Zuppa di legumi, farro e speck

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

In base a quello che abbiamo in casa possiamo preparare piatti davvero deliziosi, basta riuscire ad assemblare gli giusti ingredienti. Aggiungiamo che le zuppe sono ottime, perché sono quasi completamente a base di verdure, legumi e riescono a "riempire" senza apportare troppe calorie. La ricetta proposta oggi è la Zuppa di legumi, farro e speck. Il farro è un cereale straordinariamente adatto alla nostra alimentazione. Ricetta semplice e allo stesso tempo gustosa sia per i suoi ingredienti e soprattutto per il suo sapore.

27

Occorrente

  • 350 grammi di legumi, sedano, rosmarino, salvia, cipolla, aglio, carote, pepe, sale qb
  • un barattolo di pelati, olio extravergine di oliva qb, 50 grammi di speck o pancetta affumicata.
37

Una volta cotti divideteli in parti uguali

La sera precedente la preparazione della zuppa, mettete in pentole separate, sia i fagioli che il farro, dopo averlo sciacquato. Al mattino portate la cottura i fagioli, aggiungendo all'acqua una foglia di salvia e un aglio in camicia. Una volta cotti divideteli in parti uguali: una parte dei fagioli li lasci interi e il restante li passi nel passaverdura o li frulli, formando una purea, che terrete da parte. Seguite ogni passaggio in modo attento e preciso, in modo tale che questa zuppa verrà realizzata da voi in modo impeccabile con soli pochi minuti.

47

Quando i legumi sono quasi cotti aggiungete il sale

Durante il precedente passaggio, passate i pomodori che poi andrete ad incorporare al soffritto insieme ai fagioli interi e la purea, il farro e qualche altra fogliolina di salvia. Quando i legumi sono quasi cotti aggiungete il sale e regola la consistenza e la corposità della zuppa a tuo piacimento, aggiungendo acqua o scoprendo la pentola per far asciugare l'eventuale liquido in eccesso. Fate in modo che tale liquido non vi bruci o non creai danni alla realizzazione della ricetta. Sarebbe un peccato sprecare questa bontà per stupidi errori o distazioni. Quindi fate in modo che ogni passo sia eseguito con attenzione.

Continua la lettura
57

Vedrete che tale zuppa verrà mangiata e gustata in un attimo

Infine, come ultimo passaggio a cottura ultimata, mettete l'olio extravergine di oliva e di pepe nero appena macinato, accompagna la zuppa con lo speck rosolato e il pane abbrustolito e frizionato con un aglio lungo tutto il bordo. Oppure tagliatelo a dadini, mettete un filo di olio in una padella antiaderente e fate rosolare il pane, spolverizzandolo di sale e aghi di rosmarino, portate in tavola la zuppa fumante. Vedrete che tale zuppa verrà mangiata e gustata in un attimo, proprio per la sua bontà e per il suo piacevole gusto che farà brillare il vostro palato. Non aspettate più e preparate questa delizia, pronta per stupire tutti coloro che avranno il privilegio di assaggiarla. Buon appetito e mi raccomando fatela più spesso questa ricetta.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Zuppa di legumi con il bimby

Durante l'inverno non c'è cosa migliore che scaldarsi con qualche deliziosa zuppa. Ne esistono moltissime ma nulla batte le zuppe a base di legumi. Oltre ad essere denza e cremosa, e quindi utile a saziarci per bene, potra' anch scaldarci per bene. Una...
Primi Piatti

Ricetta: zuppa di farro con funghi porcini e patate

Se non desiderate rinunciare a portare in tavola un piatto genuino e naturale, invece dei soliti piatti invernali tipicamente grassi e particolarmente calorici potete preparare una zuppa di legumi e verdure. Gli esempi di zuppe tradizionali che offre...
Primi Piatti

Ricetta: zuppa di riso e legumi

I legumi sono ricchi di proteine, ne contengono così tante che vengono utilizzati in alternativa alla carne, al pesce, alle uova e al latte. Tutti i legumi, oltre ad essere molto importanti per il nostro organismo, sono buoni e possono essere utilizzati...
Primi Piatti

Ricetta: zuppa di farro e gamberetti

Se avete degli ospiti o volete una cena più sfiziosa, potete cimentarvi nella preparazione di una zuppa di farro e gamberetti. Essa è composta con ingredienti molto salutari e visto che va consumata rigorosamente calda, ci aiuta a combattere il freddo....
Primi Piatti

Ricetta: zuppa di farro al limone

Durante i periodi invernali non c'è niente di meglio che preparasi una buona zuppa per riscaldarsi e al tempo stesso non appesantirsi troppo. Sono tantissime le variante con le quali può essere preparata la zuppa. Una di queste è quella della zuppa...
Primi Piatti

Come preparare la zuppa di farro con patate e carote

Le zuppe sono perfette da preparare in inverno perché conciliano il gusto dei prodotti di stagione al tepore che arriverà in seguito alla degustazione. In questa guida vi spiegherò come preparare la zuppa di farro con patate e carote. Il farro, oltre...
Primi Piatti

Come preparare la zuppa di farro e lenticchie

Negli ultimi anni si sta diffondendo la moda di perdere peso attraverso stratagemmi che prima potevano sembrare del tutto assurdi; uno di questi è senza dubbio quello di impostare una dieta che si basi esclusivamente sulle zuppe. Questa usanza deriva...
Primi Piatti

Zuppa estiva di farro e zucchine

La zuppa estiva di farro e di zucchine consiste in una ricetta molto gustosa, che può essere servita come piatto unico durante una cena leggera oppure come primo piatto di una vegetariana. Questa pietanza dovrebbe essere preferibilmente realizzata durante...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.