Zuppa di ravanelli

Tramite: O2O 07/02/2020
Difficoltà: media
16
Introduzione

I ravanelli sono ricchi di nutrenti importanti per la salute. In particolare essi favoriscono la diuresi e la depurazione. Infatti, il consumo di ravanelli aiuta ad eliminare le scorie e le sostanze estranee dannose per l'organismo. Quando si acquistano bisogna sceglierli sodi e di piccola dimensione. Quelli grandi sono abbastanza legnosi e di conseguenza duri da masticare. Inoltre, bisogna prestare attenzione anche al colore ed alle foglie. Queste ultime non devono essere ingiallite. È opportuno non eccedere nel consumo in quanto possono irritare le pareti gastriche ed intestinali. Leggendo questo breve tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette informazioni su come preparare la zuppa di ravanelli.

26
Occorrente
  • Ravanelli
  • Porro
  • Brodo vegetale
  • Erba cipollina
  • Crostini
  • Patata
  • Parmigiano
  • Sale
  • Olio di oliva
36

Cottura

La prima cosa da fare è quella di pulire i ravanelli. Bisogna cioè tagliare le foglie ed eliminare le radici. Successivamente si deve lavare il tutto e si mette da parte. Poi, si taglia il porro a rondelle e si fa cuocere in un casseruola con l'olio di oliva ed 1 cucchiaio di brodo. Si aggiunge una patata sbucciata e si taglia la metà dei ravanelli a dadini. Quindi si fa insaporire il tutto per circa 2 minuti. In seguito bisogna coprire con il brodo caldo che è rimasto e si lascia cuocere per 15 minuti. Dopo questo lasso di tempo si aggiungono le foglie di ravanello spezzettate e si prosegue la cottura per 10 minuti.

46

Frullatura

Nel frattempo bisogna tagliare a rondelle sottili i ravanelli che sono rimasti. Una metà si fa scottare per pochi secondi nell'acqua, mentre gli altri si mettono da parte crudi. A questo punto bisogna scolare la verdura dal brodo utilizzando una schiumarola. Poi, si frulla insieme all'erba cipollina e 2 mestoli di brodo di cottura fino a quando non si ottiene una crema abbastanza omogenea. Adesso bisogna mettere le verdure frullate in una casseruola e diluirle con il brodo rimasto. Si aggiunge un po' di sale e si porta ad ebollizione.

Continua la lettura
56

Decorazione

Dopo bisogna togliere la zuppa dal fuoco; si deve condire con del parmigiano reggiano e mescolare. Si può scegliere di aggiungere anche della panna acidula semigrassa oppure fresca. Successivamente si versa nei piatti e si decora con i ravanelli a rondelle sbollentati. Ciò consente di aggiungere un contrasto croccante alla vellutata. Quindi si serve con dei crostini tostati ed i ravanelli lasciati crudi. La zuppa di ravanelli può essere servita anche fredda, dipende dai gusti personali. È consigliabile utilizzare dei piatti bianchi per far risaltare maggiormente il colore della crema.

66
Consigli
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare una zuppa di rana pescatrice

La zuppa di rana pescatrice è un piatto gustoso e nutriente. Una preparazione che è un invito alla scoperta, dove il sapore del mare e della terra si incontrano. La vera protagonista di questa pietanza è la rana pescatrice, un pesce dalle carni bianche...
Primi Piatti

Come preparare la zuppa di lenticchie e broccoli

Durante le fredde giornate del periodo invernale, non c’è niente di meglio che rinsavire un po' gustando una deliziosa zuppa calda. Un’ottima scelta è la zuppa di lenticchie e broccoli, un piatto che unisce salute e bontà. È inoltre molto semplice...
Primi Piatti

Zuppa farro, avena e carote

La zuppa di farro, avena e carote è un piatto nutriente e gustoso. La ricetta è simbolo di una cultura rurale antica, declinata sui sapori semplici e naturali dei cereali egli ortaggi. La preparazione della zuppa è molto semplice, mentre la cottura...
Primi Piatti

Come preparare la zuppa di cereali

Negli ultimi anni si è diffusa sempre più capillarmente l'abitudine di effettuare particolari diete a base di zuppe: le più svariate, che si tratti di zuppa di cereali, ai porri, vegetali e tante altre; in questa ricetta vogliamo proporci di spiegarvi...
Primi Piatti

Ricetta: zuppa di farro al limone

Durante i periodi invernali non c'è niente di meglio che preparasi una buona zuppa per riscaldarsi e al tempo stesso non appesantirsi troppo. Sono tantissime le variante con le quali può essere preparata la zuppa. Una di queste è quella della zuppa...
Primi Piatti

Come preparare la zuppa alla birra

La zuppa alla Birra è una ricetta non molto conosciuta ma sicuramente sfiziosa e particolare. La preparazione è molto semplice infatti richiede circa tra i venti e venticinque minuti. Per la preparazione non ci vogliono chissà quali ingredienti costosi...
Primi Piatti

Come preparare la zuppa toscana

La zuppa è il piatto per eccellenza che permette di riscaldarsi soprattutto durante la stagione fredda. Una delle preparazioni più famose è la zuppa toscana. Si tratta di una pietanza che prevede l'aggiunta del cavolo nero. Inoltre, la tradizione prevede...
Primi Piatti

Ricetta: zuppa di legumi e cereali

Questa guida, vuole aiutare tutti i lettori e lettrici a capire come realizzare una buonissima ricetta e cioè la zuppa di legumi e cereali, che piacerà non solo ad amici ma anche ai bambini. Mangiare i legumi è molto importante, perché gli stessi...