esistono dei cibi prelibati che riescono ad arricchire molti piatti. I funghi e le castagne fanno parte di questa lunga lista. Infatti, con questi alimenti si possono preparare un'infinità di ricette. Pregiati e profumati i primi, più economici e delicati...
Primi Piatti

Come preparare la zuppa di bietole e ceci

La zuppa di bietole e ceci è un gustoso primo piatto da servire in tavola caldo. Il caratteristico sapore dei ceci ben si abbina a quello più delicato delle bietole e dei funghi champignon creando un insieme equilibrato. È un piatto saporito da gustare...
Primi Piatti

Come cucinare la zuppa di cavolo nero e ceci

Di origine toscana, la zuppa di cavolo nero e ceci è un primo piatto nutriente e gustoso particolarmente adatto anche a chi segue una dieta vegana. Se da una parte i ceci sono infatti una importante fonte di energia, proteine e fibre in grado anche di...
Primi Piatti

Come preparare la zuppa di castagne e fagioli

Se hai in programma un pranzo o una cena importanti e vuoi stupire i tuoi commensali con un primo piatto originale prosegui con la lettura poiché questa guida potrebbe fare al caso tuo. Una zuppa di fagioli rivisitata per l'occasione con l'aggiunta di...
Primi Piatti

Come preparare la zuppa di ceci neri

La zuppa è un piatto molto semplice da preparare, riuscendo a dar sfogo alla nostra fantasia in modo economico e salutare.Ne esistono di molti tipi: le più comuni sono quelle di verdure e di legumi, senza contare quella più famosa, ossia il minestrone.Questa...
Primi Piatti

Zuppa di ceci e maiale

Nel consumare gli alimenti bisogna essere sempre prudenti, anche quando si è giovani. La pasta rappresenta il cibo più adorato dagli italiani, però talvolta è necessario sostituirla con una gustosa zuppa. Gli ingredienti da utilizzare per cucinarne...
Primi Piatti

Ricetta: zuppa tiepida di ceci e vongole

Frutti di mare e legumi: quale abbinamento migliore per sorprendere i propri amici a tavola! Se siete alla ricerca di un primo piatto dal gusto caratteristico, che coniughi alla perfezione i due sapori di terra e mare, preparate la zuppa tiepida di ceci...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.